giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

RIVA

Varato Riva 110’ Dolcevita: leggenda contemporanea

varato riva 110 8217 dolcevita leggenda contemporanea
redazione

Come l’indimenticabile Anita Ekberg quando si immerse nelle acque della Fontana di Trevi, Riva 110’ Dolcevita, flybridge di smisurata bellezza, è entrato in mare e nel mito nello stesso momento.
La prima unità del nuovo capolavoro Riva è stata varata giovedì 22 marzo a La Spezia, dove ha sede lo stabilimento dedicato alla produzione dei modelli dai 76 ai 110 piedi.
Riva 110’ Dolcevita è grande sotto tutti i punti di vista, per l’impatto visivo che lascia senza fiato e per l’incomparabile combinazione di estetica e funzione, alta tecnologica ed esperienza di navigazione. Caratterizzato da un profilo supersportivo e da un design impreziosito da vetrate sagomate e inserti cromati, è la nuova ammiraglia della flotta in vetroresina. Di particolare rilievo la grande finestratura a scafo con oblò integrati e, in coperta, la vetrata tutt’altezza che si estende lungo l’intero salone ed è formata da cristalli intelaiati in una struttura in acciaio inox.
Anche questo Riva è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio fondato da Mauro Micheli insieme a Sergio Beretta, Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’ Ing. Piero Ferrari, e Dipartimento Engineering Ferretti Group.
"Per il Riva più grande abbiamo scelto il nome di un’epoca che ancora irradia un fascino scintillante. Dolce Vita come canone di stile profondamente italiano, simbiosi felice di saper fare e saper vivere. Navigare su questo incredibile 33 metri è un’esperienza estetica ed emotiva assimilabile alla fascinazione che coglieva chi assisteva al passaggio del Rex, il famoso transatlantico di Amarcord, altro capolavoro del maestro Fellini -ha commentato l’Amministratore Delegato del Gruppo Ferretti, l’Avv. Alberto Galassi. Questa nuova opera d’arte nautica è un regalo non solo agli appassionati del marchio, ma a tutti i sognatori che possono così scoprire lo splendore e le emozioni di una nuova Dolce Vita"
Riva 110’ Dolcevita farà il suo debutto ufficiale in occasione di un evento esclusivo che si terrà a maggio a Montecarlo, luogo ideale per presentare una barca che è già una leggenda.


29/03/2018 14:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci