giovedí, 25 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dinghy    nautica    guardia costiera    formazione    j24    yahama    cio    melges 24    confitarma    optimist    pesca    la cinquecento    starr    nave italia    benetti   

CENTOMIGLIA

Nel weekend la "Centomiglia remake" del Lago di Garda

nel weekend la quot centomiglia remake quot del lago di garda
Roberto Imbastaro

Nel week end il Garda ricorda la storia della vela lacustre. Il Circolo Vela Gargnano lo farà con la "Centomiglia Remake", regata riservata alle barche classiche, costruite prima del 1980 (si parte sabato alle 13). La prima festa sarà per il  “Galeotto”, il Cutter dei fratelli Magrograssi. Ricorderà  i suoi 86 anni di attività agonistica. La sua lunga carriera iniziò, infatti, il 6 luglio del 1930 durante la gara dei “Bragozzi” di Riva del Garda, quando vennero ammesse anche la barche non da trasporto. Tra queste c’era “Galeotto” portato dal comandante rivano Bortolo Cretti e che si impose fin da subito nella Categoria “Cutter”. Il "Galeotto" con il nome di "Sirius" fu la barca del vice re d'Austria. A loro si aggiungono i primi 50 anni del “Raffaella” della famiglia Visconti Curuz di Desenzano, il primo cabinato di Ettore Santarelli, colui che nel suo lavoro di costruttore e progettista realizzò un “Guia” per Giorgio Falck, le “Cassiopea” dei Nocivelli, le “Ines” dei Sangiacomo, "Uragan" per Andrea Castellani, l’Asso 99, i Dolphin e altre carene ancora. “Raffaella” è datata 1966 e vinse la Centomiglia in classe Rorc nel 1968. Il primo appuntamento è dunque con la storia,  dipinta negli anni ’50, addirittura da Wiston Curchill.  La versione “Remake” vedrà in scena tra Marina di Bogliaco, Gargnano e lo sfondo di Brenzone le barche costruite prima del 1980 . L'anno scorso, alla prima edizione, c'erano carene dal lungo passato come il 6 metri “Laura” (di fatto una barca simile al 6 metri "Airone" che vinse la prima edizione del 1951), le Rennjollen (prime nel 1953), il 5.5 metre “Volpina” progetto dall'ingegnere della Moto Guzzi, Giulio Cesare Carcano (prima nel 1966), il Falcone “Septembre”, primo nel 1976 con l’attuale presidente del sodalizio sportivo di Gargnano, Francesco Capuccini, e primo in entrame le prove del 2015. Quest'anno si aggiungerà il bellissimo 40Mq che è ormeggiato nel porto della Canottieri Garda a Salò e altre carene che arriveranno grazie al circuito internazione "Vele d'epoca". 
La Centomiglia fa parte del circuito multi sport territoriale di "Sognando Olympia" e del circuito internazionale 
"Interlake 2016" che prevede le tappe del Bol d'Or Mirabaud del lago di Ginevra e il Keszlag del lago Balaton, di fatto la Coppa del Mondo dei laghi. 
La "vernice" della 66° Centomiglia a tutto lago (10 settembre) e del 50° Trofeo Gorla (4 settembre) è fissata per il 25  di luglio, nella cornice di Villa Sostaga, sulla collina sopra Gargnano, dove saranno svelate tutte le novità alla stampa internazionale. 

PARTNERS CVG-CENTOMIGLIA

The realities that support the year 2016 CVGargnano are: Argivit, Gaastra & Gaastra Shop Gargnano, Biscotti Lazzaroni-MIDI Gruppo Casalini, Banca del Territorio Lombardo, Xeos, Aron-Team Dolphin, Dap Brescia, Univela Campione di Tremosine, Hotel Bogliaco, Hotel Villa Sostaga, Kalyos, Garda Computers, One Sails, Centrale del latte di Brescia, Funivia Malcesine Monte Baldo, Consorzio Garda Lombardia, Brescia Tourism; La Perla del Garda, gli Sciroppi della Distilleria Valgoglio.  

Partner sociali e patrocinio: XIV° Zona di Federvela, Comune  di Gargnano, Consiglio Regionale della Lombardia, Abe, Volontari del Garda. 
Progetti: Lab CVG (le idee portate dal vento) con i progetti Hyak Onlus, Abe Brescia, Cus Brescia, il gemellaggio sportivo con lo Y.C. Cortina d'Ampezzo.


08/07/2016 15:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci