sabato, 28 maggio 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca7    cnsm    52 super series    regate    j24    ambiente    cnrt    the ocean race    campionati invernali   

REGATE

Torna a palermo la regata “una vela senza esclusi”

torna palermo la regata 8220 una vela senza esclusi 8221
redazione

Dopo due anni di stop dovuti alle restrizioni conseguenti alla pandemia, dal 31 marzo al 3 aprile, nel Golfo di Palermo, torna la consueta regata Una Vela Senza Esclusi, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Palermo su delega della Federazione Italiana Vela, con il patrocinio del Comune di Palermo, la collaborazione del Panathlon Club Palermo, del Civico Di Cristina Benfratelli, il Rotary Distretto 2110 Club Palermo Ovest, la Sclerosi Multipla Onlus e il Media partner Blog Sicilia. Inoltre, si tratterà della prima manifestazione che esporrà il logo per la Pace ideato dal Comune e dalla Consulta della pace.

La manifestazione si aprirà giovedì 31 Marzo con il Convegno “Sport e disabilità: non solo parole” che si terrà alle h 11 presso i locali dell’ex Fonderia Oretea alla Cala. Alla conferenza interverranno la D.ssa Maria Cristina Maggio, il Prof. Giuseppe Messina, il Dott. Emanuele Tommasello e la D.ssa Nicoletta Salviato. Tra le autorità saranno presenti l’assessore allo Sport del Comune di Palermo Paolo Petralia Camassa, il Delegato Regionale LNI Carlo Bruno e la vicepresidente del CIP Sicilia Roberta Cascio.

Il programma sportivo prevede, un’uscita a mare per prove sulle boe già a seguire la fine del Convegno che sarà utile ai numerosi atleti provenienti da Lombardia, Veneto, Friuli, Liguria, Marche, Campania, Calabria e Sicilia per riprendere confidenza con il nostro golfo e con le imbarcazioni, per poi ritrovarsi 1, 2 e 3 Aprile nelle stesse acque per la regata vera e propria. La sicurezza delle prove a mare sarà garantita da diversi gommoni e barche appoggio. 

Gli equipaggi regateranno sulle imbarcazioni appositamente concepite per atleti disabili in dotazione alla sezione, sia in classe Hansa 303 governabili in singolo o in doppio da atleti disabili ma anche normodotati, sia con le Azzurre 600 in equipaggio composto da 5 elementi. In particolare si segnala la presenza di un equipaggio di pazienti con patologie cardiache dell’Arnas Civico di Palermo. La manifestazione è valevole anche per la classifica che decreterà il campione della classe Hansa interzonale di Sicilia e Calabria.

Saranno anche assegnati i premi Trofeo Panathlon Gabriella Caldarella e Trofeo LNI Ammiraglio Pietro Caricato.

Una vela senza esclusi nasce da un progetto voluto per la prima volta dalla sezione LNI di Palermo 10 anni fa, ideato partendo dalla consapevolezza che lo sport della vela contribuisce fortemente all’integrazione all’interno di gruppi misti caratterizzati da vissuti e abilità diverse tra loro che si annullano, una volta in acqua, dove l’unica abilità che fa la differenza è quella velica. 

Durante l’evento verrà effettuata una raccolta fondi da destinare a progetti LNI di accoglienza per le famiglie ucraine già giunte a Palermo.

La manifestazione si concluderà domenica con la premiazione del 3 Aprile alle h 15 per festeggiare e salutare i partecipanti provenienti da tutta Italia che ormai si ritrovano ogni anno a Palermo e manifestano il loro entusiasmo e apprezzamento verso questo importante evento.

 


29/03/2022 11:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Trofeo SIAD Bombola d’Oro 2022: l’edizione numero 25 è di Francesco Rebaudi

Si chiude la venticinquesima edizione della regata dedicata ai Dinghy 12’ con la vittoria di Francesco Rebaudi che, per la terza volta, si porta a casa il prezioso trofeo

Europei iQFoil, Torbole: in Medal Race per l'Italia Marta Maggetti e Nicolò Renna

Le quattro prove di oggi delineano la classifica definitiva che purtroppo penalizza per una manciata di punti Luca di Tomassi, autore di un ottimo Campionato Europeo ma fuori dalle Madal Series

Garda: l'Italiano di Minialtura va a Ecoracer769

I primi 5 della generale Mini Altura 2022 sono Ecoracer 769 di Larcher, il Melges 24 Adriatica, l'Etchells 22 del Tigullio, Baraimbo (Fraglia Desenzano), 10 e Lode del comasco Massimo Canali, l'Ufetto 22 di Giacomo Rodolfo Giambarda

The Ocean Race Summit Stoccolma per la protezione dell’Antartide e dell’Oceano Meridionale

Tra i relatori la presidente dell'Istituto per l'Ambiente di Stoccolma Isabella Lövin, il presidente della CCAMLR Jakob Granit, l'esploratore Sebastian Copeland e il velista della Whitbread Round the World Race/Volvo Ocean Race Gunnar Krantz

1000 Vele per Garibaldi: partenza il 28/5 con la novità dei "X2"

Dopo la rinuncia forzata alle ultime due edizioni riparte la regata del CNRT diretta in Sardegna, a La Maddalena, per regatare nell'Arcipelago durante le celebrazioni in memoria di Giuseppe Garibaldi

52 Super Series: a Baiona si gioca tutto in famiglia. Phoenix e Vaiu, ma che bell’inizio

L’ABANCA 52 SUPER SERIES Baiona Sailing Week apre le danze con due belle sorprese. Phoenix della famiglia Plattner e VAYU della Whitworth family sono al vertice della classifica di questa prima tappa della 52 SUPER SERIES 2022

Riva di Traiano: il 12 giugno "La Veleggiata per il Pianeta" con AMI, CNRT e Granlasco

Ai partecipanti verrà consegnato un retino per la raccolta dei rifiuti in mare oltre a una T-Shirt, un cappellino e una bandiera da paterazzo di AMI Ambiente Mare Italia 

Fiumicino-Giannutri-Fiumicino, Libertine e Adelante sul podio

Line honor per il Comet 45S di Marco Paolucci, primo nella categoria x2. Il Next 37 di Roberto Rosa si aggiudica la vittoria "in equipaggio"

RoundItaly: la 2a edizione parte il 22 settembre

Torna la RoundItaly, la regata che unisce Genova a Trieste, il Salone Nautico e la Millevele alla Barcolana, lo Yacht Club Italiano alla Società Velica di Barcola e Grignano, un giro d’Italia tutto d’un fiato a fine settembre

Europei iQFoil 2022: Nicolò Renna argento dietro al francese Goyard

Tra le donne la spunta la francese Noesmoen, che bissa il titolo; scende al secondo posto la britannica Wilson e si conferma terza la polacca Dziarnowska. L’italiana Maggetti si ferma alla semifinale e chiude ad un comunque ottimo sesto posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci