venerdí, 6 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    mostre    azzurra    regate    melges 20    j70    solidarietà    press    circoli velici    finn    vele d'epoca    tp52    meteo    porti    passaggio a nord ovest    matteo miceli    ucina   

AMBIENTE

Ambiente: bandiera blu a Marina di Loano

ambiente bandiera blu marina di loano
redazione

Per il secondo anno consecutivo viene assegnata a Marina di Loano la Bandiera Blu, il riconoscimento internazionale della FEE (Foundation for Environmental Education) che certifica la qualità ambientale degli approdi e delle località turistiche balneari.
La Bandiera Blu viene conferita alle località costiere e alle marine europee che soddisfino criteri molto elevati: sono considerati imperativi la qualità delle acque di balneazione, la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, la regolamentazione del traffico veicolare, la sicurezza ed i servizi.
Istituita nel 1987 - Anno europeo dell’Ambiente - per promuovere la salvaguardia dell’ambiente, la Bandiera Blu viene conferita  ogni anno in 41 paesi con il supporto e la partecipazione di due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale.
“Per noi è una grande soddisfazione – dichiara Marco Cornacchia, direttore di Marina di Loano – abbiamo lavorato tanto per ottenere la prestigiosa Bandiera Blu e lavoreremo ancora di più per mantenerla”.


06/06/2012 14:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Melges 32: Giogi, Mascalzone Latino e Pippa sul podio a Porto Ercole

Sono bastati un 11^ e un 7^ nell'ultima giornata a Matteo Balestrero, su Giogi ( 24 punti) con Andrea Casale e Daniele Cassinari per vincere la serie di Porto Ercole

Strasburgo: prima tappa del Campionato Europeo Classe Micro

La prima tappa del circuito Europeo Micro conclusasi a Strasburgo domenica 24 aprile ha regalato sorrisi al team rappresentativo della Squadra Agonistica italiana

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci