domenica, 27 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

roma giraglia    roma per 2    dolphin    regate    melges 32    j70    coppa italia    salone nautico di genova    press    team    guardia di finanza    ambiente    persico 69f    manifestazioni   

GIOVANNI SOLDINI

Di nuovo a Casa Soldini e Maserati Multi 70

di nuovo casa soldini maserati multi
redazione

Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 sono arrivati oggi 14 luglio a La Spezia, dopo aver attraversato l’Oceano Atlantico. Partiti da Pointe-à-Pitre, in Guadalupa, l’1 luglio, hanno percorso 4000 miglia in 13 giorni. Soldini commenta: «Con l’arrivo a La Spezia Maserati Multi 70 termina il suo secondo giro del mondo, ora ci aspettano grandi novità!».

 

A bordo con Soldini, Guido Broggi, Oliver Herrera Perez, Matteo Soldini, Gero Soldini e Gianni Randelli, che hanno partecipato ai lavori in cantiere sul trimarano in Guadalupa, necessari dopo le ultime regate di gennaio e febbraio. Il Team italiano ha partecipato alla famosa regata transoceanica Cape2Rio, dal Sudafrica al Brasile, e alla RORC Caribbean 600, intorno a 11 isole caraibiche.

 

«Siamo molto contenti di aver riportato dopo due anni Maserati Multi 70 in Italia e di navigare per la prima volta in Mediterraneo con la randa MC20», commenta Soldini. «Prima di partire siamo riusciti a montare i nuovi teli sotto-rete sviluppati con gli ingegneri del Maserati Innovation Lab che hanno dato sicuramente un apporto significativo alle performance del trimarano durante questa traversata. Questo inverno faremo tanti lavori in vista di un assetto completamente nuovo, sarà un grande passo avanti per le imbarcazioni volanti oceaniche. Dal primo giorno in cui è iniziata questa avventura ci siamo sempre concentrati sullo sviluppo tecnologico di Maserati Multi 70, e questo continua ancora oggi: grazie anche alla preziosa collaborazione con il Maserati Innovation Lab, puntiamo a migliorare le performance del trimarano sia dal punto di vista aerodinamico sia idrodinamico.»

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

CICO 2020, ecco i vincitori

Assegnati i titoli italiani 2020 nelle classi olimpiche e Parasailing: ecco tutti i podi.

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Sole e vento per la partenza della "Roma per 2" e della "Roma Giraglia"

Le due regate sono partite insieme: alle 14:00 i solitari e i "per2", alle 14:15 il resto della flotta. Vento da sud di 9 nodi per le due flotte che si sono poi separate alla boa di disimpegno

RAN630: è stata una splendida cavalcata

La RAN630 si conferma una regata in piena forma. In formato “Covid edition” ha tenuto e scommesso sulla sua riuscita, seguendo l’andamento della delicata situazione emergenziale.

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Roma-Giraglia, Palinuro in testa tra i temporali. Alla Roma X2 c'è Nuova al comando

Alla Roma Giraglia ritirate Excalibur e Costellation. Un ferito sbarcato a Porto Santo Stefano. Palinuro guida la flotta. Alla "Roma" una rete irregolare frena Uma Fast. In testa c'è Nuova, ma i campioni in carica di Libertine sono nella loro scia

Armel Le Cléac'h vince la Solitaire du Figaro

Annullata l'ultima tappa per mancanza di vento, si è proceduto alla premiazione con la classifica preesistente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci