lunedí, 15 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    yacht club costa smeralda    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

AZIMUT YACHT

Azimut S7 vince il premio European Powerboat of the Year

azimut s7 vince il premio european powerboat of the year
redazione

Il 20 gennaio 2018, in occasione del Salone Nautico Internazionale di Düsseldorf 2018, l’Azimut S7 si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento di “European Power Boat of the Year 2018” (EPY) nella categoria “oltre i 45 piedi”.
L'Azimut S7
Indiscusso punto di forza del modello, presentato lo scorso settembre al Salone Nautico di Cannes, è il suo layout estremamente innovativo.  Gli esterni, nati dalla penna di Stefano Righini, affiancano ai tratti tipici della collezione del cantiere un inedito disegno delle finestrature della tuga a taglio di diamante, una soluzione che dà carattere all’imbarcazione e promette di stupire per i giochi di luce riflessa. L’S7 è l’unica nel suo segmento con quattro comode cabine, beach platform expander e garage per tender e jet ski. Disponibile sia in versione coupé che sportfly, sorprende per i suoi materiali ricchi e l’inusuale interior design firmato da Francesco Guida. 
L’assegnazione dell’EPY 2018, vero e proprio Oscar della nautica, rappresenta un grande successo per il marchio italiano che vede ancora una volta riconosciute ai massimi livelli di ‘critica’ la capacità progettuale dell’azienda e la qualità dei propri modelli. 
Le imbarcazioni premiate nell’ambito dell’EPY, guidato ogni anno da una giuria di autorevoli esperti internazionali appartenenti dalle principali testate specializzate europee, sono infatti le più significative non solo in termini di innovazione: per aggiudicarsi l’ambito riconoscimento gli yacht sono sottoposti a rigorosi test e valutazioni che considerano il design, la sicurezza a bordo, le prestazioni, la manovrabilità, il rapporto qualità-prezzo e molti altri indicatori.
L’Azimut S7 è stato progettato e realizzato secondo i più elevati standard applicati nel settore, fregiandosi dell’HTS High Technical Standard declaration rilasciata dal cantiere. L’imbarcazione rientra anche nella categoria di certificazione CE A e NMMA per le barche sotto i 24 metri.


22/01/2018 20:03:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

"Stenghele" di Pietro Negri vince a Malcesine l'Act4 della RS21 Cup Yamamay

Una tre giorni molto combattuta, con 32 team al via, caratterizzata dalle bizze del meteo, ma con cinque prove spettacolari sfruttando l’Ora, vento pomeridiano da Sud, puntuale a dare una mano ai velisti in regata

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci