domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

SUZUKI

Suzuki Marine due nuovi fuoribordo ad alte prestazioni: DF175AP e DF150AP

Due nuovi potenti e tecnologici fuoribordo entrano ufficialmente nella gamma Suzuki: si tratta del DF175AP e del DF150AP. Entrambi sono dotati delle avanzate tecnologie per il controllo totale del ciclo di funzionamento, da cui derivano prestazioni superiori e un’elevata efficienza dei consumi, il tutto contenuto in motori particolarmente compatti e leggeri.
Realizzati con l’unità termica “Big Block” (quattro cilindri in linea di 2,9 litri di cubatura totale), dispongono di un rapporto di compressione di 10,2:1, che assicura sempre coppia ai bassi e medi regimi, garantendo accelerazioni entusiasmanti.
Per incrementare ulteriormente le prestazioni ogni motore è dotato dell’esclusivo sistema “Semi-Direct Air Intake System” che garantisce un flusso di aria fresca e costante, del sensore di ossigeno che ottimizza la combustione e di un ulteriore sensore denominato “Knock Sensor” che incrementa l’affidabilità nel tempo.
I nuovi fuoribordo adottano tecnologie esclusive, dalle quali si ottengono numerosi vantaggi in termini di affidabilità, manovrabilità e facilità d’impiego. Tra queste il Counter Balancer System e il Thrust Mount System, sistemi grazie ai quali la gestione del motore è ancor più facile e omogenea a tutte le andature e in tutte le situazioni. Per ridurre ulteriormente le emissioni sonore è previsto uno speciale silenziatore ad aria che assicura navigazioni particolarmente confortevoli e silenziose. Inoltre, il noto ed esclusivo sistema “offset drive” di Suzuki, grazie al quale il centro di gravità del motore è mosso verso prua, incrementando il bilanciamento e riducendo drasticamente le vibrazioni sullo specchio di poppa, oltre che assicurare una riduzione d’ingombro del fuoribordo.
Anche sui due nuovi fuoribordo Suzuki DF175AP e DF150AP sono presenti i numerosi sistemi progettati e adottati anche sugli altri motori della gamma, come il Suzuki Selective Rotation, grazie al quale lo stesso motore può essere utilizzato come destrorso o sinistrorso per applicazioni multiple; Suzuki Learn Burn Control e Suzuki Precision Control per ottenere consumi di riferimento per la categoria e un controllo del motore semplice e sempre efficace; Suzuki Keyless Start System, che utilizza una chiave a codice capace di dialogare con il sistema di avviamento del motore senza il bisogno di estrarla ogni volta, riducendo i rischi di perdita della chiave e anche possibili furti (senza quel codice il motore non si avvia).
Entrambi i nuovi fuoribordo Suzuki sono dotati delle nuove decal 3D e sono disponibili nelle colorazioni Pearl Nebular Black, la nuova colorazione premium di Suzuki, o la moderna Cool White che permette ai diportisti di scegliere il colore dei fuoribordo più adatto all’estetica della loro barca.
I nuovi motori sono già disponibili presso la rete vendita ufficiale Suzuki, di seguito il listino IVA inclusa:
DF150AP Euro 17.100

DF150AP White Edition Euro 17.250

DF175AP Euro 18.900

DF175AP White Edition Euro 19.050

Mr. Yasuharu Osawa, Executive General Manager Global Marine & Power Products Operations di Suzuki Motor Corporation, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di proporre, ancora una volta sul mercato, dei motori d’avanguardia. Ringrazio i nostri ingegneri, che sono stati capaci di offrire nuovamente dei motori di fascia tecnologica ancor più elevata, più performanti e in grado di incrementare ulteriormente la qualità della nostra già solida gamma. Sono fiducioso sul risultato commerciale che questi due nuovi motori saranno in grado di ottenere sul mercato e sono certo che diverranno molto popolari tra i Clienti europei, consolidando la reputazione di Suzuki come produttore d’avanguardia di una gamma di motori ad alta potenza.”


17/10/2016 12:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci