giovedí, 17 agosto 2017

ROLEX SWAN CUP

Rolex Swan Cup Caribbean, una variegata flotta approda a Virgin Gorda

rolex swan cup caribbean una variegata flotta approda virgin gorda
redazione

Dal 1980 la Rolex Swan Cup raduna a Porto Cervo flotte di imbarcazioni Nautor's Swan e ormai anche la versione caraibica dell'evento - che segna quest'anno la sua terza edizione - attrae di biennio in biennio flotte sempre più imponenti nelle acque tropicali di Virgin Gorda. Sono diciotto i cigni del mare che da tutto il mondo si sono ritrovati allineati nella banchina della Marina dello YCCS, per un evento rinomato per la combinazione di un'atmosfera cordiale, gare emozionanti ed eventi sociali esclusivi. Un connubio di elementi che sono andati affinandosi in più di trent'anni di collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda, Nautor's Swan ed il title sponsor Rolex. Il 2017 è, inoltre, un anno particolarmente significativo per lo YCCS che celebra i suoi primi 50 anni di vita. Il variegato naviglio, testimonianza dell'unione tra tradizione e innovazione che caratterizza la lunga storia del cantiere finlandese, annovera tra i modelli partecipanti due dei nuovi monotipo racer-cruiser ClubSwan 50, disegnati da Juan Kouyoumdjian. Le imbarcazioni in gara descrivono l'ampia gamma dei modelli Nautor's Swan, da quelli ammiraglia, gli Swan 115, fino ai classici come lo Swan 44 Best Buddies, con un equipaggio di amici che ha raggiunto le Isole Vergini dalla Germania.
Ogni barca con il suo equipaggio custodisce un proprio racconto e una differente ragione dietro la propria partecipazione; storie che sono l'elemento distintivo e caratterizzante degli eventi Rolex Swan Cup sia a Porto Cervo che a Virgin Gorda. Sicuramente uno dei più affascinanti retroscena di questa particolare edizione è la partecipazione dello storico Swan 65, Sayula. Vincitore a sorpresa, nel 1974, della Whitbread Round the World Race - oggi conosciuta come la Volvo Ocean Race e famosa come la sfida velica più ardua in assoluto - insieme al suo timoniere, Ramon Carlín, sono stati protagonisti di un pluripremiato documentario datato 2016. Capitanata oggi dal figlio di Ramon Carlín, Enrique - a bordo durante la storica vittoria nel 1974 - l'imbarcazione messicana ha percorso più di tremila miglia nautiche per poter prendere parte alla Rolex Swan Cup Caribbean vantando, come parte dell'equipaggio, diverse generazioni della famiglia Carlín.
"Siamo arrivati dal Messico appositamente per quest'evento" spiega Enrique Carlín. "Partendo da Puerto Vallarta e passando dal Canale di Panama, abbiamo impiegato circa 20 giorni ad arrivare. Siamo venuti per riportare Sayula insieme alla sua famiglia Swan, per supportare questo brand speciale, veramente un brand forte. I miei due figli sono a bordo e i miei nipoti hanno già timonato Sayula, praticamente quattro generazioni della mia famiglia l'hanno capitanata".
Ugualmente entusiasta di partecipare, ma con uno spirito decisamente più competitivo è Hendrik Brandis, armatore di Earlybird, ultimo scafo tra i Clubswan 50, che è stato battezzato proprio qualche giorno fa nella Marina dello YCCS a Virgin Gorda. Insieme a Cuordileone di Leonardo Ferragamo, questi futuristici one-design assicurano spettacolo in mare con i 20 nodi di brezza da est prevista per i prossimi giorni.
Brandis commenta: "Speriamo in questi giorni di conoscere sempre meglio la nuova barca e di divertirci in mare. Devo ammettere che il primo giorno di prove qua a Virgin Gorda è stato incredibile. Questa è una nuova generazione, la velocità nell'andatura di poppa è veramente elevata, un diverso tipo di vela. È un fantastico racer, un monotipo che può essere utilizzato anche per un'uscita in barca con la famiglia".
Oggi, giovedì 2 marzo, ha preso il via la regata che durerà fino a domenica, 5 marzo e oltre alle appassionanti gare in mare, la Rolex Swan Cup Caribbean sarà accompagnata da tutta una serie di eventi unici a terra. Armatori ed equipaggi hanno preso parte alla Cerimonia di Apertura presso lo YCCS mentre, questa sera, una Cocktail Competition attenderà gli equipaggi al termine della regata odierna. L'elegante Rolex Dinner per armatori alla Clubhouse dello YCCS ed il caraibico Barbeque al Bitter End Yacht Club sono, inoltre, in programma prima della Cerimonia di Premiazione Finale, domenica 5 marzo.
"Non riesco a pensare a un modo migliore per inaugurare questo nostro cinquantesimo anniversario. Soci, armatori e partners dello YCCS hanno raggiunto Virgin Gorda per regatare nelle splendide acque delle Isole Vergini Britanniche, celebrando insieme a noi l'inizio di un anno storico che parte proprio con la Rolex Swan Cup Caribbean" ha dichiarato il Commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo.


02/03/2017 20:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Andrea Mura racconta la "Tempesta Perfetta" e la Ostar 2017 alla LIV di Villasimius

Domani alle 20 e verrà esposta l’opera dell’artista Ziranu

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci