sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

STAR

Il Trofeo Burlamacco Star 2024 è firmato da Marco Viti e Alessandro Cattaneo

Concluso nelle acque di Viareggio, campo di regata considerato ottimale dalla Classe sulla quale si cimentano i migliori velisti di tutti i tempi, il Trofeo Burlamacco 2024, Regata Zonale riservata alla Star, ben organizzata su delega della Fiv dalla Società Velica Viareggina in collaborazione con il Club Nautico Versilia.
La vittoria di questa edizione 2024 è andata all’equipaggio della Flotta Forte dei Marmi formato da Marco Viti e Alessandro Cattaneo su Ita 8516 Gemmasofia (CVF, 5 punti; 3,2 i parziali), premiati nel corso della cerimonia conclusiva svoltasi presso la base nautica SVV delle Star.
Al secondo posto, ex aequo a 5 punti, hanno invece chiuso Paolo Nazzaro con Paolo Cisbani su Ita 8527 Dafne (Flotta Bracciano, 2,3) che hanno anticipato sul podio i protagonisti della seconda prova, Antonio Balderi e Amerigo Anguillesi su Ita 8206 Pelocaldo (SVV, Flotta Perla della Versilia, 7 punti; 6,1).
A pari punteggio (7 punti) ma fuori dal podio, i vincitori della regata d’apertura Giampiero Poggi e Davide Mugnaini su Ita 8578 Seven Stars (Flotta PdV, Cnv, 1,6 i parziali).
“Sabato- ha commentato il presidente del CdR Silvio Dell’Innocenti -come uno scherzo di Carnevale, il vento ha fatto cilecca e non è venuto. Dopo essersi fatto attendere a lungo, il vento ha infatti deciso di non presentarsi e così, in una splendida giornata di sole, le Star sono rientrate in porto con un nulla di fatto. Domenica, invece, il vento si è fatto nuovamente attendere per un pò ma alla fine, timido ma costante, da 270° ha permesso di completare una prima regata vinta da Poggi-Mugnaini seguiti da Nazzaro-Cisbani e poi una seconda vinta da Balderi-Anguillesi. Entrambe le prove sono state caratterizzate da sole primaverile, mare calmo e dalla musica del Carnevale che si stava svolgendo in passeggiata.”
Per il mese di marzo la Velica Viareggina ha in programma ben tre appuntamenti riservati alla Classe Star: la 5° e 6° tappa del Campionato di Flotta Star (domenica 3, attualmente al comando della classifica provvisoria sono Giorgio Gallo e Alberto Mugnaini con Ita 8155 Petronilla, Flotta Perla della Versilia), il tradizionale Trofeo Darling Star (sabato 16 e domenica 17) e la Coppa di Pasqua (sabato 30).
Il sodalizio presieduto da Paolo Insom ricorda, inoltre, l’iniziativa rivolta soprattutto ai più giovani che vuole far diventare Viareggio -che ospita una delle più importanti Flotte Star di tutto il mondo, seconda soltanto come numero di Star alla Flotta di Miami in Florida- il punto di riferimento (l’unico polo in Italia) per gli Under 30: per coinvolgere anche i giovani nel meraviglioso mondo della classe Star, potente e tattica di bolina, agile e planante di poppa, infatti, la SVV offre inviti esclusivi, sconti speciali, agevolazioni, imbarcazioni a disposizione e tante iniziative (ulteriori informazioni sul sito e sui canali social Facebook e Instagram dell’International Star Class e della Velica Viareggina).


22/02/2024 09:55:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci