mercoledí, 19 febbraio 2020

VELA OLIMPICA

A Weymouth si vola tra 49er e Nacra

weymouth si vola tra 49er nacra
redazione

Grande attesa a Weymouth, in Inghilterra, per i 2019 Volvo Europeans delle classi olimpiche 49er, 49erFX e Nacra 17 che si svolgeranno da domani, lunedì 13 maggio fino a domenica 19. Oltre duecento team e quattrocento velisti si daranno battaglia nelle acque del campo di regata olimpico dei Giochi di Londra 2012.

Organizzati presso il Weymouth and Portland National Sailing Academy con il supporto della Royal Yachting Association (RYA), i Campionati Europei rappresentano per gli atleti un'importante tappa verso le qualificazioni per le Olimpiadi di Tokyo 2020, dove sono previsti 19 posti per i 49er, 20 per i Nacra 17 e 21 per i 49erFX.

Il processo di selezione delle tre classi è iniziato in occasione dei 2018 World Sailing Championships di Aarhus (Danimarca), con i quali otto nazioni si sono già assicurate un posto olimpico con il Giappone già qualificato in tutte e tre in quanto paese organizzatore. Nel 49er sono al momento qualificate Croazia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Nuova Zelanda, Portogallo, Svizzera e Danimarca. Per i Nacra 17 hanno il posto assicurato Italia, Australia, Argentina, Danimarca, Brasile, Gran Bretagna, Austria e Nuova Zelanda. Per i 49erFX sono qualificate Olanda, Austria, Gran Bretagna, Brasile, Nuova Zelanda, Danimarca, Norvegia e Australia.

Gli altri posti saranno assegnati con i 2019 World Championships a Auckland (Nuova Zelanda) dal 29 novembre all'8 dicembre; i restanti posti saranno infine assegnati tramite i vari campionati continentali.

Occhi puntati sull'Italia, che nei Nacra 17 ha dominato le ultime stagioni del circuito grazie alle performance di Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene). Nel 2018 i due atleti sono stati infatti capaci di bissare il successo all'Europeo e di vincere il mondiale ad Aarhus. In gara ci saranno anche Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene), Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia della Vela Roma). Per quanto riguarda le flotte straniere i nostri se la dovranno vedere, tra gli altri, con le due coppie inglesi Ben Saxton/Nicola Boniface (campioni del mondo 2017) e John Gimson/Anna Burnet; gli spagnoli Iker Martinez e Olga Maslivets; i kiwi Gemma Jones e Jason Saunders e gli australiani Nathan e Haylee Outteridge (secondi ad Aarhus).

Nella flotta femminile dei 49erFX le speranze sono affidate a Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc. Triestina Vela), che proveranno a ripetere le ottime prestazioni delle Hempel World Cup Series di Genova dove si sono classificate seconde, ad appena quattro punti dalle vincitrici olandesi Odile Van Aanholt e Marieke Jongens (seste al mondiale di Aarhus 2018). In regata ci saranno anche le coppie Maria Ottavia Raggio e Jana Germani (CV La Spezia/Sirena CN Triestino) e Francesca Bergamo e Alice Sinno  (YC Adriaco/Marina Militare) - rispettivamente 36ime e 39ime al mondiale di Aarhus - Alexandra Stalder e Silvia Speri (CN Bardolino/FV Peschiera) e Margherita Porro e Sveva Carraro (CV Arco/CS Aeronautica Militare). Tra le avversarie più forti ci sono le neozelandesi Alex Maloney e Molly Meech, medaglie d’argento alle Olimpiadi di Rio 2016, le altre olandesi Annamiek Bekkering e Annette Duet, campionesse mondiali in carica ma solo none a Genova; le inglesi Sophie Weguelin/Sophie Ainsworth (terze al Mondiale 2018) e le danesi Ida Marie Baad Nielsen e Marie Thusgaard Olsen (7° al Mondiale 2018 e 4° a Genova).

Nelle ultime regate maschili del 49er i nostri Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (Marina Militare) hanno ottenuto i risultati migliori con un buon 15° posto al Mondiale 2018 di Aarhus e un 25° alle regate di Genova. In acqua a Weymouth ci saranno anche Simone Ferrarese e Valerio Galati (CV Bari/LNI Trani), Kevin Rio e Stefano Dezulian (Fraglia Vela Malcesine), Matteo Barison e Nicola Torchio (FV Malcesine/SC Garda Salò) e Marco Anessi e Edoardo Gamba (AN Sebina/FV Malcesine). I protagonisti della classe sono gli australiani David Gilmour e Lachy Gilmour insieme ai kiwi Isaac Mchardie/William Mckenzie e Peter Burling/Blair Tuke, rispettivamente primi, secondi e terzi alle regate di Genova. In vista anche i francesi Mathieu Frei/Noe Delpech e i tedeschi Erik Heil/Thomas Ploessel, secondi e quarti al Mondiale 2018.

pf. M. Orsini

 


12/05/2019 20:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Mondiale Nacra 17: Bissaro/Frascari a un passo dal podio

Nacra 17: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari sempre al 4° posto, a -1 dal podio. Ruggero Tita e Caterina Banti (nella foto) al 17°. 49er FX: 22° Carlotta Omari e Matilda Distefano nella Finale Gold

Fincantieri: presentata “Scarlet Lady”

È stata presentata oggi nello stabilimento di Sestri Ponente, “Scarlet Lady”, la prima di quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

San Salvatore in Lauro ospita la mostra "Rinascimento Marchigiano"

Le opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma in mostra a Piazza San Salvatore in Lauro nelle sale del Pio Sodalizio dei Piceni

Mondiale Geelong: l'Italia del Nacra si risveglia

Nacra 17: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari risalgono al 4° posto (5-4-6 di giornata). Segnali di ripresa anche da Ruggero Tita e Caterina Banti. 49er FX: Carlotta Omari e Matilda Distefano nella Finale Gold

Giovanni Soldini e Maserati pronti al via della Caribbean Multihull Challenge

24 ore al via della Caribbean Multihull Challenge. Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 sono pronti per il confronto con Argo. Condizioni meteo ideali previste per i tre giorni di regata

Venezia: quale futuro per il porto?

Il vicepresidente nazionale di Confcommercio e di Conftrasporto Paolo Uggè appoggia l’iniziativa “Un manifesto per Venezia” in programma oggi al terminal VTP per rilanciare il futuro della grande città-porto

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci