mercoledí, 24 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

J24

Parte il Circuito Zonale 2019 della Flotta J24 sarda ed è ancora Vigne Surrau in testa

Con la prima tappa del Circuito Zonale organizzata nel week end appena concluso dal Windsurfing Club Cagliari è ripresa, dopo la pausa per le festività, l’intensa attività della Flotta sarda J24.
“Nelle acque del Poetto, i dieci equipaggi J24 provenienti da tutta la Sardegna sono scesi in acqua, in una splendida giornata di sole, per disputare due combattutissime prove.- ha spiegato il Capo Flotta Marco Frulio -La prima era prevista per le ore 12.30 ma il Comitato di Regata, composto da Marco Clivio, Paolo Schirru e Betty Lai, ha dovuto aspettare l'arrivo del vento che, qualche minuto dopo, si è presentato dal quadrante sud. Si è così riusciti a far partire gli agguerritissimi monotipo che da subito hanno tentato di interpretare i salti e le raffiche di vento. La prima prova ha visto il dominio di 12.1 Santa Lucia di Angelo Delrio. L'imbarcazione timonata da Gianluca Manca è stata quella che meglio ha meglio letto le condizioni nella prima bolina scegliendo il lato destro del campo e prendendo quel vantaggio che ha tenuto sino alla fine della regata. Alle sue spalle i ragazzi di Dolphins, imbarcazione di Giuseppe Taras, che hanno dovuto sino all'ultimo contenere la rimonta di Vigne Surrau del Circolo Nautico Arzachena.
Nella seconda prova il vento è stato più costante nella direzione ma a primeggiare è stato sempre chi ha saputo avvantaggiarsi dalle piccole rotazioni. A vincere è stata Vigne Surrau, timonata da Aurelio Bini, che ha mantenuto sino alla fine il piccolo vantaggio acquisito nella prima bolina. Alle sua spalle si è data battaglia il resto della flotta ma a guidare gli inseguitori è stata Aria della LNI Olbia che ha anticipato sul traguardo 12.1.
La classifica generale vede al comando Ita 405 Vigne Surrau con lo stesso punteggio di Ita 404 12.1. Sempre a pari punti troviamo, al terzo e quarto posto, Ita 443 Aria che precede Ita 401 Dolphins. Ma la classifica rimane compatta e le prossime regate si preannunciano veramente combattute.
Una volta messe a terra le barche gli equipaggi sono stati rifocillati da un'ottima pasta preparata da Aldo Marci. Il Windsurfing Club questa volta ha messo su un'organizzazione impeccabile sia a terra che a mare e di questo i regatanti del monotipo J24 non possono che esserne grati. Appuntamento alla prossima regata il 3 febbraio sempre presso il WCC.”


23/01/2019 11:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

Marevivo a bordo di Tevere Remo Mon Ile

Alla Lunga Bolina Marevivo parteciperà sull'imbarcazione di Gianropcco Catalano che ha aderito alla campagna #StopSingleUsePlastic

World Cup Series: il vento di Genova delude ancora

Molte classi devono ancora iniziare le loro prove. In acqua i Laser con una buona prova di Carolina Albano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci