martedí, 18 febbraio 2020

CAMPIONATI INVERNALI

Argentario: prima regata dell'Invernale

argentario prima regata dell invernale
redazione

Si è disputata domenica la 1° giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento che, insieme al 43° Campionato Invernale dell’Argentario, fa parte del 1° Campionato Invernale Unificato di Porto S. Stefano, organizzato dallo Yacht Club Santo Stefano, dal Circolo Velico e Canottieri di Porto S. Stefano e dal Circolo Nautico e Vela Argentario.

 

Il  Comitato di Regata, composto da Maurizio Giannelli (presidente), da Giuseppe Noia, Fabio Andreuccetti (ufficiali di regata) e da Mimosa Fontana (aspirante UdR), ha gestito le due prove in programma in una giornata estiva con vento da sud - ovest. I 22 iscritti all’evento si sono potuti confrontare su percorsi sulle boe con un’intensità del vento di 6 nodi in aumento fino a 12, poi leggermente In calo fino alla metà della seconda  prova che si è comunque conclusa con 10 nodi. 

 

Al termine delle due prove, nella classe ORC è in testa alla classifica generale l’M37 Iemanja di Piero De Pirro, al secondo posto il Jeanneau 349 Vita di Fabrizio De Feo e in terza posizione l’X-40 Velvet di Alberto Papi. 

In classe IRC 1 ancora l’M37 Iemanja di Piero De Pirro in prima posizione, mentre il secondo posto è ad appannaggio del Comet 38S Otaria di Marco Paoletti; al terzo posto si trova l’Elan E4 Alpha Umi di Luigi Giraglia. 

In classe IRC 2 è in testa il Jeanneau 349 Vita di Fabrizio De Feo, al secondo posto il Sun Fast 2000 Zhora di Ubaldo Vecchi e al terzo il Dufour 365 GL Uxor di Attilio Benedetti.

In classe Gran Crociera, primo posto per il Bavaria 34 Tourquoise di Alessio Patania, al secondo l’Alpa 11,50 Dhulaka di Michele Del Monaco e al terzo l’Hanse 340 Saracena di Tarcisio Solari.

 


28/10/2019 10:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Un'altra regata per l'Invernale di Otranto

Dopo circa un mese di fermo, per via del maltempo, domenica la flotta di ‘Più Vela Per Tutti’ è tornata nelle acque di Otranto per la sesta regata

Nacra17 & 49er: a Geelong il mondiale inizia in salita per i velisti azzurri

Vento da leggero a medio, 8-12 nodi, molto irregolare. Tre prove per tutte le classi. Faticano quasi tutti gli equipaggi italiani nel primi giorno di gare

Villa Bibbiani torna a produrre: sarà al Chianti Lovers con il suo Montalbano

Il 16 febbraio, tra le mura della Fortezza da Basso a Firenze, si stapperanno le prime bottiglie del vino emblema di Villa Bibbiani per brindare al rilancio della storica cantina toscana e festeggiare il ritorno alla produzione

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Mondiale Nacra 17: Bissaro/Frascari a un passo dal podio

Nacra 17: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari sempre al 4° posto, a -1 dal podio. Ruggero Tita e Caterina Banti (nella foto) al 17°. 49er FX: 22° Carlotta Omari e Matilda Distefano nella Finale Gold

Turismo: Emilia in fiore

Tra marzo e settembre 2020, un fiorire di eventi dedicati a piante e giardini trasforma Parma, Piacenza e Reggio Emilia nei vivai di Destinazione Turistica Emilia

Palermo, Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia

Inizia giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 16,30 il Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia promosso da BCsicilia, in collaborazione con Pegaso – Università telematica

Fincantieri: presentata “Scarlet Lady”

È stata presentata oggi nello stabilimento di Sestri Ponente, “Scarlet Lady”, la prima di quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

San Salvatore in Lauro ospita la mostra "Rinascimento Marchigiano"

Le opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma in mostra a Piazza San Salvatore in Lauro nelle sale del Pio Sodalizio dei Piceni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci