mercoledí, 28 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    j24    29er    campionato invernale riva di traiano    fincantieri    federvela    fiv    regate    press    barche d'epoca    este 24    optimist    cnsm   

BARCOLANA

Barcolana: "...le nuove date del Salone di Genova ci danneggiano"

barcolana quot le nuove date del salone di genova ci danneggiano quot
redazione

La Società Velica di Barcola e Grignano e la Barcolana srl sono basite nell’apprendere le unilaterali decisioni di Confindustria Nautica e del CdA dei Saloni Nautici che modificano le date della prossima edizione del Salone di Genova, spostandole ad ottobre e sovrapponendole sostanzialmente alla Barcolana, la più grande regata velica del mondo che da 52 anni si svolge a Trieste sempre nelle prime due settimane di ottobre, quest’anno dal 3 all’11 ottobre. 

Una scelta unilaterale che riporta indietro la storia della vela italiana e rende vana la forma di indiretta ma proficua collaborazione che si era creata tra Adriatico e Tirreno, Trieste e Genova, nel tenere distanti i due eventi di almeno due settimane per permettere a entrambi di avere il miglior risultato economico e di immagine, e creare valore – tanto valore – per il territorio e l’economia in Tirreno, in Adriatico e per tutto il mercato nautico.

Sono molto stupito e rammaricato per la unilaterale decisione di Confindustria Nautica di sovrapporre il Salone Nautico alla Barcolana - ha dichiarato il Presidente della SVBG, prof. Mitja Gialuz - una scelta di cui non siamo stati informati in modo da poter valutare una possibile mediazione. Mi si dice che tale scelta derivi dalla volontà di anticipare le mosse del competitor, il Salone di Cannes, in Francia, che potrebbe a propria volta scegliere di spostare le date nel corso del mese di settembre. Bene, per salvarsi da Cannes, Confindustria Nautica cosa fa? Sovrappone il suo Salone alla Barcolana, creando una competizione al posto di una sinergia tra il Made in Italy, tra i due principali eventi del mercato nautico italiano, tra un salone e la regata più grande del mondo, il secondo evento sportivo italiano per numero di iscritti a una Federazione, una scelta che evidentemente penalizzerà il settore della vela.

Evidentemente, da questa terribile pausa causata dalla pandemia Confindustria Nautica non ha colto alcun insegnamento e non ha capito che solo lavorando tutti assieme si può, e si deve, aiutare l’Italia a rialzarsi. Barcolana ha interessato tutte le istituzioni competenti in relazione alla scelta di Confindustria Nautica con l’obiettivo di valutare tutti assieme – anche con la Federazione Italiana Vela – una formula che consenta di trasformare quest’anno così difficile in opportunità di ripresa economica per un settore che uscirà in ginocchio da questa pandemia”.

 


10/04/2020 17:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per Hauraki

Il più veloce è stato il Millenium 40 Hauraki della coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan, che ha tagliato il traguardo primo assoluto della flotta alle 19.35 di sabato 24 ottobre

Vela giovanile: doppietta azzurra all'Europeo Optimist in Slovenia

Si è concluso a Portorose in Slovenia il Campionato Europeo Optimist 2020, con 156 concorrenti maschili e 113 femminili.

Caorle: in 50 per "La Cinquanta"

Cinquanta equipaggi al via sabato 24 ottobre per l’ultima offshore di Caorle

FLASH - Middle Sea Race: la Line Honours tra i monoscafi a "I Love Poland"

I Love Poland (POL), condotta da Grzegorz Baranowski ha tagliato il traguardo della Rolex Middle Sea Race 2020 al Royal Malta Yacht Club conquistando la Line Honours dei monoscafi

Pedote/Prysmian: correndo insieme verso il Vendée Globe

Nata dal 2007, la partnership tra Prysmian Group e Giancarlo Pedote si fonda su forti valori comuni, quali la performance, la ricerca dell'eccellenza e il superamento di se stessi

Rolex Middle Sea Race: Elusive 2 concede il bis

Vittoria overall per il First 45 maltese della famiglia Podesta che bissa il successo del 2019

Caorle: partita "La Cinquanta"

L’ultima offshore del Circolo Nautico Santa Margherita partita sabato 24 ottobre

Vendée Globe: un kite per le emergenze

In otto avranno a bordo il Liberty Kite Safety, ideato da Yves Parlier dopo la sua esperienza nel Vendée Globe del 2000 dove, dopo aver disalberato nei mari del Sud, riuscì comunque a concludere la regata

Per gli Este 24 è tempo di Tricolore

Gli Este 24 si sfidano per il tricolore a Santa Marinella dal 22 al 25 ottobre

Partito l'Invernale di Anzio/Nettuno

Ha preso il via, nel fine settimana del 17-18 ottobre, la 46 edizione del Campionato Invernale del Golfo di Anzio e Nettuno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci