giovedí, 27 febbraio 2020

VELA OLIMPICA

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

youth world championships bene gli azzurrini di lago renna benini floriani
redazione

Giornata migliore della precedente dal punto di vista meteo quella appena trascorsa a Gdynia in Polonia dove si stanno svolgendo gli Hempel Youth World Sailing Championships.

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili seguito dal francese Fabien Pianazza, secondo e dall’israeliano Liam Segev, terzo.

Dopo le tre prove di oggi, l’azzurra Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili. Alle sue spalle si trovano la spagnola Ana Moncada Sanchez, seconda e l’israeliana Shai Kakon, terza.

Tre prove anche per i Laser Radial maschili dove l’azzurro Matteo Paulon (YC Cannigione) risale la classifica fino alla nona posizione. È primo il polacco Tytus Butowski, secondo il singaporiano Wonn Kye Lee e terzo l’argentino Juan Cardozo.

Tre le regate odierne anche per gli RS:X femminili, dove l’azzurra Marta Monge (CN del Finale) si posiziona decima in una classifica comandata dall’israeliana Linoy Geva, prima, dalla bielorussa Julia Matveenko, seconda e dalla russa Yana Reznikova, terza.

Due prove a referto per i 420 maschili al termine delle quali l’equipaggio italiano di Demetrio Sposato e Gabriele Centrone (CV Crotone) è quinto. Sono primi i neozelandesi Seb Menzies e Blake McGlashan, secondi gli spagnoli Martin Wizner e Pedro Ameneiro e terzi gli svizzeri Achille Casco ed Elliot Schick.

Andrea Spagnolli (FV Malcesine) e Alice Cialfi (CV Ventotene), la coppia italiana del Nacra 15, scendono in nona posizione. Comandano la classifica della classe mista gli australiani Will Cooley e Rebecca Hancock seguiti dai francesi Titouan Petard e dagli spagnoli Iset Segura e Max Rondeau.

Le sorelle Sofia e Marta Giunchiglia (CV Sferracavallo) sono decime dopo le quattro prove di oggi nei 29er femminili. Le maltesi Antonia e Victoria Schultheis guidano la classifica seguite dalle statunitensi Berta Puig e Isabella Casaretto e dalle britanniche Freya Black e Millie Aldridge.

Iniziano forte le statunitensi Madeline Hawkins e Yumi Yoshiyasu nella classe 420 femminile dove si mettono alle spalle le giapponesi Kana Kobayashi e Natsumi Shirasu e le tedesche Theresa Steinlein e Lina Plettner. 17esime le sorelle Carlotta e Camilla Scodnik dello Yacht Club Italiano.

Risalgono la classifica dei 29er maschili Zeno Santini e Marco Misseroni (CV Arco) grazie a un primo posto nella quarta prova che li fa arrivare in 20esima posizione. Primo l’equipaggio norvegese formato da Mathias Berthet e Alexander Franks-Penty, seguito dai finlandesi Ville Korhonen ed Edvard Bremer e dai britannici Ewan Wilson e Finley Armstrong.

Domani - mercoledì 17 luglio - si svolgerà la terza giornata di regate

 


16/07/2019 21:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Soldini e Maserati pronti per la RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 sono arrivati ad Antigua, nei Caraibi, pronti per la 12a edizione della RORC Caribbean 600, che partirà il 24 febbraio alle 11.30 ora locale

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Invernale Argentario: guida sempre Iemanja di Piero De Pirro

Sole e vento leggero (6 nodi) da Ovest hanno caratterizzato questa domenica di febbraio nella quale è stata disputata una sola prova

Fine settimana con cinque prove al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Dopo una domenica senza regate per mancanza di vento, sabato 15 e domenica 16 febbraio il Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha ripreso il via con cinque prove disputate per J24 e Platu 25 e due prove per l’Altura

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci