mercoledí, 15 luglio 2020

PORTI

Liguria for Yachting torna al Boot di Dusseldorf

liguria for yachting torna al boot di dusseldorf
redazione

Marina di Loano, Marina Genova, Marina Porto Antico, Marina Molo Vecchio e Porto Lotti, cinque strutture turistiche d’eccellenza portano al centro dell’Europa i loro 2.400 posti barca e lo fanno in maniera sinergica e condivisa. Il network ligure, al suo terzo anno di attività, torna per la seconda volta al Boot di Dusseldorf, capitale d’inverno della nautica da diporto, come testimonial di un territorio e di un mare unici, offrendo al mercato internazionale soluzioni di accoglienza di alto profilo grazie agli elevati standard di qualità di tutti i porti che fanno parte del network.

Allo stand di Liguria For Yachting al Boot di Dusseldorf nel padiglione 7A stand G01, sarà possibile ricevere informazioni dettagliate sulle proposte dedicate per i diportisti come la Pass-Port Experience che offre una crociera nella riviera ligure con accoglienza e servizi ‘first class’ e condizioni particolari di ormeggio nelle cinque marine che fanno parte del network. Sempre allo stand nei giorni giovedì 23, venerdì 24 e sabato 25 gennaio è in programma ‘Liguria on show’ una tasting experience esclusiva per conoscere ed apprezzare le specialità uniche del territorio.

Torniamo al Boot confortati dai risultati e dal riscontro che ha avuto la nostra partecipazione negli scorsi anni – spiega Fabio Pesto Presidente di Marina Molo Vecchio - Il nostro stand è posizionato strategicamente nell’area superyacht dell’evento, segmento di mercato particolarmente interessante con un elevato tasso di presenza in Mediterraneo nel corso di tutto l’anno. I visitatori del Boot provengono da tutta Europa e in buona parte anche da oltre oceano. Le aziende italiane rappresentate sono 164, in totale gli espositori sono oltre 1.900. Numeri che sono elementi concreti a testimonianza della qualità di questo evento e dell’importanza della nostra presenza che è anche di rappresentanza e di visibilità del territorio, quindi strumento di marketing territoriale di elevato valore aggiunto per tutta la Liguria”.









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée-Arctique: Giancarlo Pedote studia per il Vendée Globe

Un'intervista rilasciata questa mattina mentre si avvia verso il waypoint Gallimard guadagnando posizioni. Ora è 10°

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi

Caorle, La Duecento: Line Honours per Hagar V

La prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti al traguardo è stata Hagar V, Scuderia 65 nuovissimo, dell’armatore alto-atesino Gregor Stimpfl con Sergio Blosi, Lorenzo Tonini, Silvio Santoni, Samuele Nicolettis e Nevio Sabadin

Tre Ultim alla Drheam Cup

A prendere il via saranno in tre, il Team Actual Leader, Maxi Edmond de Rothschild e Sodebo Ultim 3. Giovanissimi a bordo con Yves Le Blevec

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci