martedí, 17 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    aziende    este 24    regate    windsurf    vele d'epoca    roma giraglia    circoli velici    gc32    j24    cico 2019    attualità    melges 20    fiv   

29ER

Dominio gardesano a Ostia nella prima Nazionale 29er

dominio gardesano ostia nella prima nazionale 29er
redazione

La prima regata Nazionale Open della classe 29er si è disputata a Ostia, organizzata dal Porto Turistico di Roma con il sostegno tecnico del Tognazzi Marine Village. Quattro le prove disputate, tutte nella giornata di sabato 10 marzo, con vento di scirocco dai 15 ai 18 nodi d'intensità e onda formata. Oggi, domenica 11, le condizioni meteo di troppo vento non hanno permesso lo svolgimento delle regate.
La vittoria è andata ai portacolori del Circolo Vela Arco, Federico Zampiccoli e Luca Fracassi che hanno esordito con una squalifica per partenza anticipata, ma si sono poi rifatti con tre primi posti consecutivi. Lo svolgimento della quarta prova ha permesso ai 38 equipaggi partecipanti di scartare il peggior risultato della serie, quindi Zampiccoli-Fracassi si sono portati a casa il successo con punteggio pieno. "Sono molto contento di questa vittoria, perché è da solo due mesi che vado in barca con Luca Fracassi. Questa è la nostra seconda regata e il nostro primo successo", ha raccontato Zampiccoli che tra un mese compirà 18 anni (la settimana prossima toccherà invece a Fracassi passare alla maggiore età). "Dopo la squalifica per partenza anticipata nella prima prova ci è salita un po' di ansia, ma abbiamo affrontato bene le regate successive anche perché abbiamo regatato con vento forte e onda, condizioni che a noi piacciono molto".
Zampiccoli-Fracassi hanno preceduto in classifica Giovanni Boletti-Nicola Torchio, secondi classificati con un primo posto, un quarto, un terzo e un secondo e i compagni di circolo Zeno Biagio Santini-Marco Misseroni, anche loro squalificati nella prima prova per partenza anticipata e poi una volta secondi e due volte terzi nelle tre regate successive. Le sorelle Sofia e Marta Giunchiglia, del Circolo Velico Sferracavallo di Palermo, si sono classificate prime tra le ragazze, al sesto posto assoluto.


11/03/2018 18:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Voce del Mare, un film di Fabio Dipinto sul rapporto tra l’uomo e il mare

La Voce del Mare - da un’idea di Marco Simeoni, regia di Fabio Dipinto è un film documentario (Italia, 83’) che intende raccontare, da diverse angolazioni e punti di vista, le emozioni universali e il rapporto che l’uomo ha instaurato con il mare

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Melges 20: il titolo europeo va a Brontolo di Filippo Pacinotti

Un risultato conquistato con pieno merito e con una prova di anticipo dopo una battaglia durissima con il campione uscente (e numero 1 della ranking mondiale) Russian Bogatyrs di Igor Rytov a cui va la medaglia d’argento

Alinghi primo leader della GC32 Riva Cup

Nelle cinque prove odierne, corse con un'Ora dagli 8 ai 13 nodi, il team svizzero non si è mai piazzato peggio di terzo e, ha concluso in testa con quattro punti di vantaggio sugli austriaci di Red Bull Sailing Team

Friuli: menzione alla Triennale per i sentieri multimediali della Grande Guerra

I sentieri multimediali della Grande Guerra ricevono una menzione alla Triennale di Milano per il City Brand&Tourism Landscape Award

Europeo Melges 20: il leader è Nika di Vladimir Prosikhin

In vetta alla graduatoria generale c'è il veterano russo Nika di Vladimir Prosikhin con lo statunitense Morgan Reeser alla tattica. Al secondo posto il connazionale e detentore del titolo europeo Russian Bogatyrs di Igor Rytov

La Fiv premia le "sue" medaglie olimpiche

Alessandra Sensini:"Le medaglie sono tanta fatica e sacrificio, allenamento intenso per tutto il quadriennio"

Malcesine: Brontolo di Filippo Pacinotti al comando nell'Europeo Melges 20

Il day 2 del Campionato Europeo Melges 20 di Malcesine è una giornata da incorniciare per l'equipaggio di Brontolo Racing guidato dall'armatore anconetano Filippo Pacinotti

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Concluso sul Garda il CICO 2019

Gli atleti delle dieci classi olimpiche riprenderanno adesso il loro cammino versoTokyo 2020, che passerà prima dalla conquista della qualifica per la nazione laddove manca, e del tanto ambito posto in squadra

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci