sabato, 16 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    turismo    circoli velici    press    vendée globe    giancarlo pedote    fiv    trofeo jules verne    porti    yacht club italiano    marina militare   

SOLIDARIETÀ

Vela e inclusione: "Sport Senza Barriere" chiude con un grande successo a Luino

vela inclusione quot sport senza barriere quot chiude con un grande successo luino
redazione

Grande consenso a Luino per Sport Senza Barriere, evento dedicato all’inclusione ideato e organizzato da Unimpresa Federazione Nazionale Sport e Tempo Libero. Sono state infatti oltre 4500 le presenze registrate alla tre giorni che ha visto da venerdì 6 a domenica 8 settembre gareggiareatleti e amatori in oltre 20 discipline mettendo alla pari sportivi con disabilità e normodotati. 

Grazie alla collaborazione del Circolo Velico AVAV (Associazione Velica Alto Verbano) e del Presidente Giovanni Moronii piccoli velisti in erba si sono cimentati sabato con prove in acqua a bordo di Optimist e Laser.Michele Clemente ha invece imbarcato sul cabinatoThalassa un equipaggio di giovani non vedenti. Francesco Favettini, istruttore di I Livello Tavole a vela FIV e istruttore Windsurf e SUP VDWS, ha portato a Sport Senza Barrieregli atleti di "Corri sull'acqua... Windsurf 4 Amputees!", il primo progetto al mondo che avvicina i portatori di protesi allo sport del windsurf e recentemente ampliato a tutte le disabilità fisiche. Fra loro Massimiliano Manfredi, delegato provinciale del Comitato Paralimpico di Varese (CIP), che ha contribuito in modo determinante alla riuscita della manifestazione. 

Una manifestazione scandita dalla costante attenzione per la sicurezza che ha portato nella giornata di domenica a sospendere le attività in acqua a causa del forte vento di oltre 25 nodi alzatosi nella notte e all’adozione da parte dei partecipanti agli sport acquatici del dispositivo di galleggiamento personale Kingii, Water Safety Partner dell’evento.

L’evento ha registrato anche un nuovo recordmondialelegato alla sicurezza con il BLSD Marathon Dayorganizzato dalla Croce Rossa Italianadellasezione di Luino. Una vera e propria non-stop di rianimazione cardio-polmonare a staffetta che ha visto i partecipanti darsi il cambio ogni due minuti per oltre 13 ore consecutive mettendo in pratica su di un manichino le manovre BLS (Basic Life Support)che consentono il sostegno alle funzioni vitali in caso di arresto cardio-circolatorio. In questo modo 400 persone hanno imparato come sia possibile salvare una vita eseguendo correttamente delle semplici manovre.

La Regione LombardiaCIP (Comitato Italiano Paralimpico), CONI (Comitato Regione Lombardia), FIV(Federazione Italiana Vela), Federazione Italiana RaftingComune di Luino ed una serie di altre istituzioni del territorio hanno sostenuto fermamente questo contenitore ideato da Marco Massarenti, Presidente Nazionale Federazione Sport e Tempo Libero di Unimpresa. La manifestazione faceva inoltre parte del programma della Settimana Europea dello Sport, iniziativa promossa dalla Commissione Europea per stimolare i cittadini dell’Unione ad una corretta e consapevole attività fisica, indipendentemente dall'età o dal livello di forma.

Prossimo appuntamentoe momento di studioil convegno “Sport, disabilità e inclusione” in programma per sabato 21 settembre a Palazzo Verbania di Luino dalle 9.00 alle 13.00. Lo stesso tema è stato anche proposto come concorso di narrativa con l’obiettivo di incentivare le attitudini linguistiche e letterarie dei giovani del nord della provincia di Varese e dell’area del luinese che vede la presenza di più licei. I concorrenti (nati tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2007) sono stati invitati a produrre racconti originali e inediti. I migliori saranno premiati da una giuria tecnica nel mese di novembre.

Sport Senza Barrieresi concluderà con la gara di Biathlon del Verbano, domenica 29 settembre a Laghetto di Montegrino Valtravaglia dalle 8.00 alle 12.00. 


10/09/2019 08:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La dura legge del Vendée Globe

Non è giusto che Isabelle Joschke, un vero esempio di forza, di volontà granitica, una narratrice spinta da sentimenti a volte tempestosi e una risata chiara, si trovi ora costretta ad abbandonare dopo aver superato i tre Capi

Trofeo Jules Verne: Gitana 17 riparte nella notte

Tra mezzanotte e le 4:00 del mattino di domenica Gitana 17 dovrebbe ripartire per il giro del mondo senza scalo interrotto due mesi fa per l'urto con un UFO

Vendée Globe: Charlie Dalin riconquista la leadership

Yannick Bestaven brucia il suo vantaggio di 400 miglia con una scelta tattica discutibile che lo ha portato verso la costa mentre i suoi rivali si tenevano molto più ad Est

Trofeo Jules Verne: partiti!

Notte scura, un freddo incredibile, ma una miriade di stelle e la benevolenza della luce del faro di Créac'h, hanno fatto da sfondo alla partenza del Maxi Edmond de Rothschild questa domenica 10 gennaio alle 2:33:46

Incredibile Vendée Globe, si ricomincia quasi da capo

Ci sono 5 barche in 25 miglia e 9 barche in 100 miglia e, considerando gli abbuoni per il salvataggio di Escoffier, la classifica è un rompicapo. Pedote se la gioca con i primi e niente è da escludere

Turismo&Covid: come è triste Lisbona soltanto un anno dopo

A un anno circa dall'inizio della pandemia Lisbona e più in generale il Portogallo tira le somme di questo anno orribilis

Prima riunione del nuovo Consiglio FIV, decisi gli incarichi

Il presidente FIV Francesco Ettorre riunisce il nuovo Consiglio 2021-2024. Il nuovo Vice Presidente FIV è Giuseppe D'Amico

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Vendée Globe, Pedote:"Come nel Pot au Noir"

Giancarlo ha superato Jean le Cam ed è in ottava posizione. Sta affrontando una meteo complessa al largo del Brasile con il vento che "aumenta a volte fino a 18-20 nodi, poi scende fino a 5, gira fino a direzione 110° poi ridiscende ai 40°"

Fincantieri: varata ad Ancona la Silver Dawn di Silversea Cruises

La nuova unità Silver Dawn di Silversea Cruises ha toccato l’acqua per la prima volta oggi durante il varo, che ha avuto luogo presso il cantiere Fincantieri di Ancona.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci