lunedí, 4 marzo 2024

52 SUPER SERIES

52 Super Series, Scarlino: una sola prova con il timbro di Quantum

52 super series scarlino una sola prova con il timbro di quantum
Roberto Imbastaro

La giornata di oggi ha proposto condizioni più complesse rispetto ai giorni scorsi e l’arrivo di un temporale nell’entroterra toscano ha suggerito di non svolgere la seconda prova prevista per la giornata odierna. Nell’unica prova disputata spettacolare finale con Quantum powered by American Magic che ha soffiato la vittoria finale ai thailandesi di Vayu

--------------------------

Giornata bella e difficile sul campo di regata della seconda giornata della 52 SUPER SERIES Scarlino Sailing Week: la brezza instabile ha messo a dura prova gli equipaggi che hanno dovuto interpretare il campo in un’altra giornata estiva nel Golfo di Follonica che ha regalato però una sola prova.

Nell’unica prova di giornata, la quinta della tappa di Scarlino, il solito vento di brezza sui 7 nodi che sta dominando il campo di regata dall’inizio dell’evento, direzione 230 gradi ha permesso un regolare svolgimento; i thailandesi di Vayu hanno anche oggi ben interpretato le condizioni conducendo tutta la regata. Ma un arrivo in stile Coppa America ha permesso a Quantum powered by American Magic di soffiare la piazza d’onore ai thailandesi per soli 4 secondi. Incroci mozzafiato per i due leader della regata. Al terzo posto l’altro team americano Interlodge che sembra stia affinando la tecnica, precedendo i turchi di Provezza. Il livello resta alto visto che i primi 4 in classifica parziale sono giunti nell’arco di soli 30 secondi.

La presenza di un fronte nuvoloso ha impedito lo svolgimento della sesta regata, la seconda di giornata. Quindi tutti a casa in anticipo sperando di recuperare domani.

Don Whitcraft, timoniere Vayu

È stata una bellissima regata che abbiamo condotto molto bene, nonostante la solita brezza difficile da leggere. L’arrivo ci ha lasciato l’amaro in bocca perché eravamo convinti di farcela, chiudere e vincere ma sono stati bravi gli americani che hanno trovato uno spiraglio e sono riusciti a batterci nell’ultima strambata. Ad ogni modo siamo molto soddisfatti e speranzosi per quello che ci regaleranno gli ultimi due giorni.

Andrea Visintini, navigator Sled

In linea di massima siamo molto soddisfatti su tutti gli aspetti di conduzione della barca; il lavoro svolto ci sta ripagando e oggi abbiamo messo altri punti in cascina. Sono regate molto sfidanti perché il livello resta alto ma noi siamo veloci Peccato che il temporale all’orizzonte ha impedito lo svolgimento della seconda prova di giornata. Del resto, meglio così perché abbiamo messo al sicuro le attrezzature. Ho anche messo in sicurezza la mia scaramanzia che resta un segreto da non condivider

Victor Diaz de Leon, navigator Quantum

Regate adrenaliniche che si chiudono tutte con poco margine tra le imbarcazioni. Noi di Quantum abbiamo svolto una regata pulita, la barca è veloce e quindi non appena abbiamo avuto l’opportunità di trovare un varco abbiamo ben infilato i primi e con una strambata portato a casa il miglior risultato possibile. Giorno dopo giorno conquistiamo punti in classifica e speriamo di continuare così

In classifica generale dopo 5 prove ancora Sled domina ma con un vantaggio ridotto continuano a mantenere la posizione di testa allungandosi rispetto ai connazionali di Quantum che però scendono al terzo posto in quanto salgono al secondo Vayu che fa bel balzo in avanti in classifica provvisoria. (ph. Max RAnchi)

 

52 SUPER SERIES Scarlino Sailing Week – Classifica provvisori dopo 5 prove
1- SLED (USA), Takashi Okura, 1+5+1+4+5 = 16
2- VAYU (THA), Whitcraft Family, 3+6+7+1+2 = 19
3- QUANTUM RACING POWERED BY AMERICAN MAGIC (USA), Doug DeVos, 5+1+3+10+1 = 20
4- PROVEZZA (TUR), Ergin Imre, 6+2+6+2+4 = 20
5- ALEGRE (GBR), Andy Soriano, 10+7+4+3+8 = 32
6- PHOENIX (RSA), Hasso and Tina Plattner, 4+3+11+9+6 = 33
7- PLATOON (GER), Harm Müller-Spreer, 7+4+8+7+7 = 33
8- INTERLODGE (USA), Austin and Gwen Fragomen, 8+8+9+6+3 = 34
9- GLADIATOR (GBR), Tony Langley, 9+9+2+5(+1)+9 = 35
10- PAPREC (FRA), Jean Luc Petithuguenin, 2+10+10+11+10 = 43  
11- ALPHA+ (HKG), Shawn and Tina Kang, 11+11+5+8+11 = 46



01/06/2023 19:22:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci