giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

ASSOCIAZIONI

51° Meeting Generale per la Grand Pavois Organisation

51 176 meeting generale per la grand pavois organisation
Roberto Imbastaro

Creata nel 1973, l'associazione Grand Pavois, governata da professionisti degli sport acquatici, ha tenuto la sua 51ª assemblea generale mercoledì 16 gennaio. Cinque membri erano in uscita da questa assemblea generale: Yannick Hemet per SPBI Bénéteau, Boris Compagnon per Catana Group, Erwan de Vuillefroy per Fountaine-Pajot, Jean-Philippe Brun per Jeanneau e Paolo Serio per Dream Yachts Charter. Dopo lo spoglio dei voti dei membri dell'associazione Yannick Hemet per SPBI Bénéteau, Boris Compagnon per Catana Group, Erwan de Vuillefroy per Fountaine-Pajot e Jean-Philippe Brun per Jeanneau sono stati rieletti per un mandato triennale nel Consiglio di Amministrazione di Grand Pavois Organisation. Un nuovo membro si unisce al Consiglio di Amministrazione per un mandato triennale, Maurice Duranthon per Mercury Marine. Il Consiglio di Amministrazione si è poi riunito per eleggere il Comitato Direttivo dell'Associazione e sono stati nominati: Alain Pochon come Presidente, Boris Compagnon (Catana Group) come nuovo Vicepresidente, Yannick Hemet (SPBI Bénéteau) come Tesoriere e Jean-Jacques Lemonnier (Amel Yachts) come nuovo Segretario.

 

2024, un anno ricco di eventi per l'Associazione Grand Pavois! Grand Pavois Organisation sarà nuovamente presente in molti eventi nel 2024 per promuovere il settore degli sport acquatici, offrire ai professionisti degli sport acquatici i mezzi per promuovere le loro attività e sviluppare discipline sportive acquatiche.

Gennaio 2024 / Dicembre 2025 - Missione di consulenza Porto di Hebei, Qinhuangdao (Cina)

Il 2024 inizierà con la firma di un contratto di consulenza di 2 anni con il Porto di Hebei nella città di Qinhuangdao in Cina. Questa missione per Grand Pavois Organisation sarà dedicata allo studio dello sviluppo degli sport acquatici in questa marina in rapida crescita nella provincia di Hebei, nell'est della Cina.

20/24 maggio 2024 - Conferenza annuale IFBSO / ICOMIA a La Rochelle (Francia) Dal 20 al 24 maggio, a La Rochelle, Grand Pavois Organisation organizzerà e ospiterà la conferenza annuale di IFBSO (Federazione Internazionale degli Organizzatori di Saloni Nautici) e ICOMIA (Consiglio Internazionale delle Associazioni dell'Industria Marina), con incontri, tavole rotonde, discussioni e momenti salienti in linea con l'industria internazionale degli sport acquatici e gli organizzatori di saloni nautici internazionali.

1-6 ottobre 2024 - 52ª edizione del Grand Pavois La Rochelle (Francia)

Il Grand Pavois La Rochelle si terrà dal martedì 1 alla domenica 6 ottobre. Si prevedono 80.000 visitatori e dovrebbero essere presenti ancora 700 barche al Port des Minimes di La Rochelle, tra cui 300 barche in acqua e molte novità. 800 marchi internazionali saranno nuovamente accolti nella superficie di 100.000 mq di questo salone di riferimento per gli appassionati. L'evento del 2024 offrirà molte novità e momenti salienti!

6-10 novembre 2024 - 2ª edizione del Salao Nautico de Salvador com Grand Pavois (Brasile)

Nuova missione di consulenza e supporto internazionale per GPO per la 2ª edizione del Salvador Boat Show (Stato di Bahia - Brasile), che si terrà dal 6 al 10 novembre 2024. Il Grand Pavois sarà il patrono del Salão Nautico de Salvador com Grand Pavois per il secondo anno consecutivo, uno spettacolo in acqua che sta diventando un riferimento in Brasile!

Novembre / Dicembre 2024 - 6ª edizione del Rallye des Iles du Soleil (Canarie / Capo Verde / Guadalupa)

L'ultimo evento del 2024 sarà la 6ª edizione del Rallye des Iles du Soleil. La nuova edizione di questa regata transatlantica, sicura e supervisionata da GPO, salperà il 1 novembre 2024 da Marina La Palma (Isole Canarie), con una tappa a Mindelo (Sao Vicente, Capo Verde) e un arrivo a Marie-Galante (Guadalupa) per il sesto anno consecutivo. Una regata transatlantica in cui sicurezza e convivialità sono le parole d'ordine!

 

Christophe Vieux lascia GPO, Anaïs Lheureux lo sostituisce come Commissario Generale

Dopo essere diventato Commissario Generale nel 1992, Christophe Vieux lascerà la carica alla fine di gennaio 2024 ma rimarrà con l'associazione responsabile dello sviluppo delle attività. È qualcosa che conosce bene, dal momento che insieme al Presidente Alain Pochon, molti eventi hanno arricchito le attività dell'associazione, tra cui sei edizioni della Charente-Maritime/Bahia Transat 6.50 dal 2001 al 2011, il salone nautico "Les Nauticales" a La Ciotat dal 2013 al 2020, lo Shenzen China International Boat Show dal 2009 al 2011, il Rallye des Iles du Soleil dal 2017, il Défi Atlantique Guadalupa / Horta / La Rochelle nel 2019 e 2023, il Campionato del Mondo Class40 nel 2010 e 2022, il recente Salao Nautico de Salvador com Grand Pavois nel 2023, e altro ancora.

Anaïs Lheureux, precedentemente responsabile di partnership e relazioni pubbliche per l'associazione, è stata nominata Commissaria Generale di Grand Pavois Organisation e assumerà la sua nuova posizione il 1 febbraio 2024. Ex Responsabile Progetti Ospitalità e Relazioni Pubbliche presso A.S.O., Anaïs si è unita all'Associazione Grand Pavois Organisation nell'agosto 2018.

 


25/01/2024 17:22:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci