lunedí, 23 maggio 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    press    dinghy 12    minialtura    iqfoil    1000 vele per garibaldi    convegni    confindustria nautica    altura    finn    the ocean race    class 40    normative   

SAILGP

SailGp, Bermuda: gli australiani dominano la prima giornata

sailgp bermuda gli australiani dominano la prima giornata
redazione

Anticipato a venerdì a causa dei venti leggeri previsti per sabato, la prima giornata di regate del Bermuda Sail Grand Prix presented by Hamilton Princess ha mantenuto tutte le promesse con una bella brezza che ha spazzato le acque turchesi del Great Sound delle Bermuda e ha permesso lo svolgimento di tre spettacolari regate. Australia SailGP Team, l’equipaggio campione in carica capitanato da Tom Slingsby, ha vinto tutte tre le manche in programma: la prima con sorpasso nel penultimo bordo, la seconda dominando la gara dall’inizio alla fine e la terza al termine di un duello serrato con Great Britain SailGP Team di Ben Ainslie. Dietro, per i posti d’onore, ci sono state battaglie agguerrite nelle tre manche disputate. Premiata la regolarità di France SailGP Team (classificatasi al 2°, 4° e 4° posto) e di Japan SailGP Team (3° posto, 2° e 5°) che si ritrovano cosi secondi in classifica generale, a pari punti (23) e a sette dall’equipaggio australiano con punteggio pieno (30). 

 

Una prima giornata impegnativa, particolarmente difficile per il New Zealand SailGP Team di Peter Burling e Blair Tuke che ha sofferto la mancanza di allenamento e ha concluso le tre regate tra gli ultimi. Soddisfacente invece l’esordio di Francesco Bruni, flight controller a bordo del F50 di Japan SailGP Team timonato da Nathan Outerridge. “È stata una bellissima giornata – ha dichiarato Bruni - con un vento teso sui 13, 15 nodi e qualche raffica anche più forte. Su un percorso corto con tanti concorrenti e spazi stretti le barche non sono facili da gestire, per questo se ne sono viste di tutti i colori. La prima è stata una bella regata, pur non essendo partiti molto bene abbiamo fatto una bella rimonta finendo terzi. Nella seconda regata, invece, siamo partiti forte, abbiamo girato la prima boa in seconda posizione e molto vicini al primo. Gli australiani davanti erano molto veloci, si sono allungati e non abbiamo potuto superarli. Nella terza regata, infine, siamo partiti molto male, con dieci secondi di ritardo, a causa di un problema tecnico alla scotta del fiocco. Abbiamo cercato di recuperare, fino a sfiorare il quarto posto ma abbiamo dovuto accontentarci del quinto”. 

 

Il bilancio di questa prima giornata è positivo” ha concluso Bruni. “In classifica siamo nei primi tre, speriamo poter raggiungere il nostro obiettivo che è di qualificarci per la finale. Per domenica le previsioni danno vento in aumento; l’importante per noi sarà navigare bene nelle due ultime regate di flotta per accedere alla finale”.   

 

Tutte le regate del Bermuda Sail Grand Prix presented by Hamilton Princess, primo evento della seconda stagione SailGP si possono vedere sul canale youtube e sulla pagina facebook di SailGP, oltre che sull’app gratuita e pluripremiata ‘SailGP’. Alle 19 di stasera, domenica, la diretta della seconda e ultima giornata.  

 

Dopo l’evento nell’Oceano Atlantico i catamarani F50 daranno spettacolo sul Mar Grande di Taranto il 5 e 6 giugno.


25/04/2021 16:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa - La ricetta dello Chef Waldemarro Leonetti: il caviale italiano (e non russo) per gli spaghetti e un Tataki di Ricciola

La proposta dello Chef Leonetti, due ricette per un pranzo di lusso a base di eccellente caviale italiano dove gli elementi creano un’armonia sequenziale nei contrasti di sapore

Torbole: concluse le qualifiche degli Europei IQFoil

Con quattro regate course si è conclusa la fase di qualifiche degli Europei iQFoil in svolgimento a Torbole: giovedì gold e silver fleet e possibilmente anche la maratona, oltre a regate slalom o course a seconda dell’intensità del vento

Velista dell'Anno FIV: il gran finale a Villa Miani

I finalisti del premio Il Velista dell'Anno FIV quest’anno sono: Ruggero Tita e Caterina Banti, Alberto Bona, Checco Bruni, Enrico Chieffi, Giancarlo Pedote e Antonio Squizzato (nella foto)

RS21 Cup Yamamay: a Sanremo la rivincita di Pietro Negri e Stenghele

Nel Mar Ligure di Ponente, Pietro Negri, si è preso la rivincita nella seconda tappa del circuito nazionale di vela “RS21 Yamamay Cup”

Protagonist 7.50, Salò: si avvicina il Campionato Italiano 2022

A poco più di due settimane dalla data di inizio dell'evento, si iniziano a scoprire le carte degli equipaggi che ambiscono a conquistare il titolo detenuto dai fratelli Cavallini con Gattone di Massimiliano Docali

Iniziati con 4 slalom gli europei iQFoil a Torbole

Nicolò Renna quinto dopo il primo giorno di gare dell'Europeo iQFoil. Quattro slalom per maschi e femmine: mercoledì in acqua dalla mattina per cercare di chiudere già le qualifiche

Loup Alvar conquista il Trofeo Challenge Rotta dei Florio

Con la conquista del Trofeo challenge da parte di Loup Alvar di Francesco Siculiana del Centro Velico Siciliano, si è conclusa con successo la prima edizione della Regata la Rotta dei Florio

Windsurf Adaptive Challenge: il 4/5 giugno 1a tappa al Tutun Club di San Vincenzo

Il Tutun Club di S Vincenzo ospiterà il debutto del Windsurf Adaptive Challenge: dal 4 al 5 giugno gli atleti regateranno con attrezzature monotipo, uguali per tutti, classificandosi in base alla somma del miglior tempo ottenuto nelle diverse regate

Miniatura: il Campionato Italiano 2022 a Gargnano del Garda

L'Italiano 2022 si correrà a Bogliaco di Gargnano, riva lombarda del Garda. Le date vanno dal 20 al 22 maggio

Europei iQFoil, Torbole: in Medal Race per l'Italia Marta Maggetti e Nicolò Renna

Le quattro prove di oggi delineano la classifica definitiva che purtroppo penalizza per una manciata di punti Luca di Tomassi, autore di un ottimo Campionato Europeo ma fuori dalle Madal Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci