mercoledí, 27 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cultura    press    the ocean race europe    vendée globe    giancarlo pedote    cambusa    vendee globe    laser    america's cup    trofeo jules verne    porti    trasporto marittimo    fiv    guardia costiera    ambiente   

PRESS

Turismo: Emilia in fiore

turismo emilia in fiore
redazione

La primavera è il momento ideale per immergersi nel territorio di Destinazione Turistica Emilia, che diventa un immenso giardino in piena fioritura, in grado di sorprendere ogni sguardo con i suoi colori e i suoi profumi. Avventurarsi tra gli appuntamenti dedicati al mondo delle piante che sbocciano tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia significa lanciarsi in un’esperienza unica, dove la tavolozza della natura e il pennello dell’artista collaborano in armonia al grande affresco dei mesi tra marzo e ottobre 2020.


Sabato 21 e domenica 22 marzo 2020, un’incredibile varietà di piante e fiori di floricoltori provenienti da tutta Italia - fra gerani, gigli, fresie, camelie, tulipani e primule, specie vegetali da interni, da giardino e da frutto – trasforma il centro storico di Reggio Emilia in un coloratissimo vivaio diffuso. Piante di limone e arancio dalla Sicilia, azalee e rododendri dalla Toscana, bonsai orientali, rose, orchidee, erbe aromatiche di ogni tipo invadono l’area tra Piazza Martiri del 7 luglio e Piazza della Vittoria per la nuova edizione di Reggio Emilia in Fiore. Come è tipico della manifestazione, molta attenzione sarà data alle tendenze green style. Inoltre, gli espositori dispenseranno consigli sulla cura delle piante. Per info: www.reggioemiliainfiore.it


In programma al Castello di Tabiano (PR) dall’11 al 13 aprile 2020, “Fiori, saperi e sapori” prodotti ed eccellenze della tradizione: la dimostrazione di come il mondo di steli e petali possa essere solo lo spunto per iniziative caleidoscopiche, che coinvolgono anche le eccellenze gastronomiche locali e le creazioni originali dell’artigianato di alto profilo, tra gioielli fatti a mano, trame preziose, scarpe, abbigliamento e brocantage. Nella suggestiva cornice del maniero che domina l’antico borgo dell’XI secolo immerso tra boschi di querce distesi su colline che offrono un panorama aperto tra l’Appennino Tosco-Emiliano e le Alpi, florovivaisti, artigiani e “maestri” del buon cibo si danno appuntamento per la seconda edizione, in cui sarà anche possibile assistere a una esibizione di falconeria ed esplorare lo splendido Castello. Il prezzo per l’ingresso all’esposizione è di 8 euro a persona, l’ orario dalle ore 10 alle 19. Per la visita guidata al Castello 5 euro a persona. www.castelloditabiano.com


Parma Capitale della Cultura e - per estensione – Emilia2020 offrono a Nel Segno del Giglio l’occasione di mettere alla Reggia di Colorno (PR) il vestito della festa per un’edizione che si preannuncia spettacolare. Dal 24 al 26 aprile 2020, la manifestazione torna a fiorire con l’obiettivo di confermare la propria natura di evento di punta nel fitto calendario delle mostre mercato italiane riservate al giardinaggio di qualità. Esattamente come l’aveva pensata 26 anni fa il suo ideatore, Ippolito Pizzetti. Come dicono gli organizzatori, «cultura è anche cultura del verde, confronto, approfondimento, quindi l’occasione perfetta per valorizzare la Regia e il suo magnifico Parco».

L’ottava edizione di GEORGICA fiorisce a Guastalla (RE) il 18 e 19 aprile 2020. Il Lido del fiume Po torna a ospitare la mostra mercato che promuove la riscoperta di un mondo rurale da conosce, riconoscere e salvaguardare, celebrando le pratiche agricole del lavoro dei campi, la cura degli animali e dell’orto e i frutti della terra. È una festa che, in un magnifico paesaggio naturale, ospita dal 2013 florovivaisti d’eccellenza, antiche razze di animali, enogastronomie di qualità, arte ambientale, appuntamenti culturali, incontri con esperti, mercatino del collezionismo, atelier per i più piccoli.
Ingresso gratuito per i bambini fino ai 12 anni, 4 euro per gli adulti. Per info: http://georgica-guastalla.it tel 0522 839756-57

La terra di Giuseppe Verdi si trasforma in un giardino verde per la nuova edizione di Ortocolto, il 9 e 10 maggio 2020 negli splendidi spazi della Villa Pallavicino di Busseto (PR). La festa dei giardini, degli orti, dei frutti, della musica, delle arti e del buon cibo è anche una fiera dedicata al mondo delle piante, dove trovare preziose rarità botaniche, artigianato di pregio, tra eventi, concerti e laboratori. Dalle ore 10.00 di sabato 18 e dalle 9.00 di domenica 19 maggio fino al tramonto, si potrà girovagare tra stand con piante, semi e fiori da tutta Italia, oltre a punti ristoro e golosità enogastronomiche. La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Ortocolto, che vuole promuovere il suo territorio poetico e laborioso, all’insegna della costruzione di una società in cui regni una cultura più rispettosa dell’ambiente delle origini culturali di tutti, al motto “la sostenibile leggerezza dell’essere”. Ortocolto diventa così un’occasione di incontro e di cultura, tra musica e momenti di confronto. Per info: www.ortocolto.it

Il 16 e il 17 maggio 2020, Villa Braghieri a Castel San Giovanni (PC) è la sede dell’ottava edizione di Floravilla, mostra mercato di fiori, artigianato e design. Eccezionalmente aperta per visite guidate, la residenza storica è ormai il simbolo riconoscibile di un evento a tema floreale che estende il proprio interesse alle piante ornamentali e da frutto, aromatiche e orticole. Ad arricchire il programma, anche selezionati espositori di oggetti di artigianato e di articoli per il giardino e una sezione culturale affidata a mostre d’arte e conferenze sul verde in ogni suo aspetto. Per info: www.floravilla.it

Il FAI mette il proprio marchio di garanzia su Il Castello in Fiore, mostra-mercato di piante e fiori che si propone anche di rappresentare un’occasione di incontri e approfondimenti culturali sul tema del giardino. Il 30 e il 31 maggio 2020, il Castello Malaspina Dal Verme di Bobbio (PC) condividerà il proprio splendido panorama sul fiume Trebbia e sul centro storico con gli appassionati del verde e del giardinaggio proveniente da ogni parte d’Italia. Per info: https://www.facebook.com/bobbiocastelloinfiore/

I migliori vivaisti del mondo tornano infine a invadere la provincia di Piacenza per la terza edizione di Verde Grazzano, l'evento dedicato al verde che si svolge nello scenario unico al mondo del Parco del Castello di Grazzano Visconti (PC). In programma dal 25 al 27 settembre 2020, la manifestazione ripropone per il terzo anno una formula unica, che le ha consentito di distinguersi grazie alla scelta di ammettere esclusivamente produttori, escludendo quindi tutti gli “intermediari”, ovvero quegli operatori che, non producendo le loro piante, si limitano a rivendere quelle prodotte da altri. Per info: www.verdegrazzano.it

Il quarto weekend di settembre 2020, si svolgerà la 24° edizione di Piante e Animali Perduti a Guastalla (RE), manifestazione dedicata alla biodiversità. Si terranno la mostra mercato di antiche varietà di frutti, fiori, ortaggi, sementi e razze di animali rurali, salvate dall’oblio grazie alla dedizione di appassionati collezionisti e ancora la mostra mercato di prodotti eno-gastronomici biologici tipici e dimenticati, di prodotti artigianali, animazioni, giochi antichi, incontri, laboratori. Per info: Comune di Guastalla Tel. 0522 839763


Offerte di soggiorno

In occasione di Parma Capitale della Cultura 2020, Argante Viaggi confeziona il pacchetto Nel segno del Giglio, due giorni per scoprire il bello e il romantico, in un trionfo di colori e in un tripudio di fiori. Valida dal 24 al 26 aprile 2020, l’offerta include un programma che si apre con l’arrivo a Colorno nella prima mattinata, per la visita guidata alla mostra “Adornamenti da tavola della duchessa. Porcellane europee settecentesche dei Duchi di Parma”, allestita nel Piano nobile della sontuosa Reggia e all’Appartamento piccolo del Duca Ferdinando e alla Cappella di San Liborio. 
Si prosegue con l’ingresso a “Nel Segno del Giglio”, Mostra Mercato del Giardinaggio di qualità, dove i migliori vivaisti d’Italia presentano le loro collezioni di fiori e piante, tra arredi per gli spazi verdi, libri, attrezzature e tanti consigli per la cura del verde. Dopo il rientro a Parma, una passeggiata alla scoperta di mostre, rassegne e concerti è il preludio alla cena in un ristorante tipico. Il secondo giorno prevede la visita con degustazione e possibilità di acquisto a un caseificio specializzato nella produzione di Parmigiano Reggiano. Sempre in mattinata, il Parma city Tour è un itinerario guidato alla scoperta della città con ingresso al Duomo e Battistero. 
Nel pomeriggio, la visita libera al Museo Glauco Lombardi - che custodisce testimonianze storiche e artistiche di grande interesse su Maria Luigia d’Asburgo e Napoleone Bonaparte, oltre a numerose opere e preziosi documenti relativi al Ducato di Parma nei secoli XVIII e XIX - diventa un tuffo all’indietro nel tempo da chiudere con il tea time presso una pasticceria storica del centro. La quota di partecipazione, a partire dal prezzo di 150 euro a persona, comprende sistemazione in hotel quattro stelle con prima colazione, ingresso alle mostre, cena in ristorante tipico, visita guidata al caseificio e Parma City Tour.
Per info: Argante Viaggi, tel. 0521.814547 info@arganteviaggi.itwww.arganteviaggi.it

Tante le proposte di INC Hotels Group per scoprire l’Emilia. A Reggio Emilia per soggiornare in città c’è il Best Western Hotel Classic, biciclette a noleggio gratuite, colonnine Tesla e auto elettriche, palestra e spa, aperitivo tipico del territorio, camera doppia e colazione con prodotti a km zero e bio, cena tipica a partire da 60 euro a persona, oppure l’ Holiday Inn Express di Reggio Emilia, family friendly, comodo all’autostrada, ampio parcheggio e a pochi km dal centro, biciclette a noleggio gratuite, drink di benvenuto, camera doppia e colazione a partire da 40 euro a persona.
Tanti avvenimenti a Parma City of Gastronomy da vivere a pieno con la rinomata l’ospitalità degli INC Hotels Group, nel centrale Best Western Plus Hotel Farnese con piscina outdoor, biciclette a noleggio gratuite, colonnine Tesla e auto elettriche, aperitivo tipico del territorio, camera doppia e colazione con prodotti a km zero e bio a partire da 50 euro a persona. All’ Holiday Inn Express comodo all’autostrada, ampio parcheggio e a pochi km dal centro, biciclette a noleggio gratuite, drink di benvenuto, camera doppia e colazione a partire da 45 euro a persona. Mentre all’ Hotel San Marco di Parma Ovest, fianco all’uscita dell’A15, camera doppia con colazione angolo bio, colonnine auto elettriche e Tesla a partire da 35 euro a persona. In tutti gli Hotels Inc, gli animali sono i benvenuti.
Piacenza invece l’ospitalità porta il nome del Grande Albergo Roma situato nel centro storico a due passi dalla rinomata Piazza Cavalli. Considerato anche salotto e ritrovo elegante della città famoso per l’aperitivo in terrazza un rooftop panoramico che domina la città, come per il Ristorante del Ducato una cucina dagli abbinamenti ricercati con piatti della tradizione rivisitati. INC Hotels offre camera doppia a partire da 75 euro per persona, comprensiva di un drink in terrazza, accesso alla nuova SPA, colonnine Tesla e auto elettriche, colazione panoramica con prodotti del territorio e cena. Per info: INC Hotels info@inchotels.com www.inchotels.com

 

La primavera è il momento ideale per immergersi nel territorio di Destinazione Turistica Emilia, che diventa un immenso giardino in piena fioritura, in grado di sorprendere ogni sguardo con i suoi colori e i suoi profumi. Avventurarsi tra gli appuntamenti dedicati al mondo delle piante che sbocciano tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia significa lanciarsi in un’esperienza unica, dove la tavolozza della natura e il pennello dell’artista collaborano in armonia al grande affresco dei mesi tra marzo e ottobre 2020.


Sabato 21 e domenica 22 marzo 2020, un’incredibile varietà di piante e fiori di floricoltori provenienti da tutta Italia - fra gerani, gigli, fresie, camelie, tulipani e primule, specie vegetali da interni, da giardino e da frutto – trasforma il centro storico di Reggio Emilia in un coloratissimo vivaio diffuso. Piante di limone e arancio dalla Sicilia, azalee e rododendri dalla Toscana, bonsai orientali, rose, orchidee, erbe aromatiche di ogni tipo invadono l’area tra Piazza Martiri del 7 luglio e Piazza della Vittoria per la nuova edizione di Reggio Emilia in Fiore. Come è tipico della manifestazione, molta attenzione sarà data alle tendenze green style. Inoltre, gli espositori dispenseranno consigli sulla cura delle piante. Per info: www.reggioemiliainfiore.it


In programma al Castello di Tabiano (PR) dall’11 al 13 aprile 2020, “Fiori, saperi e sapori” prodotti ed eccellenze della tradizione: la dimostrazione di come il mondo di steli e petali possa essere solo lo spunto per iniziative caleidoscopiche, che coinvolgono anche le eccellenze gastronomiche locali e le creazioni originali dell’artigianato di alto profilo, tra gioielli fatti a mano, trame preziose, scarpe, abbigliamento e brocantage. Nella suggestiva cornice del maniero che domina l’antico borgo dell’XI secolo immerso tra boschi di querce distesi su colline che offrono un panorama aperto tra l’Appennino Tosco-Emiliano e le Alpi, florovivaisti, artigiani e “maestri” del buon cibo si danno appuntamento per la seconda edizione, in cui sarà anche possibile assistere a una esibizione di falconeria ed esplorare lo splendido Castello. Il prezzo per l’ingresso all’esposizione è di 8 euro a persona, l’ orario dalle ore 10 alle 19. Per la visita guidata al Castello 5 euro a persona. www.castelloditabiano.com


Parma Capitale della Cultura e - per estensione – Emilia2020 offrono a Nel Segno del Giglio l’occasione di mettere alla Reggia di Colorno (PR) il vestito della festa per un’edizione che si preannuncia spettacolare. Dal 24 al 26 aprile 2020, la manifestazione torna a fiorire con l’obiettivo di confermare la propria natura di evento di punta nel fitto calendario delle mostre mercato italiane riservate al giardinaggio di qualità. Esattamente come l’aveva pensata 26 anni fa il suo ideatore, Ippolito Pizzetti. Come dicono gli organizzatori, «cultura è anche cultura del verde, confronto, approfondimento, quindi l’occasione perfetta per valorizzare la Regia e il suo magnifico Parco».

L’ottava edizione di GEORGICA fiorisce a Guastalla (RE) il 18 e 19 aprile 2020. Il Lido del fiume Po torna a ospitare la mostra mercato che promuove la riscoperta di un mondo rurale da conosce, riconoscere e salvaguardare, celebrando le pratiche agricole del lavoro dei campi, la cura degli animali e dell’orto e i frutti della terra. È una festa che, in un magnifico paesaggio naturale, ospita dal 2013 florovivaisti d’eccellenza, antiche razze di animali, enogastronomie di qualità, arte ambientale, appuntamenti culturali, incontri con esperti, mercatino del collezionismo, atelier per i più piccoli.
Ingresso gratuito per i bambini fino ai 12 anni, 4 euro per gli adulti. Per info: http://georgica-guastalla.it tel 0522 839756-57

La terra di Giuseppe Verdi si trasforma in un giardino verde per la nuova edizione di Ortocolto, il 9 e 10 maggio 2020 negli splendidi spazi della Villa Pallavicino di Busseto (PR). La festa dei giardini, degli orti, dei frutti, della musica, delle arti e del buon cibo è anche una fiera dedicata al mondo delle piante, dove trovare preziose rarità botaniche, artigianato di pregio, tra eventi, concerti e laboratori. Dalle ore 10.00 di sabato 18 e dalle 9.00 di domenica 19 maggio fino al tramonto, si potrà girovagare tra stand con piante, semi e fiori da tutta Italia, oltre a punti ristoro e golosità enogastronomiche. La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Ortocolto, che vuole promuovere il suo territorio poetico e laborioso, all’insegna della costruzione di una società in cui regni una cultura più rispettosa dell’ambiente delle origini culturali di tutti, al motto “la sostenibile leggerezza dell’essere”. Ortocolto diventa così un’occasione di incontro e di cultura, tra musica e momenti di confronto. Per info: www.ortocolto.it

Il 16 e il 17 maggio 2020, Villa Braghieri a Castel San Giovanni (PC) è la sede dell’ottava edizione di Floravilla, mostra mercato di fiori, artigianato e design. Eccezionalmente aperta per visite guidate, la residenza storica è ormai il simbolo riconoscibile di un evento a tema floreale che estende il proprio interesse alle piante ornamentali e da frutto, aromatiche e orticole. Ad arricchire il programma, anche selezionati espositori di oggetti di artigianato e di articoli per il giardino e una sezione culturale affidata a mostre d’arte e conferenze sul verde in ogni suo aspetto. Per info: www.floravilla.it

Il FAI mette il proprio marchio di garanzia su Il Castello in Fiore, mostra-mercato di piante e fiori che si propone anche di rappresentare un’occasione di incontri e approfondimenti culturali sul tema del giardino. Il 30 e il 31 maggio 2020, il Castello Malaspina Dal Verme di Bobbio (PC) condividerà il proprio splendido panorama sul fiume Trebbia e sul centro storico con gli appassionati del verde e del giardinaggio proveniente da ogni parte d’Italia. Per info: https://www.facebook.com/bobbiocastelloinfiore/

I migliori vivaisti del mondo tornano infine a invadere la provincia di Piacenza per la terza edizione di Verde Grazzano, l'evento dedicato al verde che si svolge nello scenario unico al mondo del Parco del Castello di Grazzano Visconti (PC). In programma dal 25 al 27 settembre 2020, la manifestazione ripropone per il terzo anno una formula unica, che le ha consentito di distinguersi grazie alla scelta di ammettere esclusivamente produttori, escludendo quindi tutti gli “intermediari”, ovvero quegli operatori che, non producendo le loro piante, si limitano a rivendere quelle prodotte da altri. Per info: www.verdegrazzano.it

Il quarto weekend di settembre 2020, si svolgerà la 24° edizione di Piante e Animali Perduti a Guastalla (RE), manifestazione dedicata alla biodiversità. Si terranno la mostra mercato di antiche varietà di frutti, fiori, ortaggi, sementi e razze di animali rurali, salvate dall’oblio grazie alla dedizione di appassionati collezionisti e ancora la mostra mercato di prodotti eno-gastronomici biologici tipici e dimenticati, di prodotti artigianali, animazioni, giochi antichi, incontri, laboratori. Per info: Comune di Guastalla Tel. 0522 839763


Offerte di soggiorno

In occasione di Parma Capitale della Cultura 2020, Argante Viaggi confeziona il pacchetto Nel segno del Giglio, due giorni per scoprire il bello e il romantico, in un trionfo di colori e in un tripudio di fiori. Valida dal 24 al 26 aprile 2020, l’offerta include un programma che si apre con l’arrivo a Colorno nella prima mattinata, per la visita guidata alla mostra “Adornamenti da tavola della duchessa. Porcellane europee settecentesche dei Duchi di Parma”, allestita nel Piano nobile della sontuosa Reggia e all’Appartamento piccolo del Duca Ferdinando e alla Cappella di San Liborio. 
Si prosegue con l’ingresso a “Nel Segno del Giglio”, Mostra Mercato del Giardinaggio di qualità, dove i migliori vivaisti d’Italia presentano le loro collezioni di fiori e piante, tra arredi per gli spazi verdi, libri, attrezzature e tanti consigli per la cura del verde. Dopo il rientro a Parma, una passeggiata alla scoperta di mostre, rassegne e concerti è il preludio alla cena in un ristorante tipico. Il secondo giorno prevede la visita con degustazione e possibilità di acquisto a un caseificio specializzato nella produzione di Parmigiano Reggiano. Sempre in mattinata, il Parma city Tour è un itinerario guidato alla scoperta della città con ingresso al Duomo e Battistero. 
Nel pomeriggio, la visita libera al Museo Glauco Lombardi - che custodisce testimonianze storiche e artistiche di grande interesse su Maria Luigia d’Asburgo e Napoleone Bonaparte, oltre a numerose opere e preziosi documenti relativi al Ducato di Parma nei secoli XVIII e XIX - diventa un tuffo all’indietro nel tempo da chiudere con il tea time presso una pasticceria storica del centro. La quota di partecipazione, a partire dal prezzo di 150 euro a persona, comprende sistemazione in hotel quattro stelle con prima colazione, ingresso alle mostre, cena in ristorante tipico, visita guidata al caseificio e Parma City Tour.
Per info: Argante Viaggi, tel. 0521.814547 info@arganteviaggi.itwww.arganteviaggi.it

Tante le proposte di INC Hotels Group per scoprire l’Emilia. A Reggio Emilia per soggiornare in città c’è il Best Western Hotel Classic, biciclette a noleggio gratuite, colonnine Tesla e auto elettriche, palestra e spa, aperitivo tipico del territorio, camera doppia e colazione con prodotti a km zero e bio, cena tipica a partire da 60 euro a persona, oppure l’ Holiday Inn Express di Reggio Emilia, family friendly, comodo all’autostrada, ampio parcheggio e a pochi km dal centro, biciclette a noleggio gratuite, drink di benvenuto, camera doppia e colazione a partire da 40 euro a persona.
Tanti avvenimenti a Parma City of Gastronomy da vivere a pieno con la rinomata l’ospitalità degli INC Hotels Group, nel centrale Best Western Plus Hotel Farnese con piscina outdoor, biciclette a noleggio gratuite, colonnine Tesla e auto elettriche, aperitivo tipico del territorio, camera doppia e colazione con prodotti a km zero e bio a partire da 50 euro a persona. All’ Holiday Inn Express comodo all’autostrada, ampio parcheggio e a pochi km dal centro, biciclette a noleggio gratuite, drink di benvenuto, camera doppia e colazione a partire da 45 euro a persona. Mentre all’ Hotel San Marco di Parma Ovest, fianco all’uscita dell’A15, camera doppia con colazione angolo bio, colonnine auto elettriche e Tesla a partire da 35 euro a persona. In tutti gli Hotels Inc, gli animali sono i benvenuti.
Piacenza invece l’ospitalità porta il nome del Grande Albergo Roma situato nel centro storico a due passi dalla rinomata Piazza Cavalli. Considerato anche salotto e ritrovo elegante della città famoso per l’aperitivo in terrazza un rooftop panoramico che domina la città, come per il Ristorante del Ducato una cucina dagli abbinamenti ricercati con piatti della tradizione rivisitati. INC Hotels offre camera doppia a partire da 75 euro per persona, comprensiva di un drink in terrazza, accesso alla nuova SPA, colonnine Tesla e auto elettriche, colazione panoramica con prodotti del territorio e cena. Per info: INC Hotels info@inchotels.com www.inchotels.com

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: Ineos vince ma Luna Rossa ci ha provato

E’ stata una regata davvero spettacolare: la leadership è cambiata ben nove volte: un match race a 40 nodi con incroci ravvicinati, ingaggi, proteste. Tutto quello che si chiede a barche ed equipaggi dell’America’s Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

L'Europeo Laser Masters 2021 entra nel calendario del Circolo Vela Gargnano

In gara ci saranno gli Over 35 di tutto il Vecchio continente con un bel gruppo di ex velisti olimpici, con ancora tanta voglia di gareggiare con questo singolo, nella versione Radial anche categoria Femminile

Vendée Globe: un vincitore c'è già ed è Jean le Cam

Jean Le Cam e Damien Seguin sono i primi tra i no-foil ed entrambi autori di una corsa eccezionele - Video dei piccoli fan di Jean le Cam

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Volando sull'acqua da Ventimiglia a Montecarlo

Varato Monaco One, il catamarano di Monaco Ports per lo shuttle service con Cala del Forte – Ventimiglia.

Vendée Globe: una poltrona per tre

Mancano solo cinque giorni, o meno di 2000 miglia, al termine della nona edizione del Vendée Globe e per i primi skipper il finale è ancora aperto

Come vincere il Vendée Globe nelle ultime 100 miglia

Secondo i calcoli al computer e le previsioni meteo, i primi skipper dovrebbero tagliare la linea mercoledì 27, in un arco temporale di poche ore. Allungata la linea di arrivo.... non si sa mai arrivassero insieme!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci