venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    ufo 22    salone nautico    nautica    barcolana    regate    slam    azzurra    protagonist    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine   

CHIOGGIAVELA

ChioggiaVela, a Why Not? la Meteorosa

chioggiavela why not la meteorosa
redazione

Con il weekend appena trascorso si è di fatto aperta la settimana di eventi dedicati a ChioggiaVela, la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.
Ad aprire la serie di appuntamenti è stata nella giornata di sabato la regata Meteorosa, evento organizzato dallo Yacht Club Padova in collaborazione con Darsena le Saline, Circolo Nautico Chioggia, Yacht Club Vicenza, Il Portodimare, la sezione di Chioggia della Lega Navale Italiana, Vela Veneta e riservato ad equipaggi interamente femminili, che si sono sfidati a bordo di imbarcazioni classi Meteor lungo il percorso di gara situato all'interno della Laguna nel canale della Perognola.
Una sola prova portata a termine dalla flotta di partecipanti, con il comitato di regata presieduto da Stefano Bragadin che decideva di annullare la seconda a pochi metri dal traguardo a causa di un totale calo di vento. Ad aggiudicarsi l'evento è Why Not di Mariagrazia Stimamiglio dello Yacht Club Vicenza, davanti al meteor condotta da Giulia Biasio. Terza posizione per lo scafo con a bordo le giovani promesse del Circolo Nautico Chioggia capitanate dalla giovane Nicole Santinato.
Nella giornata di domenica condizioni meteo ottimali con sole e 18 nodi di libeccio sono stati invece la cornice perfetta per la disputa della Bart's Bash, la regata in contemporanea intercontinentale per ricordare Andrew Simpson, il velista inglese tragicamente deceduto nell'incidente di Coppa America che coinvolse l'imbarcazione svedese Artemis. Una kermesse entrata già nel Guinnes dei Primati per il maggior numero di imbarcazioni presenti allo stesso evento. Trentotto le imbarcazioni che si sono presentate sulla linea di partenza e che, grazie ai 119 atleti partecipanti hanno fatto diventare quello chioggiotto il quinto evento più numeroso a livello mondiale. Quanto alla veleggiata è stata vinta in tempo reale da Enjoy, il Melges 24 di Stefano Bragadin con Silvia Verza, Massimo Zambonin e Domenico d'Avanzo. Per la classifica definita bisognerà però attendere la segreteria centrale dell'evento, che elaborerà i dati con il Bart's Number creando una nuova classifica in tempo compensato a livello locale e Mondiale.
Gli eventi di ChioggiaVela proseguiranno a partire da martedì 19 con l'inizio del Trofeo Meteorsharing. Ogni pomeriggio, fino a venerdì 22 settembre, emozionanti sfide con percorso lagunare a bordo di quattro imbarcazioni messe a disposizione da Meteorsharing. Il vincitore di ogni match si garantirà la partecipazione alla Meteor al Crepuscolo di sabato 23 settembre.
Il main event di ChioggiaVela, che si svolgerà da venerdì 22 a domenica 24 settembre, sarà presentato mercoledì 20 settembre alle ore 11 presso la sede del Circolo Nautico Chioggia nel corso di una conferenza stampa.


17/09/2017 18:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci