lunedí, 6 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    finn    smeralda 888    melges 20    vendée artique    circoli velici    altura    guardia costiera    trasporti    fincantieri    garda    cambusa    roma x due    barcolana    optimist   

GIOVANNI SOLDINI

Soldini "californiano" al via della 1a edizione della CA 500

soldini quot californiano quot al via della 1a edizione della ca 500
redazione

Partirà domani da San Francisco, alle 13.00 ora locale (20.00 UTC e 22.00 ora italiana), la prima edizione della CA 500. La regata, a cui partecipano Giovanni Soldini e Maserati Multi 70, è l’ultima gara della California Offshore Race Week, circuito organizzato in collaborazione tra l’Encinal Yacht Club, il Monterey Peninsula Yacht Club, il Santa Barbara Yacht Club e il San Diego Yacht Club.


La CA 500 ha un percorso lungo circa 500 miglia, da San Francisco a San Diego: dopo aver tagliato la starting line, posta al largo del St. Francis Yacht Club, la flotta dovrà passare a Nord di Farallon Island Light prima di fare rotta a Sud verso il traguardo, al largo di San Diego.


I modelli meteorologici prevedono, per le prime 12 ore di regata, un forte vento da NW di 25 nodi con raffiche fino a 30 nodi e onda formata, che non permetterà a Maserati Multi 70 di volare stabilmente. Avvicinandosi al traguardo, sulle ultime 100 miglia, il vento calerà bruscamente, ma per il momento le previsioni sono discordi: i modelli europei preannunciano tra i 3 e i 4 nodi di vento, mentre i modelli americani sono più ottimisti.


Maserati Multi 70 competerà con 3 altre imbarcazioni iscritte alla regata: nella categoria dei multiscafi il MOD 70 americano Argo, con skipper Jason Carroll, e il MOD 70 inglese PowerPlay, con skipper Peter Cunningham; nella categoria dei monoscafi lo Swan 461 Free.

 

I trimarani rivali navigheranno in modalità MOD classica, al contrario di Maserati Multi 70, in assetto volante. Il Team italiano, che prosegue il lavoro di sperimentazione e di ricerca volto a ottimizzare le performance di volo del trimarano, ha sviluppato ulteriori nuove configurazioni per i foil e i timoni a T volanti. I due timoni, di dritta e di sinistra, saranno impostati con due parametri di compensazione e di superficie del foil diversi, per permettere al Team di testare i nuovi assetti durante la regata.

 

Giovanni Soldini commenta: «Siamo molto contenti di partecipare alla CA 500, è un perfetto allenamento per la Transpac (Transpacific Yacht Race, ndr) e un’ottima occasione per navigare contro i nostri concorrenti. Sarà per noi una regata sperimentale, non vediamo l’ora di provare le nuove configurazioni e gli ultimi assetti sia dei foil e dei timoni, sia del piano velico. Abbiamo intenzione di gareggiare con un atteggiamento nuovo: più orientati a massimizzare le performance di volo di Maserati Multi 70 e meno preoccupati di controllare cosa fanno i nostri avversari».

 

A bordo di Maserati Multi 70, lo skipper Giovanni Soldini sarà accompagnato da un equipaggio di 6 velisti, di diverse età e nazionalità: gli italiani Guido Broggi (randista, classe 1971), Nico Malingri (grinder e tailer, classe 1991) e Matteo Soldini (grinder e tailer, classe 1993); gli spagnoli Willy Altadill (tailer, classe 1992) e Oliver Herrera Perez (prodiere, classe 1987); il francese François Robert (pitman, classe 1967).

 


29/05/2019 13:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vela Day 2020, Argentario Sailing Academy over the top!

Il Vela Day è sempre un appuntamento fondamentale per l’avvio della stagione dell’attività della scuola vela estiva. L’Argentario Sailing Academy risponde “presente” e porta a casa tre magnifici giorni di sport in mare

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

Al Circolo Velico Ravennate si riparte dai raduni federali Optimist e 29er

Carlo Mazzini, consigliere del Circolo Velico Ravennate:"Siamo molto contenti di ospitare questo doppio raduno e di poter contare sulle capacità di coach navigati"

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

Confindustria Nautica: si è svolta a Genova l'assemblea generale dei soci

Ampliati gli organi direttivi e la base sociale. Prosegue la progettazione del 60° Salone Nautico a Genova dal 1° al 6 ottobre

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

Lo YC Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

90 anni di Galeotto, 70 anni di Centomiglia, le leggende del Garda continuano

Come anteprima sullo scenario lacustre, gare e test del Persico69F volante. Poi il 5-6 settembre la Regata a tutto Lago. Appuntamento dal 18 luglio tra Bogliaco e il porticciolo di Tignale

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Il ritorno di Cantieri Navali Leopard

Al timone, una squadra di imprenditori italiani di grande esperienza. L’obiettivo è coniugare l’eredità di un marchio storico, già leader nel panorama nautico, con la visione e l‘entusiasmo della nuova proprietà

Cambusa: triglia con patate, lattuga romana e ravanelli

Domenico Iavarone chef una stella Michelin del José Restaurant di Torre del Greco propone un piatto in cui la sapidità marina del pesce viene sposata con prodotti poveri della terra impreziositi da maionese di zafferano e spuma di pepe bianco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci