sabato, 11 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

REGATE

A Bari parte il Campionato Zonale d'Altura pugliese

Tra una manciata di ore prende il via al CUS Bari la Coppa dei Campioni di vela, Campionato Zonale d’Altura Pugliese, che chiude la stagione invernale dei campionati disputati nelle principali località costiere pugliesi.
Da tali Campionati le prime tre imbarcazioni classificate delle Classi Crociera/Regata e Gran Crociera ORC dei rispettivi campionati d’area, saranno di diritto inserite nella flotta che potrà partecipare alla Coppa dei Campioni e che eleggerà il Campione Assoluto 2019 per la Puglia.
A queste imbarcazioni d’altura, le migliori, potranno aggiungersi degli “invitati d’onore” che godranno delle cosiddette Wild Cards e che saranno selezionati per risultati di prestigio a livello nazionale ed internazionale o per rappresentatività della nautica pugliese dal Comitato VIII Zona.
Ai nastri di partenza a promettersi battaglia, fra i trenta armatori, da domani alle ore 8.30, c’è anche il campione italiano di categoria, Nicola De Gemmis barese, con l’imbarcazione Morgan del Circolo Barion, Obelix di Giuseppe Ceravolo ( Cus Bari), le due Neo 350 del barese Paolo Semeraro, particolarmente veloce e, Trottolino Bellicosa della Lega Navale di Manfredonia, vincitrice della prima edizione della Coppa dei Campioni, disputatasi lo scorso anno.
In mare imbarcazioni di lunghezza tra i 9 e i 15 metri, con equipaggi provenienti anche dall’Abruzzo.
Nella serata di sabato l’attesissimo galà della vela con i migliori del 2018, durante il quale saranno premiati gli atleti pugliesi delle Derive, delle Tavole, dell’Altura e gli armatori, i dirigenti sportivi e i circoli che si sono maggiormente distinti nell’anno passato.
Ma la gara non è riservata esclusivamente a chi ha vinto le gare provinciali, ma anche a chi ha svolto altre attività durante l’inverno: a loro andranno le wild cards in base a risultati di prestigio ottenuti a livello nazionale e internazionale. Insomma una sfida ad alto livello, dove ad affrontarsi saranno i top player della vela pugliese. In gara, oltre agli invitati di lusso, anche le imbarcazioni che si sono distinte nei Campionati invernali disputatisi a Bari, Manfredonia, Brindisi, Gallipoli e Taranto: a passare i primi tre equipaggi qualificatisi nelle classi Crociera/ Regata e Gran Crociera Orc dei rispettivi campionati d’area. Quattro le regate sulle boe (bastoni) ed una regata lunga costiera di circa 45 miglia. Nei due giorni successivi, sabato e domenica si passerà tra le boe del lungomare nord di Bari.
Domenica 14 Aprile al termine dell’ultima prova la grande festa finale, a cura del CUS Bari, con la premiazione del titolo di Campione d’Altura della VIII zona (C/R e GC) e l’assegnazione della Coppa dei Campioni.


11/04/2019 19:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci