venerdí, 22 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

brest atlantiques    porti    vele d'epoca    cambusa    attualità    luna rossa    arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press   

J24

Il J24 La Superba si aggiudica il Trofeo Nino Menchelli 2019

il j24 la superba si aggiudica il trofeo nino menchelli 2019
redazione

Il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare ITA 416 La Superba, timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio Simone Scontrino, Francesco Picaro, Francesco Linares e Alfredo Branciforte; 8 punti; 3,1,2,4,1,1) con tre vittorie sulle sei prove disputate nelle due giornate di gara, si è aggiudicato il Trofeo Nino Menchelli 201, quinta tappa del Circuito Nazionale J24.

Dopo una prima giornata chiusa al comando della classifica provvisoria ex aequo con i campioni italiani ed europei in carica de La Superba, Ita 304 Five For Fighting armato e timonato da Eugenia de Giacomo in equipaggio con Nicola e Matilde Pitanti, Marco Bruna e Lorenzo Cusimano (CC Roggero di Lauria; 12 punti; 2,3,1,3,3,4) ha, invece, chiuso in seconda posizione. 

Terzo il vice presidente della Classe Italiana e capo Flotta locale Pietro Diamanti con la sua Ita 212 Jamaica (in equipaggio con Fabrizio Ginesi, Paolo Governato, Antonio Lupo e Filippo Caleo, CNMC 16 punti; 4,4,6,1,4,3) “Sono molto soddisfatto dell’ottimo livello degli equipaggi scesi in acqua e che provenissero da numerose Flotte della Penisola.”

Podio sfiorato per il vincitore della regata d’apertura, Ita 182 Kaster di Giuliano Cattarozzi (AV Trentina 18 punti) che ha preceduto il Presidente della Classe Italiana Fabio Apollonio con il suo Ita 371 J Joc Alce Nero (22 punti) “Ringrazio gli Organizzatori per la calda ospitalità e l’ottima accoglienza.-ha detto nel corso della premiazione Apollonio -Torneremo sicuramente molto presto a regatare a Carrara.”

“Sono state due buone giornate di vento medio leggero (direzione 250/285°) abbastanza costante,   senza nessuna problematica.” ha, invece, spiegato il Presidente del Comitato di Regata Sandro Gherarducci coadiuvato da Gigi Porchera, Sergio del Nero e Luigia Massolini.

Nella giornata di sabato, prima della partenza della regate, è stato osservato un toccante minuto di silenzio per ricordare l’amico Pino Garofalo -da sempre in equipaggio su Jamaica-, scomparso lo scorso dicembre.

Dopo le prime cinque tappe (Nettuno, Livorno, Cervia, Caldonazzo e Carrara) del Circuito Nazionale J24 che, articolato su nove manche da aprile a novembre, assegnerà anche quest’anno il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo classificato del Circuito senza considerare gli scarti, la Flotta J24 si sposterà a Mandello del Lario dove sabato 5 e domenica 6 ottobre la locale sezione della Lega Navale Italiana organizzerà la Coppa Italia 2019.

Per la settima tappa, invece, la Flotta J24 ritornerà nelle acque di Cervia e sarà ospite ancora una volta del Circolo Nautico Amici della Vela che quest’anno ha ben organizzato il Campionato Italiano J24. Le splendide acque sarde di Alghero e la locale sezione della LNI ospiteranno il 9 e 10 novembre la Regata Nazionale valida come ottavo appuntamento con il Circuito Nazionale 2019 che si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale organizzata nell’accogliente rada di Mar Grande il 23 e 24 novembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto. 


15/09/2019 20:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Dormire in regata: una ricerca dell'Università di Pisa sulla 151 Miglia

Giovedì 21 novembre saranno presentati i risultati del progetto “151 e una notte”, una ricerca dell’Università di Pisa sull’appuntamento velico 151 Miglia-Trofeo Cetilar”

Tokio 2020: un'Olimpiade "atomica" per la vela?

Il Ministero dell'Industria giapponese ha dato parere favorevole allo sversamento in mare delle acque contaminate della centrale atomica di Fukushima

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Ucina al Metstrade di Amsterdam

Ucina sarà presente ad Amsterdam in collaborazione con l'ICE con una collettiva di 72 aziende

Il "Cimento" dei Dolphin del Lago di Garda

La classe si presenta come sempre in forza, confermandosi il monotipo più gettonato delle competizioni del Benàco

Garda: i Dolphin al cimento invernale

Salpa domenica prossima (17 novembre) il Cimento Invernale e il Santarelli Days, regate che si svolgeranno nel golfo di Desenzano

Match Race Scarlino: la vittoria va al polacco Piotr Harasimovicz

La giornata di sabato 16 ha permesso di regatare, con vento leggero da Est e piogge isolate. Dopo temporali notturni e mattutini, la domenica ha visto una brezza leggera da Nord, che ha permesso di regatare

Sanremo: primo week end Autunno in regata - West Liguria

E’ iniziata sabato 16 novembre la seconda tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Autunno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Luna Rossa: un "Open Day" per 800 fortunati

Sabato 7 dicembre Luna Rossa Prada Pirelli team apre per la prima volta le porte della sua segretissima base al Molo Ichnusa di Cagliari ai tifosi e appassionati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci