martedí, 25 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    solidarietà    match race    vele d'epoca    j24    imoca 60    circoli velici    vela    j70    salone nautico venezia    superyacht    tp52    fiv    star    america's cup    luna rossa    52 super series   

CIRCOLI VELICI

CV Bari: 90 anni di storia racchiusi in 180 scatti fotografici

cv bari 90 anni di storia racchiusi in 180 scatti fotografici
Roberto Imbastaro

Centottanta foto per raccontare i 90 anni del Circolo della Vela. Si inaugura domenica 5 maggio alle ore 11 la mostra "The way we were", come la canzone premio Oscar e Golden Globe nel 1973 per la miglior canzone, colonna sonora del film Come eravamo, interpretata dalla voce di Barbra Streisand. All'inaugurazione parteciperanno il Governatore della Regione Puglia, il Sindaco di Bari e l'assessore allo Sport del Comune di Bari.

Una mostra, quella allestita nei saloni del Circolo della Vela Bari nella sua sede storica al Teatro Margherita, inserita nell'ambito delle manifestazioni per le celebrazioni dei 90 anni dalla fondazione dello storico sodalizio sportivo barese, oggi presieduto da Simonetta Lorusso che riceverà dalla Regione Puglia un premio per i risultati ottenuti in questi ultimi anni dal Circolo della Vela.

Due le sezioni in cui sono divisi gli scatti: una dedicata alle stampe su carta (nei saloni) e l'altra con la proiezione (in determinati giorni e orari) di immagini di ambienti, vela d'epoca, corsi di vela, scatti sportivi, articoli di giornale, ospiti illustri ed eventi speciali.

Curata da Vincenzo Sassanelli con il contributo di Gigi Bergamasco ed il fondamentale apporto di Pasquale Giuliani che ha curato il lavoro d’archivio, la mostra si presenta come un lungo viaggio nel tempo. Si parte dalle immagini della Società della Vela, come il Circolo si chiamava in origine, e si conclude con una foto del 27 aprile 2019 raffigurante la visita al Circolo di tre premi Oscar Ennio Morricone, Nicola Piovani e Giuseppe Tornatore, sullo sfondo della vetrina delle vittorie del 2018.

Il percorso espositivo si snoda attraverso scatti d’archivio che ripercorrono e rendono omaggio a 90 anni di sport e successi, ma anche di prestigio conquistato in Italia e all’estero, sia per l’attività sportiva sia per la vita sociale e culturale promossa dal Circolo, descrivendone, anche attraverso alcuni vecchi articoli di stampa, il suo progressivo affermarsi come punto di riferimento in entrambi i settori. Ed infatti, insieme a qualche foto di personaggi della vela come Alessandra Sensini e Giovanni Soldini o di personalità transitate sui pontili, come Carlo e Diana d'Inghilterra e Riccardo Muti, troviamo un accattivante mix di immagini sportive e di eventi sociali, così come immagini degli ambienti del Circolo prima e dopo le ristrutturazioni effettuate e dei pontili cresciuti in dimensione nel tempo.

 


02/05/2019 16:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Grande successo per la prima edizione del Salone Nautico Venezia

Il pubblico risponde in massa all’appello del “popolo del mare”, oltre 27 mila ingressi. La manifestazione si dimostra subito un riferimento per il mondo della nautica da diporto, forte della sua doppia natura commerciale e culturale

Argentario Sailing Week: la 20ma edizione dal 19 al 23 giugno a Porto Santo Stefano

Trenta le imbarcazioni classiche e d’epoca provenienti da 12 paesi iscritte all’evento per quatto giorni di regate e di spettacolo nel golfo dell’Argentario

America's Cup: Luna Rossa presenta il suo Team

Hanno destato grande interesse gli aspetti tecnici dell’AC75, realizzati anche in collaborazione con Pirelli

Mondiale ORC: la vittoria di Massimo De Campo costruita con pazienza e passione

Dopo la vittoria del mondiale ORC a Sebenico, un’analisi dell’impresa dello Swan 42 Selene, commentata dall’armatore e timoniere Massimo De Campo (portacolori dello Yacht Club Lignano) e del team Manager Alberto Leghissa

Mondiale Star: a Porto Cervo una giornata intensa

Ad una regata dalla conclusione del Mondiale, al vertice della classifica provvisoria si trova Augie Diaz seguito da Eivind Melleby e Mateusz Kusznierewicz

Argentario Sailing Week, Day 3: protagonisti vento, fair play e arte marinara

Dopo tre regate guidano la classifica provvisoria Viola (Vintage Aurici–, Comet (Vintage Marconi), Ojalà (Classici), e Toi e Moi (Spirit of Tradition). Domani, domenica 23 giugno, ultimo giorno di regate con premiazione prevista alle 18.00

Mini Fastnet: nei Serie si impone la coppia Beccaria/Riva

Con una rimonta fenomenale, Ambrogio Beccaria, in coppia con Alberto Riva, ha vinto per la seconda volta consecutiva il “Mini Fastnet” in classe Serie confermando il suo innegabile talento e la sua intelligenza strategica.

52 Super Series: ancora Azzurra in testa a Puerto Sherry

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda mantiene il comando nella classifica provvisoria ma sempre tallonata a un solo punto dal secondo, Bronenosec. In terza posizione Provezza oggi la migliore con due secondi posti

Turismo: Friuli, Festa della Pitina - Tramonti di Sopra 19-21 luglio

50 produttori, esperienze di gusto, esplorazioni della gastronomia locale, ambiente, territorio e momenti dedicati ai bimbi

Porto Cervo: Mateusz Kusznierewicz guida il mondiale Star

Dopo il secondo giorno la classifica viene ridisegnata dai risultati odierni che vedono il polacco Mateusz Kusznierewicz guidare la classifica provvisoria seguito da Augie Diaz e Tom Lofstedt

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci