domenica, 16 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    altura    circoli velici    federagenti    ufo22    velista dell'anno    vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca   

GIOVANNI SOLDINI

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti a salpare per il record Plymouth-La Rochelle

maserati multi 70 giovanni soldini pronti salpare per il record plymouth la rochelle
redazione

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 sono pronti per una nuova sfida: il record Plymouth (UK) - La Rochelle (FR). Una possibile partenza è prevista per giovedì 15 aprile, intorno alle 13 GMT.

 

Il Team è a Cherbourg (FR) da qualche giorno, dove sta studiando accuratamente l’evolversi delle condizioni meteo per individuare delle finestre ideali per tentare di battere tre record nella Manica: oltre al Plymouth-La Rochelle, il Cowes-Dinard (Record della Manica) e il Fastnet Original Course (da Cowes a Plymouth, passando per il faro di Fastnet, a sud dell’Irlanda).

 

«In questo periodo le regate sono ancora inattive» spiega Soldini, «quindi pensiamo che questi record siano un’ottima occasione per spingere al massimo Maserati Multi 70 e rimanere in allenamento. I record nella Manica sono molto complessi, ci sono alcuni punti in cui le correnti di marea raggiungono anche 8 nodi di velocità, per cui è fondamentale trovare le condizioni che permettano di avere vento sostenuto in fase con le maree, in modo da non navigare contro corrente. Questi sono record storici, al momento in mano a Phaedo3 e PowerPlay, ma sono alla nostra portata e puntiamo a strappargliene almeno uno».

 

Soldini continua: «Dalle nostre ultime analisi, sembra che giovedì si apra una finestra possibile per il record da Plymouth a La Rochelle, ma ci sono tante variabili in gioco e le condizioni potrebbero cambiare all’ultimo secondo. Una delle incognite rimane l’angolo di vento che troveremo dopo l’isola di Ouessant, a nordest della Francia, perché i modelli non sono concordi: noi siamo carichissimi e pronti a partire al momento opportuno, dovremo calcolare precisamente ogni manovra, ma è proprio questo il bello dei record, soprattutto di quelli così stretti!»

 

Il percorso di 329 miglia da Plymouth a La Rochelle è caratterizzato da diversi passaggi difficili, con cambi di vento e intense correnti di marea. Il Team di Maserati Multi 70 dovrà concludere la prova in meno di 14 ore, 5 minuti e 20 secondi, tempo fissato da Lloyd Thornburg e Brian Thompson a bordo di Phaedo3 nel 2015, con una velocità media di 23,36 nodi.

 

Il Team pronto a partire a bordo di Maserati Multi 70 è composto da 5 agguerriti velisti: con Giovanni Soldini ci sarà Giulio Bertelli, che ha navigato in varie classi (tra cui Class40, VOR70 e MOD70) e ha fatto parte dello shore team di Luna Rossa per la 34° edizione della America’s Cup, oltre ad essere un esperto di sviluppo di imbarcazioni con foil ad alte prestazioni. Con loro anche Guido Broggi, Carlos Hernandez Robayna, Oliver Herrera Perez, e Matteo Soldini

 


14/04/2021 15:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Marina di Loano premiata con la nona Bandiera Blu

Per la nona volta Marina di Loano ha ottenuto la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento che la Fee assegna agli approdi turistici che rispondono a severi criteri nell'ambito del rispetto e della gestione di tutte le tematiche ambientali

Velista dell’Anno FIV 2020 – XXVII edizione

La data è fissata per il 31 Maggio alle 18.00 nella storica location di Villa Miani a Roma, dove Alberto Acciari, ideatore ed organizzatore del Premio farà gli onori di casa con Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela

Nasce una nuova regata per grandi Yacht: Ibiza JoySail, dal 17 al 20 giugno 2021

Si tratta della prima regata per superyacht ad includere un percorso di 70 miglia tra le isole di Maiorca e Ibiza ed anche la prima di questo tipo ad essere organizzata tra Ibiza e Formentera

Concluso a Porto Corsini uno straordinario Memorial Ballanti Saiani

Concluso a Porto Corsini il Memorial Ballanti-Saiani dei record: record di partecipanti, ma anche di vento forte, calato fortunatamente negli ultimi giorni. Nell’ultima giornata riescono a regatare anche Formula Fin e Open Foil

Portofino, Splendido Mare Cup: la vittoria è di Capricorno

Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021 - Capricorno di Alessandro Del Bono è il vincitore delle Regate di Primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci