lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    libri    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

VELA OLIMPICA

Tre medaglie per l'Italia alla Christmas Race di Palamòs

tre medaglie per italia alla christmas race di palam 242
Redazione

Una settimana complicata dal punto di vista delle condizioni meteo quella andata in scena a Palamós per la 43esima edizione della Christmas Race. Tra regate posticipate e poi cancellate si è arrivati alla giornata conclusiva con un bottino totale di 6 prove portate a termine. 

Le 6 regate hanno comunque permesso di assegnare i premi in palio e le classifiche, aggiornate ai risultati di ieri, sorridono all'Italia che porta a casa ben tre medaglie.

Matteo Capurro e Matteo Puppo (YC Italiano) si classificano primi nella classe 470 maschile e vincono quindi la medaglia d'oro con (2), 2, 2, 1, 1, 1 come risultati. Alle loro spalle chiudono i francesi Alexandre Demange e Paco Lepoutre, secondi e i portoghesi Diogo Costa e Pedro Costa, terzi.

Demetrio Sposato con Gabriele Centrone (CV Crotone/CV 3V) e Riccardo Sepe con Ettore Cirillo (CV 3V/LNI Ostia) chiudono la loro Christmas Race rispettivamente in seconda e terza posizione della classe 420 open aggiudicandosi quindi medaglia d'Argento e di Bronzo. Primo l'equipaggio tedesco formato da Sophie Steinlein e Jonas Royla. Dodicesima posizione per le azzurre Elisabetta Fedele e Beatrice Martini (LNI Mandello del Lario) e 55esima per Ruben Lo Pinto e Theo Ligteringe (LNI Mandello del Lario). 

Nei Laser Radial conclude in quinta posizione l'azzurra Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza). Il podio è formato dalla croata Elena Vorobeva, prima, e dalle britanniche Clementine Thompson, seconda e Matilda Nicholls, terza. 

Nei Laser Standard è nono Stefano Angeloni (SEF Stamura) e 17esimo Claudio Natale (CV Portocivitanova). Il podio tutto britannico vede in prima posizione Joseph Mullan, in seconda Jordan Giles e in terza, Ben Flower.

Primo nella classe Finn il croato Milan Vujasinovic, secondo lo spagnolo Alejandro Muscat e terzo il connazionale Joan Cardona Méndez.

Nei Laser Radial giovanili vince l'austriaco Pirmin Sablatnig seguito dai britannici Arthur Frye, secondo e Nicholas Welbourn, terzo.

L'appuntamento da parte dell'organizzazione è all'edizione numero 44 che si terrà nel dicembre 2019.

 


22/12/2018 21:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci