giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

SALONE NAUTICO DI GENOVA

Salone Nautico: il resoconto della 4a giornata

salone nautico il resoconto della 4a giornata
Roberto Imbastaro

Quello della plastica che inquina il mare è uno dei problemi più drammatici di questi anni”. Così Giuseppe Ungherese, responsabile della campagna antinquinamento di Green Peace ha esordio al Teatro del Mare del Salone Nautico nell’incontro con il pubblico per fare il punto della campagna “Plastic Radar”. 

 

L’iniziativa “Plastic Radar” di Green Peace si è svolta durante l’estate e invitava tutti a segnalare la presenza di rifiuti di plastica sulle spiagge, sui fondali o che galleggiavano sulla superficie del mare. Una campagna di segnalazione che poteva avvenire tramite WhatsApp. I risultati sono stati molto positivi. “Da giugno ad agosto” ha spiegato Ungherese, “ben 3236 persone che hanno a cuore la salute del mare hanno effettuato la loro segnalazione, che in totale sono state più di 8900”.

 

"La presenza di rifiuti in plastica lungo i litorali italiani è spesso imputabile a uno scorretto comportamento individuale, le multinazionali degli alimenti e delle bevande devono assumersi le proprie responsabilità di fronte ad una contaminazione sempre più grave. Le grandi aziende non possono ignorare la difficoltà di riciclare tutta la plastica che immettono sul mercato in volumi sempre crescenti e devono cominciare a fornire alternative ai consumatori che non prevedano il ricorso alla plastica usa e getta", ha concluso Giuseppe Ungherese.

 

Tra gli eventi del pomeriggio, la presentazione a cura della Federazione Italiana Vela della prima tappa italiana di World Cup Series, la Coppa del Mondo della Federazione Internazionale, uno degli eventi più importanti dell'anno che avrà luogo per due anni a Genova, proprio negli spazi del Salone Nautico. Sul palco con il presidente della FIV Francesco Ettorre anche il presidente dello Yacht Club Italiano Nicolò Reggio, il sindaco di Genova Marco Bucci e la campionessa locale Benedetta Di Salle, da poco rientrata da World Cup Series di Enoshima, in Giappone. 

 

Sono stati annunciati, infine, i vincitori del XVII Premio Barca dell’Anno di Vela e Motore:

 

Categoria Gommoni: SACS Rebel 40 del cantiere Sacs

Categoria Natante a motore: Gozzo BCS 6.8 del cantiere BC Service Europe

Categoria Catamarani: Dufour 48 Catamarans, del cantiere Dufour Catamarans

Categoria Motore: EMG Marine EOS 46 del cantiere EMG Marine

Categoria Vela: Grand Soleil 48 del cantiere Grand Soleil.

 

 

TEATRO DEL MARE

Ore 11.00 - 12.00: Presentazione risultati Operazione Delphis 2018 (a cura di Battibaleno)

Ore 12.30 - 13.30: Presentazione Calendario 2019 Marina Militare

Ore 15.30 – 19.00: Eventi a cura di Tecnoservizi

- Arte e mare (a cura di Barbara Stretti)

-Memorial Maria Grazia Lombardi

-Conferenza stampa chiusura Electroseal

 

CONVEGNI E SEMINARI

Ore 10.30: LEASING FORUM (a cura di Assilea – Associazione Italiana Leasing) -  Sala Forum UCINA

Ore 14.00 – 15.00: la sfida di Columbus 2021 alla 36^ America's Cup (Sala Stampa)

Ore 14.00: IDEAS MATCHING – Il format B2B dei Giovani Imprenditori di Confindustria (Sala ForumUCINA)

Ore 15.00: Caffè con la Presidente (Sala Stampa)

 

EVENTI ESPOSITORI

Ore 10.30: L’importanza dell’efficienza in uno yacht - Workshop tecnico in collaborazione con ATENA Lombardia, ABS, Ordine degli Ingegneri (Sala Convegni 2)

Ore 12.00: “Tesoreria aziendale: il nuovo hub multiservizio” – workshop a cura di AFEX e DocFinance (Sala Convegni 1)

Ore 14.00: Convegno “Le imprese della filiera nautica: dalla fornitura alla grande cantieristica. Relazioni funzionali, dimensioni organizzative ed economiche, approccio al mercato”, a cura di CNA (Sala Convegni 1)

Ore 14.30: Progettare comfort a bordo – Workshop tecnico con crediti formativi, in collaborazione con ATENA Lombardia (Sala Convegni 2)

Ore 14.30: Incontro tra diverse esperienze di waterfront (WaterfrontLab) Partecipa l’Assessore all’Urbanistica e Demanio Simonetta Cenci – Pad B. Sup

Ore 16.00 – 17.00: Tavola rotonda “La pesca ricreativa: obblighi di registrazione e modalità di comunicazione di esercizio della pesca sportiva e ricreativa” (Stand Capitaneria di Porto – Pad.B)

 


23/09/2018 23:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci