martedí, 16 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà    palermo-montecarlo    regate    the ocean race    america's cup    moth   

J24

Ancora due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

ancora due j24 della marina militare al comando delle regate nel golfo di anzio nettuno
redazione

Quello appena concluso, è stato un week end molto intenso per la Flotta J24 romana impegnata nella giornata di sabato nel Trofeo Lozzi e in quella seguente nel XLVII Campionato Invernale del Golfo di Anzio e Nettuno: ben sei, infatti, le regate disputate complessivamente.

Sabato, un leggero ponente ha permesso al Comitato di Regata presieduto da Livia Serafini di far completare tre prove alla decina di equipaggi J24 impegnati nella manifestazione istituita in memoria dell’armatore e timoniere del J24 ITA 428 prematuramente scomparso e articolato su cinque giornate (un sabato al mese). 

Le vittorie di giornata sono andate rispettivamente a Ita 428 Pelle Rossa di Gianni Riccobono (CV Roma), a Ita 202 Tally Ho con Stefano Ratto (LNI Anzio) e a Ita 458 Enjoy due di Luca Silvestri (LNI Anzio) ma la testa della classifica (stilata dopo le prime 7 regate e 1 scarto) vede un grande equilibrio con quattro barche nell’arco di due punti: al comando con 15 punti è Arpione timonato da Michele Potenza (SVMM, in equipaggio da prua a poppa Elisabetta Centrone -sostituita nella giornata da Franco De Franco-, Caterina Spagnolo, Gianpaolo Bono e Italo Paulini 15 punti; 4,2,2,2,3,2,5), seguito ad un solo punto da Ita 489 Valhalla Blue Jay di Vincenzo Lamberti (LNI Anzio, dnc,1,1,1,6,3,4) e da Ita 428 Pellerossa (2,4,4,3,1,5,2), entrambi a 16 punti. Quarto posto per Ita 458 Enjoy 2 (17 punti; 3,5,3,4,2,4,1) e quinto e più distanziato per Ita 202 Tally Ho (27 punti; 5,6,6,5,4,1,7).

“Quella seguente è stata una bellissima giornata di vela con un vento steso da scirocco di 8-10 kn che ha permesso alla numerosa Flotta di Anzio con ben venti J24 in acqua di fare altre tre combattutissime regate.- ha commentato Gianni Riccobono -A parte l'equipaggio della Marina che ha dominato ancora una volta le tre prove disputate, il resto della Flotta ha dato vita ad accesissimi duelli intorno alle boe. Lo dimostra anche il numero di proteste che a fine giornata sono state discusse dalla Giuria (presieduta da Paolo Barbera mentre il Comitato di Regata è presieduto da Mario de Grenet). Da segnalare un bel secondo nella prima prova di J Giuditta di Riccardo Aleandri e i due secondi posti nelle altre due regate di Enjoi 2 di Luca Silvestri.”

La classifica dopo 12 giornate e 3 scarti resta invariata nelle prime tre posizioni: sempre più saldamente al comando il J24 del Centro Vela Altura Napoli ITA 416 La Superba timonato da Ignazio Bonanno (Marina Militare, 9 punti; dnc-1-1-1-1-1-3-1-2,1,1,1) seguito da Ita 428 Pelle Rossa di Gianni Riccobono (CDVRoma, 30 punti; 6-3-7-3-4-2-1-3-1-9-8-8) e da Ita 458 Enjoy due di Luca Silvestri (LNI Anzio, 33 punti; 13-5-3-11-7-5-2-4-3-7-2-2). Al quarto posto, con 43 punti, Ita 216 Jumping Jack Flash, timonato da Federico Miccio co-armatore insieme ad Alessio Cervellin e in equipaggio con Wilson Villa, Roberto Raffo e David Galliano (CVNettunoYC; 4,7,8,13,3,4,7,10,15,4,3,3). Quinto posto per Arpione (SVMM 3,8,9,2,10,6,4,2,13,6,9,6) ex aequo (46 punti) con Ita 501 Avoltore co-armato dal Presidente Onorario della Classe Massimo Mariotti, Capo Flotta dell’Argentario (CNVArgentario) e da Goffredo Russo (8,2,4,4,8,3,6,12,10,dsq,6,5).

Il Campionato Invernale organizzato dal Circolo della Vela di Roma insieme a Nettuno Yacht Club, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Lega Navale Italiana sez. di Anzio, Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, con la collaborazione di Half Ton Class Italia, Associazione Vele al Vento, Marina di Capo d’Anzio, Marina di Nettuno, Capo d’Anzio e il supporto di Engage e Zhik, proseguirà nelle giornate del 26 e 27 febbraio e si concluderà domenica 13 marzo. Nell’ambito di questa edizione l’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia presieduta da Luciano Baietti ha istituito lo speciale Trofeo challenge UNUCI Anzio-Nettuno J24 che sarà assegnato al primo J24 classificato al Campionato Invernale J24 di Anzio/Nettuno 2021-22.

Il Trofeo Lozzi istituito invece, si concluderà sabato 12 marzo.


14/02/2022 22:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

The Ocean Race organizzerà uno dei primi eventi sportivi sostenibili al mondo

The Ocean Race mira a ridurre le emissioni fino al 75%. Tutti i partecipanti alla prossima edizione del giro del mondo a vela stanno lavorando insieme per rendere l'evento climaticamente positivo

A una settimana dalla Palermo-Montecarlo 2022

L’appuntamento è per le ore 12 di venerdì 19 agosto, nel golfo di Mondello, quando la flotta composta da 44 barche partirà per un evento a cui anche quest’anno prenderanno parte grandi campioni della vela

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

Nacra 15: il Mondiale a Campione del Garda

Sono 60 gli Under 18 che daranno vita al Campionato Mondiale del catamarano Nacra 15, la carena propedeutica per il Foli Olimpico. La regata si correrà a Campione del Garda, alla base di Univela, lungo la riva lombarda

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

Successo a Cervia per “Il mare che cura” sulle imbarcazioni a vela Passatore.

Concluso Il progetto di vela-terapia, momento di divertimento, cura e socialità, l’attenzione è puntata sulla sesta edizione della Levata all’alba, la veleggiata competitiva aperta a tutte le imbarcazioni

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Antonio Squizzato è argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci