lunedí, 18 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

middle sea race    campionati invernali    vele d'epoca    optimist    regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    lega italiana vela    scuola vela    press   

KITE

Kite: Mario Corbucci conquista l'Argento all’Engie Kite Tour

kite mario corbucci conquista argento all 8217 engie kite tour
redazione

La Grand Motte (Francia) 29 settembre 2020. “La fortuna premia gli audaci” secondo un vecchio adagio, assolutamente vero per la performance di Mario Calbucci in Francia che, nelle ventose acque francesi di La Grand Motte, in occasione all’Engie Kite Tour, ha esordito utilizzando un’ala di dimensioni maggiori rispetto agli avversari, vincendo due delle prove di giornata. 

 

Mario si è scontrato con un parterre di kiters di livello stellare, i fortissimi atleti francesi rappresentano infatti il top del Formula Kite e Kite Foil a livello mondiale e il 24enne azzurro, tesserato presso il team kite del Club Vela Portocivitanova, è riuscito nell’impresa di conquistare la medaglia d’argento.

 

Il maestrale ha picchiato forte in tutti i gironi di regata e Calbucci ha saputo gestire la gara con la giusta concentrazione e abilità. Dopo 13 prove porta a casa una medaglia d’argento (3-1-1-2-2-2-2-4-3-3-4-3-4 i suoi parziali), dietro all’indiscusso Campione Europeo Theo De Ramecourt e davanti ad Axel Mazella.  Ai piedi del podio, per un solo punto, il titolatissimo francese, Nicolas Parlier

 

“Sì è gareggiato con raffiche fino a 35 nodi di Maestrale – sottolinea Cristiana Mazzaferro, presidente del CVP - Strambate al limite, cadute a 40 nodi di velocità, onde ripide e arrivi al photofinish. Queste le condizioni dei tre giorni di gara, sicuramente spettacolari, ma anche estremamente dure per gli atleti. Mario, neo campione italiano da poco più di una settimana, dimostra di avere la determinazione di volersi migliorare continuamente e l’umiltà per capire che là fuori c’è qualcuno più forte di noi con cui confrontarsi e da cui imparare....per ora!! ” 

ph. Giovanni Mitolo/FIV


29/09/2020 17:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Mini Transat: e ora chi ferma Melwin Fink?

La "non decisione" della Direzione di corsa ha generato questo paradosso con il 19nne tedesco che ha conquistato un vantaggio enorme tra i Serie prima della seconda tappa

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Riva 76' Perseo Super: lo stile è Riva, il restyling è super

Il nuovo Riva ha debuttato come world première al Cannes Yachting Festival 2021 irradiando eleganza e sportività

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

Garda: si corre la mitica "Regata dell'Odio"

Si corre il 17 ottobre, mentre la settimana successiva sarà la volta dei giovani dell'Optimist con il Trofeo Danesi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci