mercoledí, 24 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fiv    hobie cat16    centomiglia    press    salone nautico di genova    team italia    altura    rs feva    regate    melges 24    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica   

REGATE

Faust X Due vince la Est 105 Bari-Bocche di Cattaro

faust due vince la est 105 bari bocche di cattaro
redazione

E Faust X Due la vincitrice della Est 105 Bari-Bocche di Cattaro, regata internazionale di vela d’altura giunta alla quattordicesima edizione. Nel Porto Montenegro Yachting Club di Tivat, l’imbarcazione dell’armatore Plana Sailing SSD ARL del C.N. Bari ha conquistato l’ambito trofeo in Orc Overall nella classifica in tempo compensato, in 20 ore 03 minuti e 47 secondi.

A completare il podio RAFFICA di Andrea Palminteri della LNI Brindisi e VERVE - CAMER di Giuseppe Greco del CV Ecoresort Le Sirene. 

La regata è stata caratterizzata da condizioni di vento per niente favorevoli alle imbarcazioni, che giunte nelle Bocche di Cattaro ci hanno impiegato ore per terminare le miglia restanti al raggiungimento dello Yachting Club Porto. Molte imbarcazioni sono giunte dopo oltre 24 ore di navigazione. Centocinque le miglia marine percorse, prima di arrivare dall’altra parte dell’Adriatico nell’incantevole cornice delle Bocche di Cattaro. Poco più di 50 le barche iscritte, 35 quelle partite. Oltre 700 gli addetti ai lavori coinvolti. 

Gli equipaggi partecipanti, provenienti dai più prestigiosi circoli nautici quest’anno per la prima volta hanno partecipato esclusivamente con barche stazzate ORC questo è stato un’ulteriore salto di qualità.

L’obiettivo resta quello di  sviluppare la regata attraverso la partecipazione di equipaggi delle nazioni dalla sponda opposta, spiega Antonio Prezioso Presidente del CUS Bari -  peccato per la scarsità di vento, che ha reso davvero difficoltoso l’ingresso nelle Bocche di Cattaro, e quindi il raggiungimento del traguardo Ci tengo - conclude il Presidente a ringraziare  Pasquale  Triggiani, per il supporto valido e l’impegno profuso in questi quattordici anni  per l’organizzazione della Est 105,  ma anche tutto il team del CUS Bari, che sta lavorando tantissimo per la sua buona riuscita”

La EST 105 –aggiunge Alberto La Tegola Presidente VIII Zona FIV - è oramai diventata, motivo d’orgoglio per gli organizzatori, quindi il Presidente del Cus Bari Antonio Prezioso e Pasquale Triggiani.  La Bari – Bocche ha aperto la stagione delle regate d’altura internazionali dell’Ottava zona che ha in questo momento nel suo calendario 4 regate internazionali di vela d’altura che mettono in competizione la Puglia e l’Ottava Zona con Grecia, Montenegro, Albania e Croazia. Una regione velica, la nostra, molto attiva in tal senso.  Devo dare atto al CUS Bari- ha concluso La tegola -  di aver investito con una certa dose di rischio su una regata oramai per addetti ai lavori, barche stazzate secondo il regolamento internazionale dell’ORC. “

A conclusione dell’evento, questa mattina la seconda regata organizzata, ma interna, la BOKA BAY che darà l'opportunità di veleggiare nelle splendide acque delle Bocche di Cattaro.  La EST 105, si conferma una delle regate più prestigiose a livello internazionale.

La cerimonia di premiazione nel pomeriggio di oggi.

 


27/04/2019 12:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Hobie Cat: che bell'Italia all'Europeo de La Rochelle!

Grande risultato del numeroso team Italia alla prima fase del Campionato Europeo Hobie Cat 16 che ha assegnato i titoli di Campioni Youth, Master, femminile e il trofeo Spi Cup

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Crotone: tutti i vincitori dell'Italiano di Altura 2019

Grande soddisfazione da parte del Vela Club Crotone che è riuscito nel difficile compito di portare a casa tutte le regate in programma, nonostante le difficili condizioni meteo dei primi giorni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci