lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    libri    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

CIRCOLI VELICI

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

vela solidariet 224 al circolo vela bari
redazione

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in programma a Bari domenica 19 maggio. E nel fine settimana c’è anche l’appuntamento con Rotta verso Bari, il progetto di avviamento alla pratica della vela promosso e finanziato dal Comune di Bari che consente ai più piccoli la possibilità di partecipare gratuitamente a corsi di vela organizzati dal Circolo della Vela Bari. Le modalità di partecipazione e iscrizione verranno illustrate nel corso degli open day in programma sabato 18 maggio pomeriggio e domenica 19 maggio mattina nella sede Margherita. 

 

Ma torniamo alla veleggiata di solidarietà per le donne in programma contemporaneamente alla corsa rosa. Il Circolo nautico più numeroso di Puglia, che quest’anno festeggia i 90 anni dalla sua fondazione, ha organizzato come ormai tradizione la veleggiata, con il patrocinio della Federazione Italiana Vela. I fondi raccolti saranno devoluti alla Susan G. Komen per realizzare programmi di prevenzione a sostegno delle donne che devono affrontare la malattia e delle loro famiglie.

 

Aperta a tutte le imbarcazioni da diporto contemporaneamente alla corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il lungomare di Bari, la regata, con percorso a boe fisse allestito sullo specchio acqueo antistante il lungomare Sud di Bari, partirà alle 11.00.

Sono ammesse a partecipare tutte le imbarcazioni monoscafo a vela con lunghezza fuori tutto superiore a 5,95 m e con motore entro o fuori bordo efficace ed efficiente, che soddisfino le prescrizioni indicate nell’Avviso di Veleggiata. Le stesse saranno suddivise in raggruppamenti in base alla lunghezza fuori tutto (LFT).

La quota di iscrizione è fissata in € 15,00 ad imbarcazione, e ciascun componente dell’equipaggio potrà effettuare una donazione di € 12,00 a sostegno dell'associazione Susan G. Komen.

Le iscrizioni potranno essere effettuate direttamente alla Segreteria Nautica del Circolo della Vela Bari in Piazza IV novembre n. 2 (Teatro Margherita) dalle 10.00 alle 13.00 del 17 maggio e dalle 9.00 alle 18.00 del 18 maggio. La premiazione si terrà presso la sede al Margherita del Circolo della Vela Bari sempre il 19 maggio 2019 alle ore 18.00. 

Saranno premiate le imbarcazioni di ogni categoria o, ove vi fossero, per ogni raggruppamento: le prime classificate; le meglio classificate con equipaggio interamente femminile; le meglio classificate con timoniere donna. Sarà inoltre premiata tra tutte le imbarcazioni che avranno tagliato il traguardo quella con maggiore percentuale di donne a bordo. Nel corso della premiazione saranno estratti a sorte premi, offerti da supporter della manifestazione, tra tutte le concorrenti che abbiano aderito alla donazione facoltativa a sostegno dell'Associazione Susan G. Komen.

 


18/05/2019 11:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci