domenica, 29 novembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vendee globe    giancarlo pedote    windsurf    trofeo jules verne    sodeb'o    orc    vela    cambusa    fincantieri    press    aziende    ambiente   

J24

Olbia: tornano in acqua i J24

olbia tornano in acqua j24
redazione

Tutto è pronto alla LNI Olbia per il Contest che nel fine settimana che sta per iniziare vedrà impegnate le imbarcazioni J24 sfidarsi dentro il Porto di Olbia in adrenaliniche regate corse in aderenza al molo Brin. Sono già dodici gli equipaggi iscritti che si divideranno le otto imbarcazioni messe a disposizione dagli armatori della flotta Sarda J24. 

“Il Contest verrà svolto con la formula dei voli in cui le imbarcazioni, cinque alla volta, si sfideranno in mini regate con percorsi da compiersi in massimo 15 minuti.- ha spiegato il Capo Flotta J24 Marco Frulio, timoniere di Ita 443 Aria Fondazione di Sardegna -Questa formula rende le competizioni molto emozionanti in quanto gli incroci radenti e i giri di boa ravvicinati tendono ad evidenziare le doti tecniche dei regatanti. L'instabile direzione del vento, tipica delle aree portuali così ravvicinate al centro abitato, rendono poi sempre incerto il risultato permettendo, a chi seguirà l'evento da terra, di mantenere la suspance sino all’ultimo.

Al Contest parteciperanno sicuramente i campioni regionali di Vigne Surrau condotti da Aurelio Bini ed Evero Niccolini. Saranno presenti anche gli storici equipaggi della classe J24 come Boomerang, 12.1 Santa Lucia, Molara, Armadillo, Aria-Fondazione di Sardegna (imbarcazione del Circolo Organizzatore), Nord-Est Costruzioni, Dolphins by Carta Consulting. A questi si aggiungeranno altri equipaggi che hanno sfruttato la possibilità di usufruire delle imbarcazioni messe a disposizione dagli armatori. Tra questi il fortissimo equipaggio di Sergio Contu con al timone Davide Schintu, l'equipaggio recentemente costituito da Pino Orrù e il team messo in piedi da Roberto Cuboni e Silvia Abis. L'evento, come detto, sarà organizzato dalla Lega Navale Italiana di Olbia che metterà in acqua una organizzazione di prim'ordine per fare in modo che tutto funzioni alla perfezione sia in mare che a terra. Per rendere l'evento indimenticabile sono infatti previste anche due spaghettate per i regatanti al termine di ogni giornata di regate. E' prevista anche la presenza di un camion bar che permetterà ai regatanti e agli spettatori di rifocillarsi durante il periodo delle regate.”

Appuntamento quindi a sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo per la Regata Zonale nel porto di Olbia.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: ancora non chiari i problemi di Hugo Boss; acqua a bordo (risolta) per Pedote

Hugo Boss procede lentamente e gli ingegneri sperano di poter riparare il danno in corsa. Per Pedote un'infiltrazione d'acqua dovuta ad una trappa del ballast

Vendée Globe: Thomson si ferma per tentare la riparazione

Guai grandi e piccoli per tutta la flotta. Anche il leader, Thomas Ruyant è dovuto salire in testa d'albero

Alghero: per 110 studenti il battesimo della vela

Il Covid non ferma la vela, ad Alghero 100 studenti hanno debuttato in barca

Vendèe Globe: match race tra Dalin e Ruyant verso l'Indiano

Per Pedote un 13° posto nel gruppo degli inseguitori. Un controllo alla barca rivela che è assolutamente pronta per il Grande Sud (foto on board Prysmian Group)

Vendée Globe: la calma è la virtù dei Pedote

Il nostro Giancarlo Pedote sta procedendo bene e senza scosse e guadagna posizioni. Ora è decimo a 646 miglia dal leader e viaggia spedito a più di 20 nodi

Europeo Windsurf RS:X a Vilamoura (POR)

Cinque azzurri presenti, tre uomini e due donne. Mattia Camboni, Daniele Benedetti e Carlo Ciabatti nella flotta maschile.Marta Maggetti e Giorgia Speciale in quella femminile

Vendée Globe: così parlò Jean Le Cam

"Per me il bello di essere vecchio è che più si è vecchi più si ha esperienza. Più cose stupide hai fatto quando sei più giovane e, quando ne hai fatte tante, allora impari cosa non fare"

Trofeo Jules Verne: Coville vola, Cammas si ritira

Thomas Coville su Sodebo Ultim 3 continua la sua discesa dell'Atlantico del Nord in questo sabato mattina, scivolando a oltre 30 nodi mentre Franck Cammas sta rientrando a Lorient dopo aver urtato un UFO

Italia: ecco i migliori ristoranti del Gambero Rosso

2650 locali recensiti in tutta Italia. Quattro big conquistano le Tre forchette. E’ calabrese il Cuoco emergente dell’anno. Il Premio ristoratore dell’anno a una famiglia orientale di Milano

Ma... adottare un delfino per Natale?

Sulla pagina del sito del Centro Ricerca Cetacei troverete tante idee per i regali natalizi da oggettistica, alle adozioni di delfini, all'aggiornato libro di delfini e balene d'Italia e voucher per esperienze a bordo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci