sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

PRESS

Bologna: arriva il "Mortadella Day"

bologna arriva il quot mortadella day quot
Roberto Imbastaro

Bologna, 2 ottobre 2018 – La Mortadella Bologna IGP compie 357 anni.  Era il 24 ottobre 1661 quando il Cardinal Farnese emanò l’editto che regolava la produzione della Mortadella, primo passo formale che ha portato fino all’attuale Disciplinare che ne certifica l’Indicazione Geografica Protetta (IGP).

Il Consorzio di tutela ha deciso di celebrare questa storica ricorrenza con la prima edizione del Mortadelladay, un evento all’insegna di arte e cibo aperto a tutti che farà vivere un’esperienza di gusto, cultura e divertimento tra Piazza Maggiore e Fico Eataly World. 

Il #Mortadelladay inizierà alle ore 11 direttamente sul Sagrato della Basilica di San Petronio in Piazza Maggiore con la cerimonia di presentazione di una statua celebrativa della Mortadella Bologna IGP, donata all’Arcidiocesi di Bologna e realizzata dal noto scultore Nicola Zamboni. 

Successivamente l’evento si sposterà alla Fabbrica di Mortadella Bologna IGPpresente all’interno di FICO Eataly World.  Dove a partire dalle 13.30 si potrà assistere allo spettacolo “The Mortadella Bologna Show” accompagnando la visione con degustazioni preparate dallo chef Marcello Ferrarini. 

A seguire, nello spazio Arena, un momento da non perdere: l’asta curata da Vittorio Sgarbi. Verrà infatti battuta l’opera realizzata dal vivo dallo street artist di fama internazionale Mr. Wany. Si tratterà di un’asta baratto, dove alcuni degli operatori del Parco potranno barattare i loro prodotti con l’opera d’arte. Il ricavato sarà devoluto a favore degli sfollati del Ponte Morandi di Genova. 

Non potrà infine mancare il celebre aperitivo “Mortadella Sour” e una novità assoluta: i palloncini edibili alla mortadella a cura del bartender Alex Fantini.

L’evento è gratuito e aperto a tutti, il programma completo è disponibile sul sito: 

www.mortadellabologna.com


02/10/2018 16:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci