domenica, 5 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    pirateria    press    regate    vendee globe    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa   

SOLIDARIETÀ

Vela e inclusione: "Sport Senza Barriere" chiude con un grande successo a Luino

vela inclusione quot sport senza barriere quot chiude con un grande successo luino
redazione

Grande consenso a Luino per Sport Senza Barriere, evento dedicato all’inclusione ideato e organizzato da Unimpresa Federazione Nazionale Sport e Tempo Libero. Sono state infatti oltre 4500 le presenze registrate alla tre giorni che ha visto da venerdì 6 a domenica 8 settembre gareggiareatleti e amatori in oltre 20 discipline mettendo alla pari sportivi con disabilità e normodotati. 

Grazie alla collaborazione del Circolo Velico AVAV (Associazione Velica Alto Verbano) e del Presidente Giovanni Moronii piccoli velisti in erba si sono cimentati sabato con prove in acqua a bordo di Optimist e Laser.Michele Clemente ha invece imbarcato sul cabinatoThalassa un equipaggio di giovani non vedenti. Francesco Favettini, istruttore di I Livello Tavole a vela FIV e istruttore Windsurf e SUP VDWS, ha portato a Sport Senza Barrieregli atleti di "Corri sull'acqua... Windsurf 4 Amputees!", il primo progetto al mondo che avvicina i portatori di protesi allo sport del windsurf e recentemente ampliato a tutte le disabilità fisiche. Fra loro Massimiliano Manfredi, delegato provinciale del Comitato Paralimpico di Varese (CIP), che ha contribuito in modo determinante alla riuscita della manifestazione. 

Una manifestazione scandita dalla costante attenzione per la sicurezza che ha portato nella giornata di domenica a sospendere le attività in acqua a causa del forte vento di oltre 25 nodi alzatosi nella notte e all’adozione da parte dei partecipanti agli sport acquatici del dispositivo di galleggiamento personale Kingii, Water Safety Partner dell’evento.

L’evento ha registrato anche un nuovo recordmondialelegato alla sicurezza con il BLSD Marathon Dayorganizzato dalla Croce Rossa Italianadellasezione di Luino. Una vera e propria non-stop di rianimazione cardio-polmonare a staffetta che ha visto i partecipanti darsi il cambio ogni due minuti per oltre 13 ore consecutive mettendo in pratica su di un manichino le manovre BLS (Basic Life Support)che consentono il sostegno alle funzioni vitali in caso di arresto cardio-circolatorio. In questo modo 400 persone hanno imparato come sia possibile salvare una vita eseguendo correttamente delle semplici manovre.

La Regione LombardiaCIP (Comitato Italiano Paralimpico), CONI (Comitato Regione Lombardia), FIV(Federazione Italiana Vela), Federazione Italiana RaftingComune di Luino ed una serie di altre istituzioni del territorio hanno sostenuto fermamente questo contenitore ideato da Marco Massarenti, Presidente Nazionale Federazione Sport e Tempo Libero di Unimpresa. La manifestazione faceva inoltre parte del programma della Settimana Europea dello Sport, iniziativa promossa dalla Commissione Europea per stimolare i cittadini dell’Unione ad una corretta e consapevole attività fisica, indipendentemente dall'età o dal livello di forma.

Prossimo appuntamentoe momento di studioil convegno “Sport, disabilità e inclusione” in programma per sabato 21 settembre a Palazzo Verbania di Luino dalle 9.00 alle 13.00. Lo stesso tema è stato anche proposto come concorso di narrativa con l’obiettivo di incentivare le attitudini linguistiche e letterarie dei giovani del nord della provincia di Varese e dell’area del luinese che vede la presenza di più licei. I concorrenti (nati tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2007) sono stati invitati a produrre racconti originali e inediti. I migliori saranno premiati da una giuria tecnica nel mese di novembre.

Sport Senza Barrieresi concluderà con la gara di Biathlon del Verbano, domenica 29 settembre a Laghetto di Montegrino Valtravaglia dalle 8.00 alle 12.00. 


10/09/2019 08:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale chiedendo al Governo un "Decreto Civitavecchia"

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci