giovedí, 2 febbraio 2023

CAMPIONATI INVERNALI

Una costiera e due bastoni per l'Invernale di Marina di Loano

una costiera due bastoni per invernale di marina di loano
redazione

Prosegue con successo la 5a edizione del Campionato invernale di Marina di Loano, organizzato dal Circolo Nautico Loano in collaborazione con il Circolo Nautico del Finale, il Circolo Nautico Andora, il supporto di Marina di Loano, dello Yacht Club Marina di Loano e il patrocinio del Comune di Loano. 

Sabato 26 novembre,  i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1° Zona FIV hanno disputato una regata costiera in una giornata caratterizzata da sole e vento tra i 15 e 25 nodi da Nord. Una prova ben organizzata e gestita dal Comitato di Regata, che ha atteso il previsto calo di vento prima di dare la partenza e consentire agli equipaggi di regatare in condizioni ideali. Nella giornata di domenica 27 sono state disputate due regate a bastone con vento tra i 10 e i 15 nodi che da Grecale è poi girato a Tramontana. Continuano, a conferma dell’agonismo che anima la flotta,  i cambi al vertice delle classifiche che rimangono sempre molto corte nei sei raggruppamenti: ORC, IRC, Classe Libera SPI 1, Classe Libera SPI 2, Classe Libera vele bianche 1 e Classe Libera vele bianche 2.

 

Nel pomeriggio del sabato, Vittorio D’Albertas, 49 anni, velaio e velista di successo e da qualche anno anche apprezzato analista, commentatore e divulgatore sull’America’s Cup sui Social, ha partecipato al secondo ‘Incontro con il Campione’ organizzato dal Circolo Nautico Loano nella main lobby dello Yacht Club Marina di Loano. Si è parlato di vela a tutto tondo, dai Dinghy, classe in cui d’Albertas è pluricampione italiano, di America’s Cup, quindi di foiling e di lavoro nel mondo della vela e di quelli che possono essere gli sbocchi per chi vuole trasformare una passione in professione. In conclusione sono stati affrontati i temi della regolazione delle vele e della messa a punto di un’imbarcazione che partecipa a un campionato invernale.  

 

La classifica generale ORC dopo 8 regate 

1 cl. Vega di Salvatore Giuffrida - 10 punti

2 cl. Circe di Cristian Tarantino -  23 punti

3 cl. Aile Blanche di Simone Eandi - 25 punti

 

Classifica generale IRC dopo 8 regate

1 cl. Abayachting Emma III di Emanuela Verrina – 16 punti 

2 cl. Aile Blanche di Simone Eandi - 18 punti

3 cl. Beatrice di Gianpiero Francese - 19 punti

 

Classifica generale Libera SPI 1 dopo 8 regate

1 cl. Kai Zen di Giorgio Posso - 14 punti

2 cl. Strolaga II di Alessandro Savasta Fiore - 15 punti

3 cl. Shardana di Fabio Samaia - 20 punti

 

Classifica generale Libera SPI 2 dopo 8 regate

1 cl. Peggy di Christian Nadile - 7 punti 

2 cl. My Toy di Andrea Pautasso - 14 punti

3 cl. Grazia di Alessandro Agosta - 18 punti

 

Classifica generale Libera Vele bianche 1 dopo 8 regate

1 cl. Meltemi di Lorenzo Pamparino - 11 punti

2 cl. Itaca di Edoardo Boido - 13 punti 

3 cl. Solaris III di Andrea Schivo - 20 punti

 

Classifica generale Libera Vele bianche 2 dopo 8 regate

1 cl. Mami di Mario Bocchiardo - 17 punti

2 cl. Lotse di Pier Luigi Correlli - 18 punti

3 cl. Re Luis di Renzo Greghi - 20 punti

Le classifiche complete sono disponibili al link: https://www.racingrulesofsailing.org/documents/4904/event

 

Il prossimo 10-11 dicembre con le due ultime giornate di regata, i primi delle classifiche provvisorie dei diversi raggruppamenti saranno i Campioni d’Inverno della 5a edizione del Campionato invernale di Marina di Loano.  

Queste le date della II manche: 14-15 gennaio 2023; 28-29 gennaio 2023; 11-12 febbraio 2023: 25-26 febbraio 2023

 

Gli Ufficiali di Regata che compongono Il Comitato Unico (di Regata e Giuria): sono: Fabio Barasso (Presidente CdR),  Elio Cappa (CdR), Marco Claveri (CdR), Riccardo Briozzo (CdR),  Alessio Parisi (CdR), Marco Cimarosti (Presidente CdP).

  

Foto courtesy: Martino Motti

 


28/11/2022 10:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci