mercoledí, 23 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    tp52    microclass    platu25    radar    regate    151 miglia    fincantieri    disabili    altura    azzurra    volvo ocean race    assonat    nautica    gc32    libri    artico   

AMERICA'S CUP

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

video america cup pedalando verso il traguardo
Roberto Imbastaro

LINK AL VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=AxIfIrzMZks

La Nuova Zelanda pedala verso la Coppa America, neanche fosse il Tourmalet.  Siamo sul 6 a 1, ma la sconfitta della scorsa edizione ancora brucia sulla pelle dei Kiwi. “Non diamo nulla per scontato", ha detto Peter Burling, helmsman della Nuova Zelanda, dopo aver guidato freddamente il suo cat di 50 piedi verso la sesta vittoria e verso la nemesi della sua squadra. È stato proprio il suo avversario di oggi, James  Spithill, che nel 2013 ha trasformato un 8 a 1 in un 9 a 8. Burling, che a soli 26 anni potrebbe anche sconfiggere Spithill e diventare il più giovane skipper ad aver guidato una squadra vincente nell'America's Cup, ha una calma disarmante anche fuori dall'acqua. Ha vinto l'oro olimpico a Rio l'anno scorso nella classe 49er insieme ad un altro membro dell’equipaggio, Blair Tuke, e ha portato un’aria di giovanile fiducia alla campagna della Nuova Zelanda per riconquistare la "Auld Mug". Se la Nuova Zelanda trionfa, molti lo mettono tra i principali attori, insieme ai “ciclisti” che alimentano l'idraulica necessaria per controllare i foil del catamarano, che lo sollevano dall'acqua, e la grande wing sail che lo guida. I “ciclisti" sono guidati da una medaglia olimpica su pista, Simon van Velthooven, bronzo olimpico a Londra 2012 nel keirin, e hanno impressionato per la loro potenza: testa bassa e pedalare. Hanno dato alla barca tanta di quella potenza, da consentire manovre altrimenti impossibili, vere piroette sull’acqua a velocità incredibili. Oggi la sfida decisiva: più che una regata … una volata!


26/06/2017 08:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Al via la XI edizione della Regatta di ESCP Europe

Dal 17 al 20 maggio studenti e manager si sfidano nelle acque di Ischia all’evento organizzato dalla Business School

La Marsili Race

Partirà da Marina di Camerota il 9 giugno, per arrivare, al meglio della velocità, il 10 giugno a Vibo Marina

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci