sabato, 23 agosto 2014

REGATE

Rimini: campionato italiano classe 5.5 open

rimini campionato italiano classe open
redazione

Si è conclusa oggi  al meglio di tutte e sei le prove disputate , presso la prestigiosa sede del club nautico Rimini il campionato italiano open 5.5. 2012 .

Si è aggiudicato il titolo di campione italiano open wisper ita 57 che è un bel evoluzione già detentore di un titolo mondiale e prestigiosi premi internazionali.

La nutrita presenza dei classici a chigli lunga ha caraterizzato quest’edizione del campionato con la presenza in banchina del più vecchio 5.5 Kukururo  chi si è aggiudicato il trofeo d’eleganza Marina Yachting , si aggiudica invece il titolo di campione Italiano long keel  il “MAVI” ITA 14 un bellissimo Bagietto del 1955 timonato da Vittorio Pozzo Segretario di Classe.

 Si sono  inoltre distinti Emanuela V Ita 36 costruita nel 61 e appartenuta a Beppe Croce  che ha conseguito negli anni un palmerès di altissimo livello.

L’evento si è completato con il trofeo Rastelli a cui hanno concorso imbarcazioni cabinate d’epoca , la coppa Sciarrelli  dedicata al celeberrrimo architetto navale , vinto da Enzo Fontanot su Angelica e dalla coppa tamburini il più antico trofeo per monotipi di snipe e beccacini vinta da Pietro Fantoni .

Una particolare menzione è stata fatta dal presidente del circolo Pietro Palloni alle barche che hanno navigato per raggiungere il campo di regata in particolare da Ravenna lo “Strale” e da Trieste “Isabella “ .

L’evento fa parte del prestigioso circuito nazionale  organizzato da AYDE –Associazione Yacht e Derive d’Epoca  e Marina Yachting che con Rimini ha concluso la seconda tappa e si prepara alla successiva di Sanremo.

In particolare con la presenza di queste elegantissime imbarcazioni  l’atmosfera  del circolo internazionale di un periodo che ha segnato la storia della vela sia per l’evoluzione e lo studio di linee classiche ma straordinariamente attuali.


12/06/2012 23.11.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: il "Test di raddrizzamento" nella 6^ puntata di SeaYou

E’ on line da oggi, lunedì 18 agosto, sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it), la sesta puntata di SeaYou, il programma televisivo ideato da Giancarlo Pedote

Palermo-Montecarlo: la regata di warm-up a Mondello

Primi bordi per la Palermo-Montecarlo del decennale, con la regata warm-up a Mondello. Domani mercoledi 20 alle 10,30 la presentazione ufficiale alla vigilia della partenza

VOR: Abu Dhabi stabilisce il nuovo record dei monoscafi nella Round Britain & Ireland Race

Abu Dhabi Ocean Racing ha lanciato un importante segnale agli avversari della prossima Volvo Ocean Race aggiudicandosi la vittoria nella Sevenstar Round Britain and Ireland Race e sbriciolando il precedente record- ph. Rick Tomlinson

La vela agli Youth Olympic Games di Nanchino

Si sono appena aperti ufficialmente a Nanchino, in Cina, gli Youth Olympic Games 2014, seconda edizione dei Giochi Olimpici estivi giovanili. Presente alla cerimonia d’inaugurazione la spedizione italiana al gran completo

Contest Extreme Skipper: vince il chioggiotto Daniel Boscolo Cegion

Daniel Boscolo Cegion, 19 anni, di Chioggia, si è aggiudicato il 1° Contest Extreme Skipper, ideato e promosso da Sergio Frattaruolo e dalla Extreme Sail Academy

MOD70 Musandam-Oman Sail: nuovo record alla Round Britain

Nuovo record di percorrenza alla Sevenstar Round Britain and Ireland Race 2014 per il trimarano MOD70 Musandam-Oman Sail

Palermo-Montecarlo: Mario Girelli "balla da solo"

Mario Girelli ha chiesto ed ottenuto di partecipare in solitario alla Palermo Montecarlo con il sio Class 40 Patricia II

Prime regate agli Youth Olympic Games di Nanchino

Prime regate a Nanchino, in Cina, per gli Youth Olympic Games, i giochi olimpici giovanili

Al via i Mondiali delle classi Paralimpiche

Sarà lo statunitense Gary Jobson, velista dal passato glorioso, noto commentatore tv e attuale Vice Presidente dell’ISAF, ad aprire ufficialmente domani, alle ore 18 - ph. Taccola

RC44 World Championship: il titolo va a Bronenosec

Sul podio sono saliti anche Charisma (Poons-Slingsby), finito secondo a sei punti dal leader, e Team Aqua (Bake-Appleton)