venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

CAMPIONATI INVERNALI

Razza Clandestina domina l'Invernale di Porto Santo Stefano

razza clandestina domina invernale di porto santo stefano
Roberto Imbastaro

Torna alla vittoria l’equipaggio senese di Razza Clandestina che domina l’XI Campionato invernale di Porto Santo Stefano conclusosi domenica scorsa. La barca senese ha infatti sbaragliato gli agguerriti avversari vincendo in entrambe le categorie nella quale era inscritta la IRC e la ORC.

Campionato duro quello che si è svolto nelle acque dell’Argentario spesso scenario di venti sostenuti e condizioni meteo altalenanti e che, per questo, ha regalato emozioni a non finire agli oltre venti equipaggi impegnati fra virate e strambate sempre nella massima sportività e che ha visto il suo culmine nella premiazione tenutasi domenica pomeriggio, al termine delle ultime due giornate di regate, presso lo Yacht club Santo Stefano dove Razza Clandestina ha fatto incetta di premi.

La barca senese ci aveva abituato, negli anni passati, a veri e propri exploit con partecipazioni di successo, oltre ai vari campionati invernali zonali, anche al Trofeo Accademia Navale di Livorno ed all’europeo svoltosi nella acque di Punta Ala qualche anno fa, per poi subire un’involuzione di prestazioni dovute ad un sostanziale rinnovamento dell’equipaggio che necessariamente aveva bisogno di rodaggio e affiatamento ma che era essenziale per dare nuova linfa al movimento.

RazzaClandestina Sailing Team, questo il nome del’associazione, torna così a far parlare di se e prepara già l’assalto ad altre competizioni di assoluto valore quale Pasquavela, sempre all’Argentario e la prestigiosa “151miglia”, regata internazionale organizzata dallo Yacht Club Punta Ala che quest’anno celebra il decennale dalla nascita e che ha visto negli ultimi anni un incremento esponenziale di partecipanti da tutto il mondo. L’appuntamento è fissato per il pomeriggio di giovedì 30 maggio, al largo tra Livorno e Marina di Pisa che vedrà la flotta fare rotta verso la Giraglia, per poi lambire l’Isola d’Elba e lasciarsi alle spalle le Formiche di Grosseto, prima del traguardo di Punta Ala. Non ci resta che seguire l’equipaggio senese e augurargli buon vento!.


06/03/2019 07:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci