venerdí, 24 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    vela olimpica    press    regate    assonat    seatec    campionati invernali    convegni    premi    porti    optimist    fincantieri    campionato invernale riva di traiano    cape2rio    giovanni soldini    circoli velici   

VELE D'EPOCA

Monfalcone, vele d'epoca: al via l'International Hannibal Classic 2019

monfalcone vele epoca al via international hannibal classic 2019
redazione

Dopo la pausa estiva riparte in Adriatico il Trofeo riservato alle Signore del Mare. Dal 13 al 15 settembre lo Yacht Club Hannibal di Monfalcone organizzerà la terza edizione dell’International Hannibal Classic – Memorial Sergio Sorrentino, anche terza tappa della Coppa AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca) dell’Adriatico. La flotta di imbarcazioni si concentrerà presso il Marina Hannibal e da qui partirà sabato 14 settembre per la prima regata di 12 miglia fino a Portorose, in Slovenia. Domenica 15 settembre la tappa di ritorno a Monfalcone e le premiazioni. A ottobre, a Trieste, si svolgeranno i due appuntamenti conclusivi che decreteranno i vincitori della stagione 2019. 

 

LE VELE D’EPOCA ATTRAVERSO IL GOLFO DI TRIESTE

Da nord a sud per 12 miglia da Monfalcone a Portorose, in territorio sloveno, attraversando tutto il Golfo di Trieste. Sabato 14 settembre si svolgerà la prima delle due tappe che costituiranno la terza edizione dell’International Hannibal Classic – Memorial Sergio Sorrentino, la grande regata adriatica riservata alle vele d’epoca e classiche che dal 13 al 15 settembre rappresenterà il terzo appuntamento valido per decretare i vincitori stagionali della Coppa AIVE dell’Adriatico 2019. Sulla linea di partenza imbarcazioni storiche come il cutter aurico Santa Maria Nicopeja del 1901, la goletta a vele di strallo Escape del 1934, la plurivincitrice nonchè ex campionessa stagionale Serenity del 1936, lo Sciarrelli Shahrazad del 1970, il cutter Al Na’ Ir II varato dal cantiere Carlini di Rimini nel 1960 e tante altre tra cui Koala (1976), Nestore (1965) e Ciao Pais (1964). L’evento è organizzato dallo Yacht Club Hannibal (bando e iscrizioni al link www.yachtclubhannibal.it), diretto da Loris Plet, con la partecipazione della Società Nautica Laguna e dello Yacht Club Marina Portorož e il patrocinio della FIV, Federazione Italiana Vela, del C.I.M. (Comité International de la Méditerranée) oltre al patrocinio e la collaborazione tecnica dell’AIVE, Associazione Italiana Vele d’Epoca. Dopo la sosta notturna a Portorose, con cena equipaggi e premiazioni di tappa, domenica 15 settembre si svolgerà la seconda regata da Portorose a Monfalcone. Sponsor della manifestazione W-EYE (occhiali da sole e vista in legno), Fare Cantine-Architettura del vino, Matteo Ragni design, Gianmaria Amatori prodotti cosmetici della Val Badia, Banca Generali, Studio Attuariale Visintin & Associati, Supercar BC, Nord Est (personalizzazioni, ricamo, strass, stampa). In caso di avverse condizioni meteorologiche verranno effettuati percorsi a triangolo nel Golfo di Panzano in entrambe le giornate.

 

LA CONFERENZA SULLE BARCHE D’EPOCA E IL RICORDO DEL CAMPIONE SORRENTINO

Tra le iniziative culturali organizzate in occasione dell’International Hannibal Classic la conferenza di venerdì 13 settembre alle ore 18, presso il Marina Hannibal, dal titolo “Il restauro delle barche d’epoca: riflessioni e prospettive”, tenuta dall’architetto navale padovano Leonardo Bortolami, oggi responsabile in Inghilterra della manutenzione e restauro dello Scottish Fisheries Museum. Moderatore dell’intervento sarà l’Ing. Edino Valcovich. A seguire il dinner buffet per armatori ed equipaggi. Fino alle ore 19 della stessa giornata sarà possibile formalizzare le iscrizioni presso la Segreteria di Regata per le imbarcazioni appartenenti alle categorie Yachts d’Epoca (varo antecedente al 1950), Yachts Classici (varo antecedente al 1976), repliche di barche classiche, scafi progettati da Carlo Sciarrelli, imbarcazioni “Classic FIV” (yacht di stile classico, in legno o metallo e non di serie, varati dopo il 1975). Anche quest’anno la regata sarà dedicata al famoso velista Sergio Sorrentino (1924-2017), campione del mondo nella classe Dragone nel 1958 in Svezia, vincitore di tre Europei (1953, 1956 e 1964), ex olimpionico e fondatore del Marina Hannibal dove nacque la “Tito Nordio”, prima scuola della FIV, la Federazione Italiana Vela.


09/09/2019 10:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Vela Olimpica: da lunedì 20 a Miami le Hempel World Cup Series

Sono già a Miami, in Florida (USA) i velisti azzurri delle classi olimpiche in doppio 470 maschile e femminile, in vista della tappa di World Cup che apre l'anno dei Giochi di Tokyo 2020

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Incontro EBI EMSA sulle strategia UE per la nautica da diporto

L'incontro si è svolto presso la sede di Lisbona dell'EMSA con la delegazione dell'EBI composta da Philip Easthill, Segretario Generale dell'EBI e Stefano Pagani Isnardi, Responsabile del Dipartimento Ricerca di Confindustria Nautica

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Mondiale Optimist 2020: pubblicato il Bando di Regata

A poco più di sei mesi dall'appuntamento più atteso del calendario di vela giovanile 2020 l'organizzazione dell'evento ha pubblicato il bando della regata che sarà ospitata dall'1 all'11 luglio a Riva del Garda dalla Fraglia Vela Riva

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

I circoli della LegaVela si riuniscono a Bari

Roberto de Felice: "Un importante momento di confronto per la definizione delle strategie per rafforzare il senso di appartenza al club"

Napoli: Scugnizza, Faamu-Sami e Raffica vincono la Coppa Camardella

Si è disputata ieri, domenica 19 gennaio 2020, la Coppa Ralph Camardella, regata organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e valida come quarta tappa del Campionato invernale di vela d’altura del golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci