giovedí, 18 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giovanni soldini    palermo-montecarlo    420    centomiglia    foil    vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà   

GIOVANNI SOLDINI

Soldini, altro giro altro record

soldini altro giro altro record
redazione

Maserati Multi 70 è pronto a partire per tentare il record sulla rotta originale del Fastnet. Il via è previsto per oggi, venerdì 7 maggio, intorno alle 19.00 GMT (21.00 ora italiana). L’obiettivo di Giovanni Soldini e dell’equipaggio è migliorare il tempo fissato appena un mese fa dal MOD70 PowerPlay di Peter Cunningham: 25 ore, 4 minuti e 18 secondi, con una velocità media di 23,73.

 

Dopo aver già conquistato due record nella Manica nelle ultime settimane, da Plymouth a La Rochelle (12 ore, 15 minuti, 21 secondi) e da Cowes a Dinard (4 ore, 30 minuti, 49 secondi), Soldini e il suo Team sono pronti per la terza difficile impresa. La rotta, di 595 miglia, è quella originale della Fastnet Race, la storica regata che si tiene ogni due anni nel sud del Regno Unito. Si parte da Cowes, sull’isola di Wight, poi, superato Land’s End, si attraversa il Mar Celtico fino al Fastnet, lo scoglio al largo dell’Irlanda, per poi tornare indietro fino al traguardo a Plymouth, passando a sud di Bishop Rock.

 

Soldini e il suo equipaggio stanno analizzando lo sviluppo delle previsioni da giorni per tentare l’impresa: «Battere questo record non è affatto semplice e il meteo è abbastanza complesso: in partenza non ci sarà tanto vento, che rinforzerà solo una volta arrivati alle Isole Scilly. Da lì dovremmo andare piuttosto spediti al traverso fino al Fastnet. Le variabili sono sempre tante, dobbiamo cercare di non perdere troppo tempo all’inizio e speriamo di non trovare troppo mare. Questa finestra non è perfetta, ma è possibile e noi non abbiamo più molto tempo per aspettare una situazione migliore, quindi accettiamo la sfida e ce la metteremo tutta!»

 

Al fianco di Giovanni Soldini per questo record, salgono a bordo del trimarano 5 abili navigatori, tra cui, per la prima volta su Maserati Multi 70, Gerardo Siciliano, già parte dell’equipaggio di Soldini sull’ORMA60 TIM e parte del team di Luna Rossa. Con loro anche Guido Broggi, Carlos Hernandez Robayna, Oliver Herrera Perez e Matteo Soldini. 

 

Continua per il Team di Maserati Multi 70 la ricerca di nuove tecniche e tecnologie per migliorare le prestazioni del trimarano: innovazione, velocità e passione sono solo tre delle parole chiave alla base della collaborazione tra Soldini e gli ingegneri del Maserati Innovation Lab. I due team lavorano a stretto contatto, analizzando attentamente le performance del trimarano per trovare soluzioni innovative per raggiungere velocità sempre più elevate. Soldini commenta: «Durante gli

ultimi record abbiamo toccato delle velocità strabilianti, sopra i 40 nodi, e abbiamo sperimentato tante novità installate durante i mesi invernali. Il bello di Maserati Multi 70 è che ogni giorno impariamo nuove cose: questo record è un’occasione perfetta per testare delle modifiche al timone di destra, speriamo ci dia delle gioie!»


07/05/2021 20:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Rosignano dal 19 al 21/8 la festa per i 60 anni del Vaurien in Italia

Due serate da non perdere, la mostra con 28 barche storiche, due eventi in acqua e altri appuntamenti per celebrare i 60 anni della storica barca scuola in Italia, sulla quale sono cresciuti generazioni di velisti

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

Mondiale Nacra 15, sorpasso francese

Partono bene gli svizzeri ma nella seconda giornata sono i francesi a conquistare la testa con ben 2 equipaggi

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

La “Foil Academy" powered by Luna Rossa decolla all'Adriatico Wind Club

Gli Under 19 romagnoli impegnati su iQFoil, Waszp, Skeet protagonisti dal 16 al 25 agosto

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Antonio Squizzato è argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda

Emozioni fortissime con "Liberi nel Vento" alla Marina di Porto San Giorgio

“Liberi nel Vento” tratta della bellissima esperienza che l’associazione ha realizzato nel 2016, con un corso vela per gravissime disabilità dove Angelo ha timonato una barca, l’Hansa Liberty, in completa autonomia con il solo soffio – succhio della bocca

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci