martedí, 28 marzo 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    the ocean race    melges    ilca    windsurf    vela paralimpica    campionati invernali    circoli velici    roma x due    tre golfi    star   

LEGA NAVALE ITALIANA

Veleggiata per l'autismo domenica 8 aprile nel Golfo di Palermo

veleggiata per autismo domenica aprile nel golfo di palermo
redazione

Domenica 8 aprile la Lega Navale Italiana - Sezione di Palermo Centro in collaborazione con l'associazione Aurora Onlus organizzano una veleggiata di sensibilizzazione nello specchio di mare antistante il Golfo di Palermo. L’evento, alla sua terza edizione, si inserisce tra le varie iniziative organizzate nell’isola in occasione della settimana blu per l’autismo.
L’inizio della manifestazione, patrocinata dalla FISDIR - Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali, delegazione Sicilia e dalla Croce Rossa - Comitato di Palermo, è previsto per le ore 10,30 presso il Polo LNI “Oltre le barriere”, alla Cala di Palermo dove i ragazzi, insieme alle famiglie e ai soci della Lega Navale Italiana, saliranno sulle barche con bandiere, striscioni e palloncini.
Alle ore 11.30 fronte il Foro Italico di Palermo si raduneranno tutte le imbarcazioni ed i bambini richiameranno l’attenzione delle persone a terra con il lancio di palloncini biodegradabili blu, colore dominante della giornata che riprende la campagna “light it up blue” organizzata da Autism Spesks, suonando fischietti e trombe, seguirà un grande applauso che unirà tutti sia a bordo che a terra. La veleggiata proseguirà fino all’ora di pranzo. 
La Lega Navale Italiana, Sezione di Palermo Centro e l’Associazione Aurora Onlus hanno attivato già nel 2016 un protocollo con lo scopo di promuovere la nautica e l’ambiente marino come attività socio-riabilitativa di supporto e di inclusione per i ragazzi autistici.
La manifestazione è realizzata con la partecipazione ed il contributo delle seguenti associazioni del territorio: Teach House; Associazione Sotto lo stesso Sole; Il Parco della Salute; Il sottomarino ASD e Fuori dagli Schemi ASD.


05/04/2018 14:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Liberi nel Vento, parte la stagione 2023

Terminati i lavori di manutenzione delle imbarcazioni e dell’attrezzatura nautica sono tornati in mare gli atleti della Liberi nel Vento in vista della stagione sportiva 2023 piena di attività sportiva sia della classe 2.4mR che della classe Hansa 303

Dalla "Roma" all'Oceano

Saranno sulla linea di partenza della "Roma per 2" i fratelli Carmine e Vincenzo Vetrugno con il catamarano Double Trouble con il quale a settembre partiranno per il giro del mondo senza scalo

A Napoli la vela protagonista con la classe olimpica 49er

Vittoria dell'equipaggio della Marina Militare Crivelli Visconti-Calabrò davanti a Marchesini-Semeraro

Ritorna il Trofeo Darling Star alla Velica Viareggina

L’appuntamento è per questo sabato e domenica sul campo di regata considerato ottimale dalla Classe sulla quale si sono cimentati i migliori velisti di tutti i tempi

Tre Golfi: crescono le iscrizioni al Campionato Europeo Maxi dell'IMA

Le preiscrizioni per il secondo Campionato Europeo Maxi dell'International Maxi Association si sono chiuse mercoledì scorso, con una lista dei partecipanti che ha già superato i 25 iscritti che vi parteciparono nel 2022

Este 24: l'Invernale si chiude con la vittoria di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Si chiude il Campionato Invernale ESTE24 2022/23 con la vittoria di Andrea Pietrolucci e l’equipaggio di Milù4, davanti ad Antonio Sodo Migliori su Ricca D’Este27 e La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini

The Ocean Race: in fila verso Capo Horn

Mancano poco più di 1000 miglia a Capo Horn, ma saranno durissime... (VIDEO DA BORDO)

Parte la stagione 2023 del NARC (North Adriatic Rating Circuit)

Il circuito, come ormai tradizione, avrà un prologo rappresentato da una serie di weekend di allenamenti e simulazioni di regate al fine di permettere a tutti i concorrenti del NARC 2023 di rifinire al meglio la propria preparazione

The Ocean Race: verso Capo Horn

Passato Point Nemo, si fa rotta verso Capo Horn in una gara di velocità con il meteo che comincia a cambiare

European Dream Cup sul lago di Garda

Seth Godin, i campioni Zsombor Berecz e Odile Van Aanholt e l’oceanico Conrad Colman inaugurano l’evento per giovani studenti europei nella prima conferenza online

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci