giovedí, 8 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

REGATE

VELA - Parte domani la Sardinia Cup

Vela, Sardinia Cup - Una flotta di TP52 e Soto 40, in rappresentanza di sei nazioni - Isole Cayman, Francia, Gran Bretagna, Italia, Stati Uniti e Svezia - è pronta a dare il via all'Audi Sardinia Cup, la manifestazione velica in programma a Porto Cervo da domani, mercoledì 13 giugno, fino a domenica 17. L'evento biennale, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda fin dal 1978, quest'anno ospita squadre composte da un TP52 e un Soto 40 che concorrono per l'ambito trofeo Sardinia Cup, assegnato in base al risultato combinato dei due scafi. Ogni classe avrà, inoltre, una sua classifica distinta in quanto la manifestazione è valida anche come tappa del circuito 52 Super Series per i TP52 e come tappa del Campionato Europeo della Classe Soto 40.

Le Isole Cayman sono rappresentate dal TP52 Powerplay, timonato dal britannico Peter Cunningham, e da Bigamist, il Soto 40 di Pedro Mendonça. Il TP52 Gladiator del britannico Tony Langley concorre per il trofeo insieme al Soto 40 Ngoni, dell'armatore Tony Buckingham. Azzurra, il TP52 di Alberto Roemmers che porta il guidone dello YCCS veste i colori italiani insieme ad Alegre, il Soto 40 di Andres Soriano. Ràn, il TP52 di Niklas Zennstrom, rappresenta la Svezia insieme a Black Pearl, il Soto 40 di Stefan Jentzsch. Il TP52 di Doug DeVos, Quantum Racing, corre per gli Stati Uniti insieme a Iberdrola Team, il Soto 40 timonato dallo spagnolo Jose Maria Torcida Seghers. Il TP52 francese Paper Recyclage compete esclusivamente per la classifica TP52.

Gli equipaggi dei Soto 40 e TP52 avrebbero dovuto spiegare le vele già oggi per una practice race, ma il maestrale che è andato in crescendo nel corso della mattinata ha imposto subito uno stop, come spiega Edoardo Recchi, Direttore Sportivo dello YCCS: "Fino a mezzogiorno il vento ha soffiato da 270° con un'intensità di 22/25 nodi che, come previsto, è aumentata poi fino a 32 rendendo le condizioni sempre più impegnative. Il Comitato di Regata ha notato che qualche barca ha avuto problemi con l'intensità del vento e ha deciso di annullare la prova. Domani è previsto un maestrale un po' più leggero e le nostre intenzioni sono di disputare tre regate a bastone, se possibile."

Il britannico Adrian Stead, velista di Coppa America e tattico di Ràn, si aspetta un'entusiasmante settimana di regate: "Oggi il vento si è alzato fino a 26/30 nodi, e quindi c'era qualche nodo in più rispetto a quelli ideali per regatare in sicurezza. Siamo comunque pronti per una grande settimana, Porto Cervo offre tutti gli ingredienti giusti: buon vento, cielo limpido, organizzazione ottima e location ideale."


12/06/2012 23:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci