martedí, 26 maggio 2020

J24

J24, zonale sardo: ennesima vittoria di Vigne Surrau

La seconda giornata della terza tappa del Circuito Sardo J24, ben organizzato dal Circolo Nautico di Olbia, si è conclusa con altre due regate all’attivo e con l’ennesima vittoria di Vigne Surrau. “Con un leggero ritardo sul programma, il Comitato di Regata, composto da Paolo Schirru e Karin Paternost, ha dato il via a due adrenaliniche prove per il più diffuso monotipo del mondo.- ha raccontato il Capo Flotta Marco Frulio - Il vento di scirocco, infatti, ha soffiato inizialmente sui 15 nodi per rafforzarsi alla fine sino a 30 nodi, impedendo lo svolgimento della terza prova. I sei equipaggi scesi in acqua sono stati quindi sottoposti ad una dura giornata di mare senza che però questo abbia mai impensierito i bravi velisti isolani.
A portarsi a casa entrambe le prove di giornata è stata l'equipe arzachenese di Vigne Surrau. L'imbarcazione del Club Nautico Arzachena, condotta da Aurelio Bini e Evero Niccolini ha avuto la meglio nella prima prova sull'imbarcazione dello stesso circolo, Nord Est. Salvatore Orecchioni ha, infatti, tentato di tutto per sopravanzare Vigne Surrau ma si è dovuto arrendere sulla linea di traguardo. Al terzo posto Aria, della Lega Navale di Olbia, che è riuscita a passare due imbarcazioni nell'ultimo lato di poppa.
Nella seconda prova, invece, al secondo posto ha chiuso Boomerang di Angelo Usai che ha fatto un'ottima scelta tattica nel primo lato di bolina riuscendo a recuperare lo svantaggio causato da una partenza anticipata. In terza posizione sempre Aria. L'imbarcazione olbiese, con un paio di nuovi innesti, si è mostrata sempre veloce ma con alcuni limiti nelle manovre.
Vanno menzionati anche i due equipaggi di Oristano: Molara, timonata da Federico Manconi, e Armadillo di Pierluigi Pibi, infatti, hanno sempre lottato alla pari con tutti gli altri equipaggi giungendo sempre a pochi secondi dai vincitori. Purtroppo, con un livello dei regatanti così alto, bastano piccoli errori per perdere quei metri essenziali per il mantenimento della posizione.
A due giornate dalla fine sembra già consolidata la prima posizione in classifica generale di Vigne Surrau che precede di ben 5 punti Boomerang tallonato a breve distanza da Nord Est e Aria.
Nella classifica del Circuito Zonale c'è sempre Vigne Surrau in testa seguito da Aria e Boomerang.
Prossimo appuntamento il 9 e 10 novembre con la Regata Nazionale valevole anche come Campionato Zonale e terza giornata della 3^ tappa del circuito Sardo.


24/10/2019 21:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci