sabato, 1 novembre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

route du rhum    giancarlo pedote    laser    29er    circoli velici    kite    optimist    yacht    press    volvo ocean race    campionato autunnale    vela olimpica    kitesurf e windsurf    vela oceanica    regate    j24    west liguria   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Moonbird trionfa nella prima giornata della Dubois Cup 2009

moonbird trionfa nella prima giornata della dubois cup 2009
red

E' Moonbird il vincitore della prima giornata di prove della Dubois Cup 2009. Il fast cruising sloop di 37 metri, di proprietà della Meteor Marine Ltd, ha prevalso sul 39 metri Ganesha e sull'imponente Kokomo di 52 metri, classificate rispettivamente in seconda e terza posizione. La vittoria in tempo reale è andata a Kokomo ma, con l'applicazione dell'handicap, il calcolo in tempo corretto lo ha fatto slittare in terza posizione.

La suggestiva costa sarda, sferzata da quindici nodi di ponente e da una temperatura ormai estiva, hanno fatto da cornice ad una gara spettacolare, che grazie alla rinomata classe della flotta in gara, si è presentata come una sorta di esclusivo raduno riservato alle imbarcazioni Dubois.


La flotta ha preso il via dalla linea di partenza poco dopo le 13.00. Seguendo il percorso stabilito dal comitato di regata, le quattro vele hanno costeggiato il suggestivo litorale nord orientale della Sardegna dando prova delle abilità tattiche degli equipaggi e dell'eleganza in mare cha ha reso Architetti Navali Dubois uno dei gruppi più famosi e apprezzati a livello internazionale.

Spinte dal vento di bolina le imbarcazioni hanno regalato un passaggio particolarmente suggestivo in prossimità del tratto di mare tra l'Isola delle Bisce e Capo Ferro, quando si sono allineate una accanto all'altra dando vita ad uno scenario unico. Una volta lasciata la secca Tre Monti a dritta la piccola flotta ha proseguito fino all'isola dei Monaci per poi ripassare davanti al tratto di mare antistante la Marina. Lasciata l'isola di Mortoriotto la flotta ha poi tagliato la linea d'arrivo di fronte al Golfo del Pevero dopo circa tre ore e mezza di navigazione. 


Dopo la prova costiera di 25 miglia marine la flotta Dubois ha fatto rientro in banchina facendo bella mostra di se davanti a una piccola folla di turisti, richiamati al porto dall'arrivo di queste imponenti imbarcazioni. A riprova della spettacolarità degli scafi presenti alla Dubosi Cup 2009 basta citare alcuni numeri: 63,4 metri l'albero maestro di Kokomo, la più lunga tra le barche in gara, e 1.165 i metri quadrati delle sue vele. 


Dopo la prima prova di oggi la seconda edizione della Dubois Cup volgerà al termine lunedì 8 con la regata che prenderà il via a partire dalle ore 12.00. Prevista per domani una leggera brezza di maestrale dai 5 agli 8 nodi.


Per ulteriori dettagli sulla regata e per informazioni sul calendario 2009 dello Yacht Club Costa Smeralda, è possibile consultare il sito http://www.yccs.it/


07/06/2009 18.38.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Caorle è di scena la nuova piccola lunga

Domenica 2 novembre partirà la piccola lunga, la 50x2 – 50xtutti, valida anche per il Campionato Autunnale 2014del Circolo Nautico Santa Margherita

Istra Challenge, battaglia nella Bora

La prima tappa di Istra Challenge si conclude con una domenica di grande vela. La bora con raffiche superiori a 20 nodi ha messo alla prova i regatanti, Northern Light mantiene il comando ma Duferco è vicinissimo

Caorle: prima giornata del Campionato Autunnale

Una giornata soleggiata, per l’avvio del Campionato Autunnale del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che hanno visto lo svolgimento di due prove

Istria Challenge, il primo leader è Northern Light

Il piccolo Dufour 34’ Northern Light si è aggiudicato in tempo compensato la regata costiera di circa 20 miglia svoltasi con bora a 25 nodi. Al secondo posto Duferco Energie, defender del Trofeo challenge.

Campionato Peloritano di Altura: la prima è di Kika

Inizio perfetto per il Campionato Peloritano di Altura. Giornata di sole, brezza leggera, sullo sfondo l’Eolie e la loro imponente bellezza - ph. Vivienne Nuccio

RS:X, mondiale giovanile: sfiorano il bis Mattia Camboni a Marta Maggetti

Una medaglia d’argento e una di bronzo: è il bottino della squadra azzurra al Campionato del Mondo RS:X Youth che si è concluso a Clearwater, in Florida

Trekking Urbano, un'esperienza da vivere per gli amanti del "Turismo Lento"

Il 31 ottobre torna il Trekking Urbano: 37 città italiane celebrano i 100 anni dalla Grande Guerra

Volvo Ocean Race: verso Cape Town, ma come?

Dopo aver passato la “boa” di percorso obbligatoria dell'isola brasiliana di Fernando de Noronha, la flotta delle sette barche della Volvo Ocean Race 2014/15 ora punta verso sud

La Coppa dei Campioni Laser torna a Gaeta

Quasi 280 atleti da tutta Italia per la classica chiusura del circuito nazionale. Simeone: “Organizzare eventi in mare per la ripresa economica del territorio”

Flash - Mondiale giovanile RS:X, argento per Mattia Camboni e bronzo per Marta Maggetti

Un primo break dai 2014 RS:X Youth World Championships a Clearwater, Florida, USA