martedí, 29 novembre 2022

PORTI

Ventimiglia: inaugurato il porto turistico di Cala del Forte

ventimiglia inaugurato il porto turistico di cala del forte
redazione

Si è svolta ieri venerdì 2 luglio alle ore 11.30 la cerimonia d’inaugurazione ufficiale di Cala del Forte, il nuovo porto turistico di Ventimiglia di proprietà di Monaco Ports. L’evento ha visto la presenza di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco accolto in banchina dai vertici del marina: Aleco Keusseoglou, Presidente di Monaco Ports, Gian Battista Borea d'Olmo A.D. di Cala del Forte, Daniel Realini, coordinatore della costruzione e Marco Cornacchia Direttore del porto. Il parterre di ospiti era completato dai rappresentanti delle autorità religiose, militari e pubbliche sia monegasche che italiane, dagli armatori delle imbarcazioni ormeggiate a Cala del Forte e dai proprietari dei numerosi negozi situati in tutta l'area commerciale del porto turistico. L'evento è stato organizzato nel rispetto delle norme per il contenimento e il contrasto alla diffusione della pandemia con un limitato numero di ospiti in presenza ed è statotrasmesso in diretta streaming sulle piattaforme Social Facebook, LinkedIn e YouTube di Cala del Forte.


Ventimiglia e i suoi dintorni sono una delle mete turistiche più ambite del Nord Italia per le eccezionali condizioni meteorologiche nel corso di tutto l'anno, non soltanto in estate: la giornata odierna non ha tradito le aspettative ed è stata caratterizzata da sole, cielo azzurro e da una temperatura estiva mitigata da una leggera brezza.

Ai discorsi istituzionali è seguito Il taglio del nastro da parte di S.A.S. Alberto II e del sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino. L'esecuzione degli inni nazionali monegasco e italiano hanno accompagnato l’evento alla naturale conclusione, mentre le imbarcazioni ormeggiate rendevano omaggio alla cerimonia con il tradizionale assordante suono delle sirene tra gli applausi degli ospiti, a sottolineare una volta di più l’importanza di un evento tanto atteso e dunque ricco di emozioni, che ha rappresenta un forte segnale di ripartenza per il territorio e per tutta regione.

Cala del Forte - Ventimiglia

Cala del Forte, il nuovo porto turistico di Ventimiglia di proprietà di Monaco Ports,  dista soltanto 7,9 miglia dal Principato, dispone di 178 posti barca da 6,5 a 70 metri di lunghezza, ed è costruito nel totale rispetto dell’ambiente. L'impegno della proprietà in questo ambito si concretizza attraverso l'adozione di innovative best practice: pannelli fotovoltaici sulla Torre Servizi, colonnine per la ricarica delle auto e delle imbarcazioni elettriche, locali raccolta rifiuti con aria condizionata, raccolta rifiuti differenziata anche per i ristoranti, illuminazione del porto a led a basso consumo, golf car e muletto elettrici. Il progetto ha inoltre l’obiettivo promuovere la collaborazione transfrontaliera e di generare nuovi posti di lavoro.

La concessione demaniale è la più lunga del Mediterraneo e scadrà nel 2094. La sicurezza è garantita con accesso sorvegliato h. 24 e da 70 videocamere a circuito chiuso. 577 i posti auto, 15.000 m2 di passeggiate e giardini, 35 i negozi (ristoranti, bar, uffici e servizi). Il cantiere navale (2.700 m²), in concessione alla società Cantieri di Imperia, ha capacità di alaggio e varo di yacht fino di 30 metri. Un numero limitato di posti barca è disponibile in concessione a 40 anni.

Il pittoresco scenario di Ventimiglia, il clima favorevole, le sue spiagge incantevoli, i famosi mercati contadini, gli ottimi ristoranti, la varietà di negozi, i servizi e le molte attività sportive disponibili, rendono il soggiorno un'esperienza speciale.

 


03/07/2021 09:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato invernale di Roma, giornata spettacolare per l'altura

Battaglia serrata nel raggruppamento ORC Regata 2 fra Jolie Brise e Pestifera. In IRC mantengono la vetta della classifica Maia e Lysithea rispettivamente nei Crociera 1 e Crociera 2. Fra i minialtura è "Se po fa'" a tagliare prima il traguardo

Route du Rhum: penalizzato Roland Jourdain, la vittoria nella categoria Rhum Multi va a Loïc Escoffier

Nella barca di Jourdain la piombatura è risultata rotta ai controlli post regata e la conseguente penalità di 90' ha regalato la vittoria a Loïc Escoffier

Roma: Genova The Grand Finale presentato al ministro Abodi

Alla presentazione presso il Salone d’Onore del Coni hanno partecipato le più importanti autorità istituzionali e sportive

Ambrogio Beccaria ci racconta la sua Route du Rhum

Impresa straordinaria di Beccaria che al suo esordio alla Route du Rhum e alla sua prima regata su “Alla Grande – Pirelli” ha conquistato il 2° posto in Class40 attraversando l’Atlantico in 14 giorni 7 ore 23 minuti

Buona la seconda al Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro

Dopo l'annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteo-marine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative

Hyères, Europeo ILCA 6/7: Chiavarini sesto e Benini Floriani quindicesima

ILCA 6 e ILCA 7 salutano la rassegna continentale transalpina con tanti spunti positivi e un appuntamento in territorio italiano per la prossima stagione dove il campionato si disputerà ad Andora

Come liberare in sicurezza una tartaruga

Animali marini catturati nella rete: da oggi esiste un protocollo operativo su come trattarli per liberarli limitando i danni

Giancarlo Pedote analizza la sua Route du Rhum

"Sono soddisfatto della seconda parte della regata, durante la navigazione di bolina. Avevo una buona velocità e nonostante il ritardo sono riuscito a raggiungere il gruppo"

Ma che bel Giro d'Italia hanno fatto Cecilia Zorzi e Aina Bauza!

Unico team completamente femminile in regata, Cecilia e Aina hanno lasciato il passo solo al mostro sacro Pietro D'Alì, che di Giri d'Italia ne ha macinati parecchi ai suoi tempi

Route du Rhum... e anche Alberto Bona porta a casa un bel risultato!

Giovedì 24 novembre, alle ore 15 e 34 minuti e 50 secondi ora locale (20:34:50 ora di Roma), Alberto Bona sul Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di Pointe-à-Pitre della dodicesima edizione della Route du Rhum all'ottavo posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci