giovedí, 27 febbraio 2020

REGATE

Mondiali Classe Micro: terzo posto per gli Azzurri

mondiali classe micro terzo posto per gli azzurri
redazione

Conquista un terzo posto la squadra Nazionale azzurra ai Mondiali di Classe Micro a Brest, in Francia. Il podio nel raggruppamento Cruiser (diciassettesimo posto overall) arriva al termine di una settimana di regate tecniche e intense, che ha visto gli azzurri (Matteo Vanelli tattico, Alessandro Marolli timoniere, Francesco Del Bello tailer) sfiorare il secondo posto, battagliando per le posizioni di testa. 

L'imbarcazione italiana BELIMO ITA80, un Flyer 550 del Cantiere WindYacht, è uno degli scafi di proprietà della Classe Micro Italiana, affidati in gestione agli equipaggi meglio classificati nelle ranking list nazionali.

A Brest il titolo Mondiale è stato disputato tra 68 equipaggi, in uno scenario tatticamente complesso e soggetto a forti correnti di marea. 

A primeggiare nella classifica generale sono stati i polacchi di Stawo.pl POL109 su un proto di ultimissima generazione. Tra i Cruiser si è aggiudicato il titolo Zaba FRA 37707, velocissimo fin dal primo giorno, uno dei Flyer 550 che hanno dominato i primi posti della classifica. 


MATTEO VANELLI (skipper):

"La settimana è stata complessa e il risultato per certi versi inaspettato. È il primo anno che regatiamo insieme su questa barca e contavamo di confrontarci con i migliori per imparare. 

Il campo di regata è stato molto tecnico, con maree di forte entità a influenzare le scelte. Abbiamo lasciato qualche punto il primo giorno, per poi iniziare una rimonta costante. Il giorno della regata lunga costiera è stato massacrante ma ci ha permesso di rientrare in zona podio. Con i venti leggeri del giovedì siamo stati molto veloci, mentre abbiamo pagato qualcosa con le condizioni estreme del venerdì, dove uno spi finito sotto la deriva nell'ultima regata ci ha costretto a tagliare le cime per non compromettere il podio. Confortante vedere come le prestazioni siano state in crescendo, con dinamiche sempre più efficaci, che ci fanno essere ambizioni per il futuro."


GIANNI FILIPPINI (Presidente Micro Class Italia):

"Ringraziamo gli sponsor che hanno supportato la campagna Mondiali: BELIMO, main sponsor e sempre vicino, Gottifredi Maffioli e Harken, sponsor tecnici, e Le Personal Planner Sagl per la copertura mediatica e la logistica"


17/08/2015 19:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Soldini e Maserati pronti per la RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 sono arrivati ad Antigua, nei Caraibi, pronti per la 12a edizione della RORC Caribbean 600, che partirà il 24 febbraio alle 11.30 ora locale

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Invernale Argentario: guida sempre Iemanja di Piero De Pirro

Sole e vento leggero (6 nodi) da Ovest hanno caratterizzato questa domenica di febbraio nella quale è stata disputata una sola prova

Fine settimana con cinque prove al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Dopo una domenica senza regate per mancanza di vento, sabato 15 e domenica 16 febbraio il Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha ripreso il via con cinque prove disputate per J24 e Platu 25 e due prove per l’Altura

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci