martedí, 24 novembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vendee globe    fincantieri    windsurf    ambiente    giancarlo pedote    solidarietà    manifestazioni    emirates team new zealand    j24    america's cup   

RIVA

Riva al Festival del Cinema di Venezia 2017

riva al festival del cinema di venezia 2017
redazione

Da barca prediletta da registi e attori in varie pellicole di successo a courtesy boat per la rassegna cinematografica più celebre e glamour: era naturale che Riva sbarcasse al Lido recitando ancora un ruolo di prima piano sulle scene del jet set internazionale.
Il cantiere più famoso al mondo sarà presente alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 30 agosto al 9 settembre, in qualità di partner della Fondazione Ente dello Spettacolo (FEdS).
Una Riva Lounge ispirata allo stile unico dei leggendari yacht, emblemi della Dolce Vita e del vivere con eleganza, sarà a disposizione per l’intera durata della kermesse presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, rinomato punto di riferimento al Lido e sede del fitto calendario d’incontri ed eventi organizzati dalla Fondazione Ente dello Spettacolo.
Vip, ospiti, registi e attori delle pellicole in rassegna avranno la possibilità di intrattenersi e rilasciare interviste presso questa location d’eccezione, parte della quale interamente allestita con gli esclusivi arredi della Riva Brand Experience. Il design delle sedie e dei tavoli, i materiali utilizzati e ogni più piccolo dettaglio rimandano alla qualità artigianale firmata Riva, ben visibile negli storici scafi realizzati in mogano così come nell’attuale produzione del cantiere.
L’esposizione della raffinata linea di accessori della collezione Riva Boutique (disponibile su www.rivaboutique.it), completerà l’allestimento della Lounge.
Una selezione di questi articoli unici e inimitabili, inoltre, sarà consegnata come gift esclusivo agli ospiti della Riva Lounge, per far toccare con mano l'eccellenza del cantiere simbolo del Made in Italy.
Per tutta la durata della manifestazione, clienti, attori e artisti potranno inoltre sfilare a bordo di un magnifico Aquariva, modello iconico ed erede degli storici motoscafi del passato, a disposizione come courtesy boat.  
Per Riva si tratta della seconda Lounge a Venezia. Lo storico Gritti Palace, infatti, ospita già dal 2015 questo spazio unico al mondo sulla terrazza del Bar Longhi, affacciata sul Canal Grande. La Lounge, ideale prolungamento all’aperto del famoso ritrovo per i clienti dell’Hotel, permette di vivere l’esperienza Riva a 360° gradi in uno dei luoghi più esclusivi al mondo.
Con la Mostra del Cinema e la prestigiosa temporary Lounge, il legame fra Riva e Venezia si consolida ulteriormente e risplende della luce riservata alla superstar.


30/08/2017 17:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: ancora non chiari i problemi di Hugo Boss; acqua a bordo (risolta) per Pedote

Hugo Boss procede lentamente e gli ingegneri sperano di poter riparare il danno in corsa. Per Pedote un'infiltrazione d'acqua dovuta ad una trappa del ballast

America's Cup: New Zealand presenta in nuovo AC75 "Te Rehutai"

Sarà lo scafo che scenderà in acqua per difendere l'America's Cup. Il nome scelto come sempre dall'Associazione per la cultura maori Ngāti Whātua Ōrākei

Vendée Globe: in serata Equatore per Pedote

Giancarlo sta finalmente navigando negli Alisei, dirigendosi ad alta velocità verso l'Equatore grazie ad una situazione metereologica molto particolare: una zona di convergenza intertropicale quasi inesistente

Ripartito! Per Jérémie Beyou un nuovo Vendée Globe tutto da scoprire

Alex Thomson è entrato nel Pot au Noir seguito da Thomas Ruyant che sta recuperando. Riparte Jérémie Beyou mentre Nico Troussel si avvia mestamente verso Capo Verde

Vendée Globe: Thomson si ferma per tentare la riparazione

Guai grandi e piccoli per tutta la flotta. Anche il leader, Thomas Ruyant è dovuto salire in testa d'albero

Vendée Globe: Thomas Ruyant al 2° posto davanti a Jean Le Cam

Alex Thomson continua a guidare la corsa e questa mattina dovrebbe entrare nella zona del Pot au Noir con poco vento, temporali e grossa variabilità

America's Cup: primi bordi per New Zealand

Bene le prime prove in acqua, la barca vola e il Team è molto soddisfatto

Vendée Globe: Thomson conquista l'Equatore, ma Ruyant incalza a 7 miglia

L’aggiornamento di questa mattina ci regala un duello serrato con gli immediati inseguitori, perché Thomas Ruyant è a sole 7.8 miglia da Alex Thomson e Charlie Dalin a 36.1 miglia (alle ore 10:30)

Il Vendée Globe e i suoi piccoli amici

Alex Thomson è sempre in testa e Jean Le Cam scivola in 4a posizione. A bordo con i solitari anche tanti piccoli amici che impareremo a conoscere

Vendèe Globe: match race tra Dalin e Ruyant verso l'Indiano

Per Pedote un 13° posto nel gruppo degli inseguitori. Un controllo alla barca rivela che è assolutamente pronta per il Grande Sud (foto on board Prysmian Group)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci