martedí, 10 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j70    press    campionati invernali    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

J24

J24, Marina di Carrara: iniziato il Campionato di Primavera 2019

Con il primo dei due week end di regate, ha preso il via il Campionato di Primavera, tradizionale appuntamento che, organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J/24 e sotto l’egida della FIV, apre ufficialmente la stagione agonistica 2019 della Flotta J24 del Golfo dei Poeti.
Nel fine settimana appena concluso sono state ben sei le prove disputate nelle acque antistanti la diga foranea del porto di Marina di Carrara da una decina di equipaggi J24.
Vero dominatore delle due giornate di gara è stato l’unico J24 in trasferta: Ita 371 J Oc Alce Nero armato dal Capo Flotta del Garda Fabio Apollonio (S.Triestina della Vela) che, grazie alle due vittorie del sabato e ai parziali regolari (1,1,2,3,2,4), si è portato al comando della classifica provvisoria con 9 punti. In equipaggio con lui anche Giuseppe Diamanti, Nicola Bocci e Paolo Zoppi.
In seconda posizione e protagonista delle regate conclusive del sabato e della domenica, Ita 481 Coccoè armato da Riccardo Pacini ma timonato in questa occasione dal presidente della Classe Italiana Pietro Diamanti (CNMC, 12 punti; 2,3,1,ocs,5,1).
Al terzo posto, invece, Ita 304 Five for Fighting armato e timonato dalla grintosissima Eugenia de Giacomo (CCR Lauria, 415 punti; 4,4,4,1,3,3), protagonista della prima regata di domenica.
Seguono Ita 449 Razor Bill dell’armatore timoniere Giuseppe Simonelli, vincitore della seconda prova di domenica (CNMC, 17 punti; 6,8,6,2,1,2) e Ita 202 Tally Ho armato da Roberta Banfo e timonato da Luca Macchiarini (23 punti; 5,2,5,6,8,5).
“Sono state due bellissime giornate caratterizzate da sole primaverile- ha commentato il carrarino Pietro Diamanti -malgrado il poco vento siamo riusciti a disputare belle regate, tecniche e tirate.”
Il Campionato di Primavera 2019 si concluderà nel week end di sabato 16 (primo segnale d’avviso ore 13) e 17 domenica marzo quando non sarà dato nessun segnale d’avviso dopo le ore 15,30. Al termine della giornata è prevista la cerimonia conclusiva durante la quale verranno premiate le prime tre imbarcazioni classificate.


06/03/2019 16:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Auckland,World Championships 2019: vento forte, regate ridotte

Hyundai World Championships 2019 classi 49er, 49er FX e Nacra 17

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

World Championship, Auckland: Bissaro/Frascari ancora leader nei Nacra 17

Domenica 8 la volata, con le ultime due prove di Finale e la Finalissima Medal Race tra i Top-10 per il titolo e il podio, alle 15:30 (le 3.30 di notte in Italia)

Tante prove domenica al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Un sostenuto scirocco tra i 15 e i 20 nodi con la tipica onda formata di Anzio ha impegnato duramente tutti i velisti scesi in acqua, regalando però anche grandi soddisfazioni

The Ocean Race torna ad Auckland

The Ocean Race farà tappa ad Auckland, in Nuova Zelanda, durante l’edizione 2021-22 del giro del mondo a vela in equipaggio

Francis Joyon: il suo Asian Tour è arrivato in Vietnam

IDEC ha stabilito un tempo di riferimento sulla rotta tra Mauritius e Ho Chi Minh City in Vietnam

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci