venerdí, 3 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    vendee globe    attualità    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo    aziende   

CAMPIONATI INVERNALI

Invernale Fiumicino: sabato si torna in acqua per il recupero

Fine settimana di vela sul litorale romano per il penultimo week end di regate del XXXIX Campionato Invernale d'altura di Roma - Trofeo Città di Fiumicino, che si svolge sotto l'egida della FIV e con il Patrocinio del Comune di Fiumicino. Il Comitato organizzatore del Circolo Velico Fiumicino ha infatti confermato per sabato una giornata di recupero che si aggiunge alla data di domenica, già a calendario. Due giornate in acqua che precedono l'appuntamento decisivo dell'8 marzo durante la quale verranno decretato i vincitori di categoria.
Nella classe Regata ORC è Angelo Lobinu con il suo Geex a guidare la classifica provvisoria davanti all'X332 Sport di Carlo Colabucci "No Fix" e a Dart Milla di Stillitano/Piancastelli: un distacco non esagerato che porterà l'armatore del Vroljk 34 gestire le prossime regate sul controllo degli avversari. L'imbarcazione di Carlo Colabucci viene premiata nella classifica con rating IRC dove domina davanti all'Este 31 Mart d'Este di Edoardo Lepre e a Jolie Brise, il First 35 di Federico Ceccacci. Per l'X332 Sport le prossime giornate saranno dedicate a far camminare il più possibile la barca per recuperare posizioni nella classifica ORC e mantenere il buon distacco acquisito per guidare la classifica in IRC.
Nella classe Crociera, sia a tempi compensati ORC che IRC è testa a testa fra Purchipetola di Domenico Rega e il Sun Fast 32 "Panta rei" di Giovanni Carosio che non molla la presa sull'avversario. Questo fine settimana sarà decisivo per incrementare le distanze.
Nel raggruppamento Vele Bianche, che comprende le imbarcazioni per la prima volta in regata al Campionato Invernale d’Altura di Roma Trofeo Città di Fiumicino, è il Genesi 43 Take Five di Pino Stillitano mantiene il controllo sull'avversario Trip di Maurizio Tripiciano, che in queste ultime giornate ce la metterà tutta per recuperare i tre punti che lo separano dall'imbarcazione oggi in vetta alla classifica. Resta a guardare il duello fra i primi due l'Apha 11,50 Vania che potrebbe chiudere sul terzo gradino del podio. Per L'imbarcazione dell'armatore Roberto Felici bisognerà regatare in maniera conservativa, guardandosi le spalle dai possibili avversari.
"Ci avviciniamo ormai alla conclusione di questa XXXIX edizione del Campionato Invernale d'altura di Roma - ha commentato Franco Quadrana, Presidente del Circolo Velico di Fiumicino -. Le condizioni meteo che ci hanno accompagnato da ottobre ad oggi non sono state sempre ottimali, ma prevedendo qualche giornata di recupero, ad oggi siamo riusciti a concludere un discreto numero di prove con grande soddisfazione e divertimento da parte degli oltre 1000 atleti al via. E' questo il premio più grande per il circolo e per chi per cinque mesi lavora per organizzare il campionato invernale di vela più partecipato d'Italia".
LE PROSSIME DATE DEL CAMPIONATO INVERNALE DI ROMA
Sabato 22 Febbraio 2020 (giornata di recupero)
Domenica 23 Febbraio 2020
Domenica 8 Marzo 2020
Qualora nel corso della stagione di dovessero presentare condizioni meteo avverse, il Comitato di Regata potrà decidere ulteriori recuperi nelle giornate di sabato precedenti la regata.


20/02/2020 15:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Pesca: come accedere ai contributi emergenza Covid-19

Misure per la pesca. Con la Guardia Costiera, operative le nuove procedure in favore delle imprese

La classe J24 dà il benvenuto alla flotta di Agropoli

La Classe J24 Italiana cerca di guardare al futuro con positività e rimodula il proprio calendario agonistico

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Vendée Globe: per Pedote varo rimandato ma la preparazione continua

Io resto a casa, non significa smettere di vivere. E neanche smettere di allenarsi

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Assarmatori: sostegno urgente o i traghetti dovranno fermarsi

Scatta il conto alla rovescia per il blocco totale dei collegamenti dei traghetti che hanno incassato in questo mese 50 volte di meno con costi insostenibili

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci